Tende da arredamento

Che cosa sono le tende da arredamento

Le tende non sono solo elementi funzionali che aumentano il comfort abitativo delle stanze, schermandole dal sole diretto e proteggendo la privacy dei suoi occupanti, ma sono anche dei veri e propri complementi d'arredo. Quando si adottano soluzioni pienamente integrate con l'ambiente e veramente eleganti si parla di tende da arredamento, perché danno un grande valore aggiunto all'ambiente. La scelta del materiale dipende dai propri gusti personali e dalla destinazione d'uso degli elementi: ad esempio nella camera da letto si può utilizzare il cotone, la seta oppure la mussola a seconda dell'esposizione e del risultato che si vuole ottenere. Al tempo stesso bisogna considerare la manutenzione che il materiale scelto richiede. Volendo, si combinano tende da arredamento diverse nei vari ambienti della stessa casa per creare piacevoli effetti contrasto.
Eleganti tende

Kernorv DIY divisorio in PVC ecologico, 12 pezzi semplice e moderno da appendere pannello schermo per decorare Beding, sala da pranzo, studio e sitting-room, hotel, bar e scuola, bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,99€
(Risparmi 23€)


Perché adottare le tende da arredamento lunghe

Tende arredamento Per ottenere risultati di classe bisogna puntare su dettagli raffinati ed eleganti: tra gli accessori che non possono mancare in una casa sono le tende da arredamento. Per avere giochi di luce di grande fascino e un'atmosfera di stile si consiglia di adottare modelli lunghi, sia alle grandi finestre che si aprono su un bel panorama che per le aperture di ridotte dimensioni. In questo modo si ha una cornice ideale per le proprie attività e per quanto avviene all'aperto. Inoltre le tende da arredamento lunghe sono ideali per creare un ambiente raccolto e di notevole impatto scenico, enfatizzato dai riflessi di luce. Queste soluzioni di grande stile sono perfette sia per le feste tra amici e cene eleganti che per le proprie attività quotidiane. Per avere un maggiore effetto è possibile scegliere tessuti in vari colori oppure ricamati.

  • Tende arredamento moderno Perfette per incorniciare in modo raffinato e trendy un balcone o una finestra, le tende arredamento moderno realizzano un'allure stilosa nell'ambientazione indoor. Sappiamo che i tessili d'arredo son...
  • Un esempio di tenda da sole Con Parà Tempotest le tende da sole diventano non solo uno strumento funzionale in quanto proteggono la casa dal sole e dagli sguardi indiscreti ma anche e soprattutto un elemento decorativo perché so...
  • Tende per interni Le tende sono un elemento spesso trascurato ma fondamentale per arredare la propria casa: vengono ritenute solo una protezione contro i raggi solari troppo forti o diretti e contro gli sguardi indiscr...
  • Tende oscuranti a rullo Le tende sono elementi che influenzano notevolmente l’aspetto di una casa: non solo danno un senso di completezza, ma aiutano a proteggere la propria privacy e ad aumentare l’isolamento termico dell’e...

AmazonBasics - Bastone da tenda, con terminali a forma cubica, da 91,44 cm a 182,88 cm, Nichel, diametro 2,54 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,04€
(Risparmi 2,83€)


Tende da arredamento: I vari modelli in commercio

Tende interno In commercio ci sono tanti modelli di tende da arredamento, in modo da poter avere un'ampia gamma di scelta per questi dettagli fondamentali nell'organizzazione della casa. Infatti questi accessori colpiscono immediatamente appena si entra in una stanza e vanno abbinati allo stile d'arredo imperante. Ad esempio, in un'abitazione in stile moderno si consigliano tende da arredamento in tessuto monocromatico dalle tinte tenui e neutre, integrate da un bastone in acciaio lucido di supporto. In una camera da letto dall'atmosfera romantica sono ideali tende da arredamento lunghe ricamate: è possibile applicare nastri e paillette. Invece in un'abitazione in stile scandinavo si punta su soluzioni semplici in cotone grezzo chiaro. In questo modo si aumenta la luminosità interna perché il tessuto lascia filtrare la luce del sole.



COMMENTI SULL' ARTICOLO