Impianto geotermico

Come funziona l'impianto geotermico domestico

L'energia geotermica proviene dalla crosta terrestre e dal calore esterno prodotto dal sole. L'impianto geotermico attinge a questa enorme quantità di calore con delle pompe di calore che estraggono l'energia con un sistema di sonde. Per la realizzazione di un efficiente impianto geotermico bisogna predisporre tre elementi strutturali: sistema di captazione del calore, pompa di calore geotermica, sistema di accumulo e di distribuzione di calore. Il sistema di captazione del calore è formato da una serie di tubature in polietilene che sfruttano l'energia termica proveniente dal terreno o in alternativa dall'acqua; queste tubature hanno la funzione di scambiare il calore. Le tubature possono essere installate ad una profondità di 1 o 2 metri sia verticalmente (sonde geotermiche verticali) che orizzontalmente (sonde geotermiche verticali).
Geotermia

Flir Systems Tg165 Imaging Termometro A Infrarossi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 332,95€
(Risparmi 16,05€)


La pompa di calore ed il sistema di accumulo e di distribuzione

Sistema di accumulo e di distribuzione di calore L'elemento fondamentale di un impianto geotermico è la pompa di calore, questo strumento estrae il calore da una fonte naturale, in questo caso dal terreno, e lo veicola all'interno dell'abitazione alla temperatura prescelta. Per distribuire il calore all'interno dell'abitazione si devono installare degli impianti adatti: pannelli radianti, impianti a pavimento o bocchette di ventilazione. Se l'impianto geotermico viene installato in una casa provvista di un sistema di riscaldamento a pavimento si avrà una maggiore efficienza termica. I pannelli radianti invece rappresentano una soluzione efficace sia per le nuove che per le vecchie abitazioni riscaldando l'acqua in inverno (30- 35°) e raffreddandola durante i periodi estivi (18-20°). Per completare l'impianto geotermico è opportuno considerare la costruzione di un serbatoio di accumulo per immagazzinare l'acqua calda e distribuirla all'interno dell'abitazione.

  • Impianto riscaldamento geotermico Il riscaldamento geotermico assicura un calore ottimale durante il periodo invernale o i mesi più freddi, senza inquinare e in maniera vantaggiosa sia dal punto di vista economico che per evitare l'in...
  • Impianto per la produzione di energia mediante il calore geotermico Un impianto geotermico, come dice il termine stesso, è un sistema tecnologico che prevede l’uso dell’energia geotermica per riscaldare le proprie case. Tale sistema prevede l'uso pompe di calore per p...
  • Pompa di calore acqua/acqua Una pompa di calore acqua/acqua è semplicemente una macchina per la produzione di energia termica tramite fonti di energia rinnovabile. Permette sia di riscaldare gli ambienti che l’acqua di casa, ma ...
  • Esempio di pompa di calore aria-acqua Una pompa di calore aria-acqua è una macchina elettrica costruita con lo scopo di trasferire energia termica da un punto con bassa temperatura ad un’altra zona con temperatura più alta. Si tratta però...

Bosch PTD 1 Pistola Termica

Prezzo: in offerta su Amazon a: 114,24€
(Risparmi 15,71€)


I vantaggi di un impianto geotermico domestico

Efficienza di un impianto geotermico L'impianto geotermico è una soluzione alternativa al classico riscaldamento, per ottenere un notevole risparmio economico contribuendo anche al rispetto dell'ambiente. I vantaggi di un impianto geotermico sono innumerevoli: - si eliminano i pericoli derivanti da fughe di gas; - l'energia estratta dal terreno è completamente gratuita e non è legata alle oscillazioni del mercato del gas e del petrolio; - si riducono notevolmente le emissioni di CO2 fino ad un massimo del 70%; - i costi di gestione e di manutenzione relativi all'impianto sono ridotti e non vi è bisogno di un collaudo annuale che comporta ulteriori costi aggiuntivi; - si ottiene un dimezzamento dei costi relativi al riscaldamento; - con un impianto geotermico non si utilizzano la caldaia o il condizionatore grazie alla capacità di riscaldare o raffreddare l'acqua a seconda delle stagioni; - l'energia geotermica è inesauribile ed è una fonte rinnovabile che rispetta l'ambiente.


Impianto geotermico: I costi e gli incentivi per la costruzione di un impianto geotermico

Pompa di calore per condomini Prima di installare e costruire un impianto geotermico è molto importante conoscere le caratteristiche essenziali del sottosuolo, per determinare la presenza di acque sotterranee o di particolari vincoli idrogeologici che potrebbero non consentire l'installazione dell'impianto. Dopo aver verificato che non esistano vincoli sul terreno, indicativamente si stima che il costo di un impianto geotermico per una casa di 150 mq oscilli tra i 22.000 e i 25.000 €, senza considerare l'installazione dei pannelli radianti che comportano un costo aggiuntivo di circa 6.000/7.000 €. Per favorire la produzione di energia da fonti rinnovabili, il Governo italiano ha predisposto degli incentivi molto vantaggiosi per chi vuole costruire un impianto geotermico. Secondo il Decreto Legislativo del 4 Giugno 2013 n. 63, la quota detraibile per le spese di riqualificazione energetica è compresa tra il 55% ed il 65%, un provvedimento che è stato rinnovato fino al 2017.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO