La casa ideale

Come identificare la casa ideale

Per capire quale sia la casa ideale si deve scoprire la tipologia di abitazione più in linea ai propri gusti e alle proprie esigenze: innanzitutto si deve considerare se si vive da soli, in coppia oppure in famiglia. Ciò determina anche gli spazi di cui si necessita. Quindi si passa ad analizzare il proprio modo di pensare e di essere. Ad esempio se si amano gli animali, la casa ideale è quella con un giardino adeguato. Lo stesso vale se si ha l'hobby del giardinaggio o se la propria serata ideale è quella che prevede un barbecue con amici o parenti, mentre se si ha una passione per la propria auto (o per la moto), si deve considerare la possibilità di un garage attrezzato. Invece se si è più attenti al punto di vista economico, si considererà una casa dalle quotazioni non troppo elevate per evitare di svenarsi con il mutuo. Per quanto riguarda le dimensioni, considerate se la casa ideale è spaziosa oppure non sovradimensionata per non perdere troppo tempo a pulire.
living moderno

Extsud® Fantastico Adesivo Murale Luna Fluorescente, Wall Stickers Luminosi al Buio Diametro 30 cm Decorazione Casa Camera da Letto Soggiorno, Regalo Ideale di Feste Natale Compleanno per Bambini Amici

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€
(Risparmi 6€)


La casa ideale: le caratteristiche che la distinguono

cucina moderna Qualunque siano le proprie preferenze, la casa ideale deve coniugare le caratteristiche di biglietto da visita per gli ospiti e di nido accogliente per sé e per la propria famiglia. Di conseguenza sarà accogliente e confortevole ma anche elegante e bella esteticamente (a seconda delle proprie inclinazioni), facile da gestire da parte di chi la abita e funzionale. In più devono essere presenti ambienti, formali o informali, che hanno anche il ruolo di luogo di accoglienza per gli ospiti. Quindi ognuno può costruirsi la sua casa ideale scegliendo la disposizione degli ambienti e gli arredi più sintonia con la propria personalità. Considerate che l'abitazione non è soltanto un luogo dove si vive, ma anche un vero e proprio rifugio dove si gode della privacy necessaria e dove potersi rilassare, lontani sia dal caos cittadino che dal lavoro. Alcune persone, invece, scelgono di lavorare a casa, quindi la casa ideale deve prevedere anche spazi appositi per l'occupazione da svolgere.

  • tavoli e sedie Arredare casa è un'avventura creativa, che può manifestarsi nella scelta dei mobili e dei complementi. In particolare, meritano la massima attenzione le scelte che interessano i tavoli e le sedie, ele...
  • Un esempio di domotica Nella domotica affluiscono numerose discipline, tra cui l'architettura, l'ingegneria edile, l'ingegneria energetica, l'automazione, l'elettrotecnica, l'elettronica e l'informatica. Come abbiamo detto,...
  • Quadro moderno Importanti e sfiziosi elementi d'arredo, i quadri, si rivelano l'espediente migliore per arricchire con stile ogni stanza, conferendo vitalità e colore ad una parete altrimenti vuota. Indipendentement...
  • Esempio di studio in casa Avere uno studio in casa è diventato sempre più importante negli ultimi anni, anche in ambito lavorativo. Infatti, fino a qualche anno fa questa zona era pensata essenzialmente come un ambiente dove b...

L'originale Potty Patch! Lettiera in erba sintetica per cani - Tappetino toilette wc ideale per cuccioli - Sostituisce i panni assorbenti - Antibatterico ed antiodore - Ideale per la pipi in casa dei nostri cagnolini - Per cani fino a 7KG - Grande circa 70 x 44 x 5 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,84€


Un esempio di casa ideale: la villa

Villa con giardino e piscina Sul web è possibile trovare diversi esempi e proposte di casa ideale, una di queste è rappresentata dalla villa. In genere è considerata la tipologia di abitazione migliore e allo stesso tempo più costosa, ma non è esattamente così: riguardo alla prima affermazione entrano nuovamente in gioco le proprie esigenze e i propri gusti, mentre per quanto riguarda la seconda molto dipende anche dalle dimensioni dell'immobile e dalla sua ubicazione. È vero però che i costi dell'assicurazione, di manutenzione e degli eventuali sistemi antifurto possono essere più alti rispetto a quelli per un appartamento. D'altro canto non sono previste spese condominiali e si ha a disposizione un ampio ventaglio di opzioni per personalizzare la soluzione abitativa. Resta da tenere a mente che i vantaggi teorici offerti dalla villa come casa ideale (verde privato, maggiori spazi, possibilità di tenere animali, autonomia abitativa) esistono solo in presenza di una progettazione e un'ubicazione appropriate. In più si possono ammortizzare le spese effettuando interventi per l'efficienza energetica.


Come riscaldare la casa ideale

casa moderna La casa ideale deve avere sempre un impianto elettrico con dimensioni adeguate sia nelle aree interne che in quelle esterne: si consiglia di optare per luci al LED di qualità, che offrono una buona illuminazione senza consumare molto. Fondamentale è lo studio della termodinamica dell'abitazione così da realizzare un buon isolamento termico. Infatti la casa ideale deve essere coibentata. Gli interventi possibili sono tanti: si può realizzare un cappotto termico alle pareti e/o al tetto, si possono adottare infissi che eliminano i ponti termici o vetri basso emissivi oppure, nel caso di nuovi edifici, si può intervenire direttamente in fase di costruzione. Si consiglia inoltre di effettuare il dimensionamento dei termosifoni così da calcolare con precisione la quantità di calore necessaria per riscaldare la casa e scegliere il tipo di caldaia più adatta.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO