Credenze cucina

Credenze cucina: lo stile shabby chic

Se si desidera dare un tocco di tradizione alla cucina, lo stile shabby chic traduce in modo elegante e contemporaneo il sapore rustico dei mobili del passato. Le credenze sono i mobili a libera installazione che per la loro caratteristica struttura, interpretano meglio lo stile shabby chic. Le credenze cucina dette anche buffet, sono mobili costituiti da un complesso di elementi in legno che possono variare di numero e dimensione. La configurazione della credenza già completa di cassetti e sportelli, nell'espressione dello stile shabby chic è sormontata da una vetrina a più piani con le ante che contiene la piattaia a vista. La vetrina è impiegata anche a scopo decorativo e oltre a conservare posate, stoviglie e biancheria, mette in mostra i servizi di piatti e bicchieri, esponendoli nelle tradizionali composizioni. Le credenze cucina in stile shabby chic, sono caratterizzate da finiture a poro aperto, oppure trattate nelle tonalità chiare ed acquerellate delle aniline che lasciano intravedere le fibre del legno. I colori più utilizzati sono i naturali, dall'avorio al beige, fino al verde e all'azzurro, mentre ante e cassetti sono impreziositi da maniglie e pomelli in metallo.
Cucina con credenza in stile shabby chic

Ikea porta-spezie in legno di betulla naturale BEKVAM, da utilizzare anche come porta-libri, mensole per bambini, credenza per cucina o bagno

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,2€


Credenze moderne

Credenza moderna in cucina stile vintage Le credenze, i mobili tradizionalmente utilizzati per conservare stoviglie e posate in sala da pranzo o spesso in mancanza di spazio nella zona living, tornano ad essere protagoniste della cucina. Dopo anni di soluzioni componibili in cui la tendenza era di escludere i mobili a libera installazione dalle composizioni modulari, le credenze tornano ad arricchire lo spazio più creativo della zona giorno.Le proposte più originali presentano una credenza cucina rinnovata, aggiornata nelle proporzioni e dotata di tutte le nuove tecnologie di apertura facilitata e dei dispositivi di movimento di ante e cassetti. L'inclinazione è restituire al mobile che in passato era il principe della sala da pranzo, una collocazione ideale sia estetica che funzionale, tra i pensili a parete e gli elettrodomestici ad incasso, per reinventare inedite composizioni. Aggiornate nella forma, nelle dimensioni e nei meccanismi di apertura, le nuove credenze di gusto classico o moderno, sono studiate sulla base delle esigenze di spazio e di funzionalità della cucina e della sala da pranzo.L'idea è di restituire all'ambiente una testimonianza di tradizione a favore della modernità e dell'innovazione.

  • Esempio di credenza La credenza era posta in origine nelle cucine e nelle sale da pranzo, in quanto serviva per la presentazione dei cibi e delle portate in occasioni importanti. Infatti all'inizio era chiamata credenza ...
  • Credenza moderna La credenza è un elemento d'arredo indispensabile oltre che per la decorazione di vostri interni, per la funzionalità che il loro inserimento nella zona living, nel salotto o nella cucina rappresenta....
  • Sala da pranzo moderna Le credenze moderne sono in genere mobili bassi utilizzati con diverse funzioni. Nella maggior parte dei casi servono per conservare in sala da pranzo e in cucina i piatti e gli accessori utili. Inolt...

Candy psmgoods® in porcellana, motivo: farfalle Vintage, con pomelli per porta in ceramica per armadio, credenza cucina I-Maniglia per bambini, per mobili, 10 pezzi Rosso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€


Credenze per cucina e salotto

credenze da cucina Per arredare la casa e in particolare la zona living, la credenza è il mobile che si trasforma per adattarsi alla cucina e al salotto.

La tradizione vede le credenze cucina come mobili dalle forme classiche, per la sistemazione di piatti e stoviglie che nella versione più tradizionale sono composti da due blocchi, uno massiccio con ante, cassetti e piano da appoggio, e una parte che lo sovrasta più leggera, strutturata su più piani a vista, per valorizzare al massimo la componente espositiva e il valore estetico delle credenze stesse.

Quando le credenze varcano la soglia della cucina, diventano l'argomento centrale della sala da pranzo o del salotto. Rinnovate nelle linee semplici e minimali, le credenze perdono la forma tradizionale e si trasformano in mobili moderni.

Le credenze salotto si modificano per arredare spazi più grandi rispetto a quelli delle cucine e per risolvere la propria funzione, inserendosi in ambienti dove è più complesso l'insieme degli elementi d'arredo. In salotto all'utilizzo legato a condivisione e relax, si aggiungono le componenti dell'ospitalità e della rappresentanza, perciò le credenze salotto si adeguano alle diverse necessità di estetica e stile.




COMMENTI SULL' ARTICOLO