Angolo cottura in soggiorno

Angolo cottura in soggiorno: le ultime novità

Quando bisogna arredare la propria casa ma si hanno a disposizione soltanto spazi limitati, l'organizzazione risulta un fattore fondamentale. In questo modo si possono sfruttare tutti i centimetri e ottimizzare gli ambienti al meglio. Ad esempio, una soluzione sempre più apprezzata consiste nell'adottare un angolo cottura in soggiorno, così da avere una zona giorno piccola, ma ben organizzata, funzionale e dotata di tutti gli accessori di cui si hanno bisogno. Risulta fondamentale scegliere i materiali e i colori adatti, così che l'ambiente non sia troppo pesante. Infatti, quando si inserisce un angolo cottura in soggiorno non è necessario adottare un'unica tinta alle pareti. Al contrario, si possono scegliere colori diversi così da suddividere meglio gli spazi e differenziare le varie aree (zona living, sala da pranzo, cucina).
Angolo cottura nella zona living

3D stereo bagno pareti impermeabili adesivo auto-adesivo aderente la scala angolo cottura resistenti all'olio di superficie del pavimento spiaggia di emulazione 93*66.5cm poster

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35,07€


Come armonizzare l'angolo cottura con il soggiorno

Cucina in open space Per armonizzare l'angolo cottura in soggiorno con il resto dell'ambiente e avere una soluzione d'insieme equilibrata bisogna impiegare lo stesso stile d'arredo. In genere si utilizza per tutti i mobili e complementi la stessa essenza, senza adottare diverse finiture. Lo stesso vale per l'illuminazione, che sarà uniforme: in soggiorno vi è una lampada a sospensione oppure una piantana. Un altro lampadario viene installato in cucina; in alternativa in questo ambiente si possono usare dei faretti. Avere l'angolo cottura in soggiorno è una soluzione molto contemporanea e consente di creare aree di vita familiare condivisa, dove si svolgono diverse funzioni in maniera innovativa. In questo modo non si destinano più i vari ambienti a una specifica attività. L'unico svantaggio di questa soluzione d'arredo è che spesso gli odori si propagano in tutta la zona giorno.

  • living moderno Per capire quale sia la casa ideale si deve scoprire la tipologia di abitazione più in linea ai propri gusti e alle proprie esigenze: innanzitutto si deve considerare se si vive da soli, in coppia opp...
  • Open space moderno In base allo stile dell'abitazione varia anche la tipologia di arredamento da adottare; in più è necessario considerare quali siano le caratteristiche architettoniche, così da poterle valorizzare al m...
  • Tavolo rotondo allungabile Prima di procedere nell'acquisto di un tavolo rotondo allungabile è necessario sapere dove collocarlo, quanto tempo si utilizza e per quante persone serve. Dalle risposte dipendono la scelta delle dim...

Scaffali da Bagno,Cesti Doccia Mensola da Bagno Mensola Angolo Mensola Doccia Bagno con 2 Piani e 2 Ganci Montaggio a Parete, in Alluminio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,99€
(Risparmi 5,42€)


Arredare un open space con angolo cottura

Piccola cucina in open space Un angolo cottura in soggiorno consente varie soluzioni d'arredo: ad esempio in un open space è possibile adottare sul muro più lungo una parete attrezzata, che contenga impianto stereo, televisione e soprammobili. Di fronte si può posizionare un tavolino basso e un divano. In base ai propri gusti e alle proprie esigenze si può decidere di inserire nella zona living alcune mensole, ma questa è una scelta che varia a seconda dei gusti e delle esigenze. L'angolo cottura va organizzato per ragioni pratiche su un'unica parete, magari quella opposta alla parete attrezzata: è possibile dividerlo dal resto dell'open space con un separè oppure con una parete mobile in vetro. Tutti i componenti devono essere limitati nella maniera migliore possibile: si inseriscono solo il piano cottura, gli elettrodomestici più importanti e il forno. Fondamentale è la cappa aspirante, così da evitare che gli odori si diffondano nell'ambiente: è bene optare per un modello molto potente. Al posto del tavolo si può inserire una penisola con sgabelli.


Cosa tenere a mente per le soluzioni d'arredo

Angolo cottura in soggiorno Quando si ha un angolo cottura in soggiorno, si ottiene un unico ambiente che deve essere pensato nella sua globalità. Ciò vale in modo particolare per i mobili, che consentono di mettere a punto una soluzione di continuità. Nell'angolo cottura i mobili vengono scelti in base alle proprie esigenze e allo spazio a disposizione, mentre nella zona giorno diventano dei veri e propri arredi: si consiglia di optare per elementi dalle linee sinuose per evitare di percepire il cambiamento di ambiente. Ad esempio le ante e gli stipiti chiusi diventano mensole, zone a giorno e moduli cassettonati scorrevoli. In questo modo si dà all'open space un'articolazione formale accattivante, che volendo può essere spezzata da una penisola ortogonale: la sua funzione può essere di tavolo da pranzo oppure di piano di lavoro. Anche i pratici sgabelli abbinabili consentono di spezzare la continuità della soluzione.




COMMENTI SULL' ARTICOLO