Il blocco caldaia

Cos'è e come funziona il blocco caldaia

Le caldaie svolgono un ruolo essenziale nella nostra quotidianità domestica e nel momento in cui si verifica un blocco caldaia i disagi non sono pochi. Le caldaie infatti non solo garantiscono la presenza di acqua calda ma svolgono anche un ruolo principale nel funzionamento degli impianti di riscaldamento. Nelle nostre moderne caldaia, proprio come nelle vere e proprie automobile, troviamo installati dei dispositivi di sicurezza. Tali dispositivi di sicurezza sono responsabile del blocco caldaia. La centralina della caldaia infatti è dotata di sensori in grado di tenere sotto controllo determinati parametri. Alcuni sensori (es. sonde, pressostati.. ecc.) mandano messaggi alla centralina la quale determina se la caldaia è nelle condizioni di continuare a lavorare o è necessario andare in blocco.
Cladaia

Honeywell, Telecamera di Sicurezza Wi-Fi C2, Visione Grandangolare 145° e Notturna, HD 1080P, riconoscimento del pianto di un bambino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 119,99€
(Risparmi 40€)


Le cause del blocco caldaia

Controllo tecnico Le cause del blocco caldaia posso essere veramente molteplici. Il blocco caldaia infatti non solo può essere derivato da un vero e proprio guasto tecnico ma è possibile che sia dovuto a un rilevatore difettoso che ha quindi inviato alla centralina informazioni errate. Nella maggior parte dei casi comunque il malfunzionamento è dovuto a un guasto tecnico, soprattutto se la caldaia in questione è particolarmente datata. Alcune delle cause più comuni sono dovute all'accumularsi del calcare all'interno delle tubature. Altre cause possono essere legate all'otturazione di uno dei termosifoni dell'abitazione il quale in alcuni casi è l'origine dell'anomalia, o ancora in altri casi è possibile che il livello della pressione della vostra caldaia non sia ad un livello regolare, quest'ultimo si trova in genere intorno a 1,5-2 bar.

  • Donna che stira Il ferro da stiro rientra nella categoria dei piccoli elettrodomestici, ma si può ben dire che la sua importanza in casa non è affatto piccola. Gli indumenti che vengono lavati nella lavatrice, anche ...
  • Manutentore che redige il rapporto tecnico La revisione della caldaia viene affidata ad una ditta installatrice che provvede alla sua corretta manutenzione, e al controllo dell'efficienza energetica tramite l'analisi di combustione. La revisio...
  • La caldaia in garage è vietata La norma UNI CIG 7129 vieta l'installazione di apparecchi a gas in locali classificati con rischio di incendio, come garage, box auto e rimesse. Sono definite autorimesse gli ambienti riservati solo a...
  • Diversi modelli di caldaie L'importanza della manutenzione della caldaia è enorme perché è un'attività che non solo permette di mantenere l'elettrodomestico in perfetta efficienza, così da farlo durare più a lungo, ma è anche u...

Cronotermostato settimanale digitale a batterie Plikc - Neve 2

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39€


Soluzioni per un blocco caldaia

Monitor consultabili caldaie moderne Come esistono molteplici cause di blocco caldaia esistono anche altrettante soluzioni. Il consiglio più utile è senza'altro quello di chiamare un tecnico in quanto è in grado di analizzare la condizione della vostra caldaia in maniera professionale e conoscendo quindi il funzionamento di un macchinario potenzialmente pericoloso in quanto collegato al impianto elettrico e quello del gas. In alcuni casi però è possibile risolvere il problema senza dover ricorrere all'intervento di un professionista del settore. Le verifiche che chiunque di noi può essere in grado di effettuare sono quella del collegamento all'impianto elettrico e dell'impianto del gas o ancora se la pressione della caldaia sia ad un valore corretto. Nelle caldaie più moderne tutto ciò è ancora più semplificato dalla presenza di monitor sui quali è possibile trovare queste informazioni.


Il blocco caldaia: La prevenzione

Intervento tecnico Come abbiamo visto quindi le cause e le conseguenze del blocco caldaia sono spesso generatrici di parecchi disagi all'interno dell'ambiente domestico. Molte delle cause più comuni del blocco caldaia però sono facilmente prevenibili con pochi e semplici attenzioni alla vostra caldaia. Senza Dubbio è importante tenere sempre sotto controllo le spie e i monitor posti sulla caldaia e accertarsi che questi non indichino malfunzionamenti o che semplicemente evidenzino comportamenti del sistema fuori dall'ordinario. Molto importante è inoltre sottoporre la propria caldaia a interventi ci controllo periodici da parte di tecnici professionisti in modo da garantirne il buon funzionamento. I tecnici a intervento avvenuto sono tenuti a rilasciare un certificato di controllo, il "bollino blu", grazie al quale attestano il giusto funzionamento del macchinario. Tali controlli sono obbligatori per legge e ogni regione è sottoposta a differenti disposizioni.



COMMENTI SULL' ARTICOLO