Caminetti prefabbricati

I caminetti prefabbricati, fantastica invenzione

Ci piacerebbe avere un caminetto per riscaldare le nostre fredde giornate d'inverno, ma non sappiamo da dove iniziare? E' vero, ci sconvolge l'idea di dover avere un cantiere in casa e al solo pensiero di quanto lavoro occorre per realizzarne uno, a malincuore ci rinunciamo. E' proprio vero che le invenzioni di maggior successo partono da un bisogno (o da un problema) a cui qualcuno, un giorno, è riuscito a dare una risposta. In questo caso, stiamo parlando dei pratici, funzionali e versatili caminetti prefabbricati. Ne esiste una miriade di modelli, nelle varie versioni: frontali (ad incasso totale o parziale nella muratura), angolari, a tre bocche, etc., tutti pronti per essere installati, facilmente e rapidamente. E poi sono già predisposti per essere rivestiti come più ci piace: in marmo, in pietra naturale o ricostruita, anche in legno, avendo però cura di dotarlo di battiscopa marmo per proteggerlo. E' bene però affidarsi a personale esperto per il suo assemblaggio, rivestimento e rifinitura, personale che, in pochi giorni, saprà realizzare il nostro sogno.
Uno fra i tanti modelli di caminetti prefabbricati

Feritoie integrate, luef Tungs Griglia in alluminio naturale 300 X 250 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,95€


Tanti accessori e un semplice montaggio

Elemento di canna fumaria per caminetti prefabbricati Una volta, i caminetti venivano realizzati interamente a mano, mattone su mattone, e solitamente la loro costruzione era contestuale alla costruzione di tutta la casa. Si trattava, insomma, di una vera e propria opera muraria che doveva essere stata prevista da progetto, dal camino vero e proprio, fin su, lungo la canna fumaria, che altro non era che una cavità ricavata nella spessa muratura e fino al comignolo sul tetto. Oggi tutto questo risulta enormemente semplificato: il camino non si costruisce più mattone su mattone, ma semplicemente si uniscono insieme i pochi elementi che costituiscono i moderni caminetti prefabbricati modulari. Anche la canna fumaria può essere costruita utilizzando i pratici moduli prefabbricati autoportanti, predisposti per il montaggio ad incastro. In alternativa, possiamo optare per una canna fumaria in acciaio inox, purchè di diametro adeguato. A completamento di tutto, prefabbricati sono anche gli elementi che ci permetteranno di realizzare il comignolo, con pezzi speciali per garantire la difesa da infiltrazioni e per adattarlo allo stile del tetto e dell'insieme della casa.

  • Caminetto a legna I caminetti a legna sono soluzioni sia per il riscaldamento di una stanza che di arredo: infatti consentono di dare eleganza alla propria casa. Le opzioni tra cui si può scegliere sono due: comprare u...
  • Un caminetto in pietra I caminetti su misura vengono di norma realizzati da maestri artigiani specializzati nella lavorazione in pietra. A questi esperti è possibile rivolgersi per far realizzare il disegno che maggiormente...
  • Camino di design I camini da interno sono contemporaneamente fonti di calore per il riscaldamento della casa e complementi d'arredo di grande bellezza, che permettono di dare un tocco di originalità a qualsiasi ambien...
  • Camino a bioetanolo moderno Il camino a bioetanolo ha l'aspetto di un modello classico dato che viene riprodotta anche la fiamma a vista. Sono molto semplici da installare, non devono avere la canna fumaria a vista e soprattutto...

La Nordica l6118138 Monob Locco 1300 H800 PIANO Camino Inserto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 5500€


I vari tipi di caminetti prefabbricati

I caminetti prefabbricati possono essere anche in acciaio monoblocco I caminetti prefabbricati, in moduli di calcestruzzo o monoblocco in acciaio, esistono in varie tipologie di alimentazione: a legna, a pellet o a bioetanolo; questi ultimi non necessitano di canna fumaria, in quanto la combustione non genera fumi, ma è comunque necessario garantire un buon ricambio d'aria negli ambienti in cui essi vengono installati. I caminetti a pellet richiedono anche l'allacciamento elettrico per far funzionare due suoi elementi: la coclea, che preleva continuamente il pellet dal cassetto e lo trasferisce al bruciatore, e la ventola, che invece convoglia aria forzata al di sotto del bruciatore e mantiene vivace la fiamma. Alcuni modelli, detti termocamini, oltre a produrre calore per scaldare l'ambiente in cui essi sono posizionati, hanno un sistema di serbatoi, tubi, valvole e pompe mediante i quali il caminetto diventa una vera e propria caldaia in grado di produrre acqua calda sanitaria o per i termosifoni, con la possibilità, quindi, di riscaldare tutta la casa e di risparmiare sulle bollette di luce e gas. Ovviamente, l'installazione di questi caminetti richiede lavori di installazione più impegnativi.


Caminetti prefabbricati: Caminetti moderni con rivestimento e battiscopa marmo

Rivestimento in marmo per caminetti prefabbricati in stile moderno La modularità dei caminetti prefabbricati permette di semplificare, velocizzare e rendere possibile la loro installazione in ambienti già finiti o addirittura abitati. Il sistema di montaggio è abbastanza semplice e la disponibilità di varie soluzioni e misure (frontale, angolare, laterale, etc.) li rendono facilmente adattabili ad ogni esigenza. Inoltre essi consentono un alto grado di personalizzazione grazie a molteplici accessori per la zona fuoco: pannelli in ghisa per pareti interne, anche arricchiti da fregi e sculture in bassorilievo, più adatti ad ambienti in stile classico; sportelli e pannelli fissi in ferro, completi di vetro temperato, resistente alle alte temperature; griglie portalegna. Il rivestimento ornamentale esterno, invece, può essere acquistato già pronto insieme al corpo camino, ma richiede attrezzature idonee per eseguire tagli di adattamento e sagomature in fase di montaggio. Esistono poi i rivestimenti in marmo, granito, pietra, basalto, in maiolica o in materiali sintetici, che vanno installati da professionisti e tenendo conto che non bisogna applicarli a diretto contatto del corpo del caminetto per via delle dilatazioni termiche.



COMMENTI SULL' ARTICOLO