Camini

I camini da interno

I camini da interno sono contemporaneamente fonti di calore per il riscaldamento della casa e complementi d'arredo di grande bellezza, che permettono di dare un tocco di originalità a qualsiasi ambiente. In commercio si trovano tantissimi modelli di camini, per lo più prefabbricati: l'installazione è abbastanza semplice e non richiede ampie opere di muratura, salvo la necessità di trovare una canna fumaria libera nei pressi della zona di installazione. Molti dei camini che si possono trovare nei negozi hanno un design accattivante, che permette di personalizzare fortemente l'ambiente in cui vengono installati. Per le leggi italiane in moltissime regioni è possibile accendere solo camini ad alto rendimento, che producono una minima quantità di fumi inquinanti e permettono di trasformare pochissimo combustibile in ampie quantità di calore. I camini più belli e decorativi sono sicuramente quelli a legna, ma si possono installare anche caminetti a pellet o a gas.
Camino di design

Camino riscaldamento centrale, per legna, in metallo, modello Huelva con accessori

Prezzo: in offerta su Amazon a: 2250€


Caminetti prefabbricati

Caminetto da incasso Nei negozi specializzati si trovano tantissimi modelli di caminetti prefabbricati; si tratta di camini già precostruiti, costituiti da un blocco unico, contenente il focolare, le pareti esterne, la porta e tutte le tubature necessarie per lo scarico dei fumi e il prelievo dell'aria. Sono detti anche camini da incasso, perché vanno inseriti in una struttura di rivestimento, o all'interno delle pareti della casa. Questo tipo di prodotto può essere molto utile anche per rendere efficiente un vecchio camino in disuso: il caminetto a incasso si inserisce nella vecchia imboccatura, rendendola nuovamente utilizzabile. Le caratteristiche dei caminetti moderni sono assai differenti da quelle dei vecchi modelli, infatti la chiusura frontale e il sistema di ventilazione permettono di produrre ampie quantità di calore, che può essere sfruttato per il riscaldamento della casa. In questo modo il camino oltre ad essere molto decorativo diventa anche un importante apparato per produrre calore in modo pulito.

  • Modello di termocamino acceso Il termocamino è un sistema di riscaldamento adottato all'interno delle abitazioni in sostituzione o come integrazione degli impianti comunemente usati e alimentati con il metano, il GPL o il gasolio....
  • Camino a parete moderno e bifacciale. Il camino a parete è un complemento d'arredo perfettamente inseribile sia in un contesto classico che in uno moderno, in quanto molto versatile e abbinabile al tipo di abitazione in cui viene posizion...
  • Un caminetto in pietra I caminetti su misura vengono di norma realizzati da maestri artigiani specializzati nella lavorazione in pietra. A questi esperti è possibile rivolgersi per far realizzare il disegno che maggiormente...
  • Edilkamin stufa a pellet Le stufe e gli impianti EDILKAMIN sono la soluzione ideale per il riscaldamento della vostra abitazione. Esplorando la vasta gamma dei prodotti forniti dall'azienda sarete in grado di scegliere la sol...

Camino Elettrico a Parete o da Terra Washington in Vetro formato XXL con Telecomando e Retroilluminazione a Led

Prezzo: in offerta su Amazon a: 139€


Camini a pellet

Camino a pellet Una importante novità degli ultimi anni consiste nella possibilità di installare dei caminetti a pellet; invece di bruciare i comuni pezzi di legna questi caminetti utilizzano come combustibile il pellet, lo stesso che si può utilizzare anche nelle stufe. La comodità del pellet sta nel fatto che con una minima quantità di combustibile si può ottenere il massimo calore; inoltre alcuni modelli di caminetto a pellet sono dotati di un'apparecchiatura in grado di rifornire il focolare del combustibile necessario a mantenere la fiamma accesa e viva. In questo modo il caminetto a pellet può continuare a produrre calore per molte ore, a volte anche per giorni, senza la necessità che ci sia qualcuno che pensi al rifornimento di combustibile, come invece avverrebbe in un comune camino a legna. Il pellet inoltre è un prodotto altamente ecologico, in quanto deriva dalla lavorazione di legno di scarto, proveniente da lavorazioni industriali, che altrimenti andrebbe smaltito in discarica o compostato.


Camini senza canna fumaria

Caminetto senza canna fumaria Esistono diverse tipologie di camini senza canna fumaria, alcuni a legna, oppure che sfruttano altri tipi di combustibile, come il bioetanolo o il gas. La definizione "senza canna fumaria" può in effetti trarre in inganno, in quanto si tende a pensare che i caminetti di questo tipo siano privi di qualsiasi apertura verso l'esterno. Nella realtà necessitano comunque di un accesso all'aria aperta, che però non deve per forza essere una canna fumaria, ma può bastare una canalizzazione con diametro di un massimo di 8 cm. Questo tipo di caminetto quindi permette l'installazione anche in stanze di piccole dimensioni, o in abitazioni in cui sarebbe impossibile predisporre una canna fumaria all'interno delle pareti perimetrali. La tubatura esterna può essere posizionata a ridosso della parete e dovrà raggiungere e superare la copertura del tetto. Nel caso dei caminetti senza canna fumaria a bioetanolo tali apparecchiature non necessitano di alcun tipo di tubatura verso l'esterno, anche se è necessario areare il locale dopo l'accensione se si protrae nel tempo.


Camini a gas

Oggi sul mercato sono disponibili anche i camini a gas: il focolare è costituito da alcuni ugelli, collegati alla rete del gas e ricoperti con ciottoli o con pezzetti di legna mineralizzata. L'aspetto estetico è dei più accattivanti e questa tecnologia permette di installare un camino anche in ambienti in cui non si potrebbe posizionare un comune camino a legna o a pellet. La caratteristica peculiare dei camini a gas è proprio l'aspetto, ma anche la grande facilità di accensione: basta un semplice interruttore per far nascere la fiamma, come per magia. I pezzetti di legna contenuti nel camino non vanno sostituiti, perché non bruciano, ma si scaldano, permettendo di riscaldare rapidamente anche una stanza molto ampia. Nonostante molte persone li scelgano esclusivamente per la loro componente decorativa, questi camini permettono di riscaldare l'ambiente in modo veloce e pulito.


Camini particolari

Il caminetto per interni non è solo un complemento d'arredo, in quanto permette di riscaldare la stanza in cui è inserito. Alcuni camini hanno anche la possibilità di essere collegati, tramite delle tubature, a tutte le stanze della casa, in modo da inviare l'aria calda in diversi ambienti. In commercio si possono trovare anche modelli dotati di uno scambiatore di calore, che permette di produrre acqua calda sanitaria; dal camino l'acqua verrà messa in circolo nell'impianto di riscaldamento della casa, in modo da rendere ancora più efficiente la fonte di calore. L'installazione di questo tipo di prodotti può essere notevolmente costosa, in quanto è necessario modificare anche gli impianti presenti in casa. Si deve però tenere conto del fatto che garantiscono un elevato risparmio sulla bolletta per il riscaldamento e che possono godere delle agevolazioni da parte dello Stato Italiano, devolute a chiunque migliori l'efficienza energetica della propria abitazione.




COMMENTI SULL' ARTICOLO