Coltivazioni fuori suolo

Coltivazioni fuori suolo e coltura idroponica

Le coltivazioni fuori suolo, dette anche colture idroponiche, avvengono con particolari tecniche che non prevedono l'utilizzo di terreno agricolo. Le piante vengono immerse in una soluzione di composizione variabile da cui assorbono gli elementi nutrienti e l'acqua necessari alla crescita. Le coltivazioni fuori suolo permettono un maggiore controllo sulla crescita e la fruttificazione delle piante, permettendo di ottenere ortaggi fuori stagione e prodotti controllati. Viste le particolari condizioni, la coltura idroponica risolve anche il problema dei parassiti, delle muffe e della disinfezione del terreno, diminuendo l'utilizzo di antiparassitari e abolendo completamente i diserbanti.
Insalata coltivata senza terra

ORIENTOOLS HOE Garden Tool manico lungo per rimuovere le erbacce tirando erba scavare suolo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,99€
(Risparmi 12,87€)


Componenti essenziali

Coltivazione pomodori idroponica Per realizzare coltivazioni fuori suolo servono principalmente tre elementi: un substrato, una soluzione nutritiva e un impianto di distribuzione. Il primo può essere naturale o artificiale ed essere costituito da sabbia, argilla o altri materiali. L'impianto di distribuzione serve invece a controllare la soluzione nutritiva in cui le piante sono immerse e regolarne la composizione. Con le coltivazioni fuori suolo si possono coltivare numerosi tipi di verdure ed ortaggi come fragole, insalata, pomodori, peperoni, zucchine, meloni, basilico e altre erbe aromatiche. Il fatto che la coltivazione avviene in serra e in modo del tutto automatizzato permette di avere verdure fresche anche fuori stagione indipendentemente dal clima.

  • Giardino fiorito con lago naturale Per rendere il proprio ambiente esterno elegante ed interessante da ammirare e da far ammirare è necessario sapere e riconoscere quali possono essere le migliori piante da giardino utilizzabili. Ogni ...
  • Splendido esempio di gelsomino fiorito Il gelsomino appartiene alla specie delle Oleaceae. E' originario del bacino del Mediterraneo e di Paesi asiatici come Cina ed India. Alle nostre latitudini cresce senza problemi e, pur preferendo pos...
  • Piante grasse Praticamente quasi tutte le piante producono fiori e semi (tranne soltanto i muschi e le conifere). Questo vale anche per le piante grasse che, nonostante l'aspetto a volte poco "dolce", molto spesso ...
  • pianta di kiwi La pianta del kiwi è originaria della Cina ed è arrivata fino a noi grazie a un rappresentante della Società Britannica Reale di Orticoltura, che la importò in Gran Bretagna e in seguito ne permise la...

Hanmi 3-pack Small Garden – Set di attrezzi da giardino triangolo + tridente + rastrello per donne pala Rake spade Wood stick (nero)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,22€



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO