Pulizia camini

Lo spazzacamino

Per una corretta pulizia camini bisognerebbe sempre affidarsi al personale esperto. Specialmente se non conosciamo strutturalmente la canna fumaria, può essere pericoloso improvvisare. Nel caso in cui si abbia maggiore dimestichezza col fai da te, invece, si può provare a fare da soli. Lo spazzacamino è un mestiere intramontabile ma che negli anni si è modificato e aggiornato. Un tempo saliva sul tetto, magari senza protezioni, spingeva giù la spazzola di ferro a cui era legata una pietra per facilitare l'operazione grazie alla forza di gravità. Oggi si può effettuare la pulizia dei camini anche senza salire sul tetto, semplicemente lavorando da sotto. Sia per i camini a pellet che per quelli a legna si possono acquistare scovoli metallici o di materiale plastico, della dimensione esatta della canna fumaria. Montandoli su aste assemblabili l'una sull'altra si arriva agevolmente fino al comignolo. Questo tipo di operazione può essere effettuata anche da soli, avendo a disposizione anche una mascherina per non ingerire le polveri e un paio di guanti da lavoro.
Pulizia camino

BISSELL PowerFresh - Scopa Lavapavimenti a Vapore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 79,99€
(Risparmi 60€)


Lo scovolo e le aste per la pulizia

Camino muratura pulire Lo scovolo che utilizziamo per la pulizia camini può essere in metallo o in materiale plastico. Sia che lo si utilizzi salendo sul tetto o, al contrario, operando dal sotto verso l'alto, è importante legare una corda nell'apposito anello. In questo modo potremo recuperare lo scovolo anche se rimanesse incastrato o si staccasse. Le aste vengono avvitate una sull'altra e si procede ad inserire lo scovolo nella canna per tutta la misura. Per le canne fumarie in muratura è meglio ricorrere allo scovolo in metallo, che assicura di rimuovere tutta la fuliggine, compresa quella che si è solidificata sulle pareti interne. Per le canne fumarie in metallo, invece, è meglio procurarsi uno scovolo in materiale plastico. La rigidità consentirà di pulire la canna fumaria senza tuttavia provocare graffi. È importantissimo verificare che lo scovolo sia della stessa forma e della misura adatta alla canna fumaria. Uno scovolo piccolo o rotondo dove la canna è quadrata, ovviamente, non riesce a togliere lo sporco. Le attrezzature più moderne prevedono l'inserimento di una sorta di sonda a cui è collegata una testina rotante che viene azionata rimuovendo la fuliggine in modo ottimale.

  • Modello di termocamino acceso Il termocamino è un sistema di riscaldamento adottato all'interno delle abitazioni in sostituzione o come integrazione degli impianti comunemente usati e alimentati con il metano, il GPL o il gasolio....
  • Camino a parete moderno e bifacciale. Il camino a parete è un complemento d'arredo perfettamente inseribile sia in un contesto classico che in uno moderno, in quanto molto versatile e abbinabile al tipo di abitazione in cui viene posizion...
  • Un caminetto in pietra I caminetti su misura vengono di norma realizzati da maestri artigiani specializzati nella lavorazione in pietra. A questi esperti è possibile rivolgersi per far realizzare il disegno che maggiormente...
  • Camino di design I camini da interno sono contemporaneamente fonti di calore per il riscaldamento della casa e complementi d'arredo di grande bellezza, che permettono di dare un tocco di originalità a qualsiasi ambien...

Mehtap - Piastrelle da parete turche colorate, 1 confezione (4 pezzi), piastrelle in ceramica con motivo, 20 x 20, ideale per cucina o bagno, rustico

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19€


Pulizia camini: Costi

Operazione pulizia camino Rivolgendosi allo spazzacamino per un'opera annuale di pulizia saranno necessari almeno 100€. il prezzo sale e può raddoppiare se il lavoro è più complesso e se bisogna salire sul tetto in 2 persone, rimuovere il comignolo e procedere con la pulizia di una canna fumaria che magari non è dritta o la cui pulizia debba avvenire in più riprese, sia dall'alto verso il basso che viceversa. Ci sono molti servizi anche su internet che offrono la possibilità di trovare, comodamente da casa, un servizio di spazzacamino vicino che può fare un preventivo online e realizzare la pulizia. In alternativa è possibile procedere col fai da te, spendendo sicuramente una cifra inferiore. Lo scovolo, sia di plastica che di metallo, costa circa 8€. Le aste sono disponibili in varie misure, da 1m o da 2m, ne serviranno un numero sufficiente per coprire l'intera lunghezza della canna fumaria e possono costare intorno a 2€ l'una. In commercio, sia nei negozi che sui siti specializzati, si trovano kit già pronti per la pulizia del camino dove vengono venduti sia lo scovolo che le aste. I kit si trovano in commercio a partire da 30€ e, se adatti alla cappa, sono più che sufficienti per la pulizia annuale.



COMMENTI SULL' ARTICOLO