Installazione parabola

Come fare l'installazione della parabola

L'installazione della parabola è fondamentale per poter seguire le trasmissioni radio-televisive in casa e richiede alcune conoscenze tecnologiche per poter essere effettuata a regola d'arte anche con il fai da te. Le parabole ormai si trovano sui tetti di quasi tutte le abitazioni e consentono di poter seguire una varietà di canali decisamente più ampia rispetto al passato. Prima di iniziare la procedura è fondamentale individuare sul web l'orientamento e l'inclinazione che deve avere l'impianto. Si tratta delle coordinate di puntamento che si devono seguire durante l'installazione della parabola in base alle coordinate geografiche della casa. Ad esempio, in Italia una parabola deve essere puntata verso sud con orientamento di 40 gradi tenendo conto del satellite da cui si riceve il segnale e della latitudine di riferimento.
Parabola installata

El parabola borsa dei componenti di installazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,94€


Gli attrezzi necessari per l'installazione della parabola

Parabola satellitare Una volta che si è individuato l'orientamento si può procedere all'installazione della parabola vera e propria. Prima si deve ancorare il palo nella posizione più opportuna, quindi installare l'impianto e il convertitore LNB (il cosiddetto low noise block). Infine si deve collegare la parabola al decoder tramite il cavo coassiale. Gli attrezzi per l'installazione della parabola sono semplici e si trovano in genere nella cassetta degli attrezzi necessaria per il fai da te. Ad esempio, non possono mancare una livella, un martello, una pinza, delle forbici da elettricista e una tronchese. In più serve il kit minimo compreso in dotazione nell'acquisto della parabola e che è necessario per l'ancoraggio al palo: ne fanno parte staffe, il braccio della parabola, perni e bulloni. In un negozio di ferramenta si devono invece comprare un palo e l'occorrente per assicurarlo a una ringhiera.

  • Antenna parabolica installata Prima di procedere all'installazione della parabola dovete verificare di possedere tutto l'occorrente e gli utensili che vi serviranno. Per installare un'antenna parabolica vi occorrono: la parabola, ...
  • Antenna parabolica installata Prima di procedere con la parabola installazione, è importante conoscere quelli che vengono definiti come "parametri di puntamento". Si tratta di apposite coordinate che variano moltissimo da una zona...

CAVO COASSIALE SCHERMATO PROFESSIONALE MATASSA DA 25 MT da 5 millimetri PER DIGITALE TERRESTRE e SATELLITARE + 6 CONNETTORI F

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,9€


Come montare la parabola e collegare il cavo

L'installazione della parabola Per una buona installazione della parabola si deve fare attenzione che la posizione garantisca una completa ricezione del segnale satellitare: ciò potrà essere verificato attraverso il decoder. Prima di tutto assicuratevi che il palo sia a piombo misurandolo con la livella, poi effettuate un primo orientamento di massima. A questo punto montare l'LNB e tracciate il percorso per collegare il cavo coassiale all'impianto e al decoder: il percorso dovrà essere il più breve possibile e non superare mai i trenta metri. Se potete, cercate di inserire il cavo all'interno di apposite canaline oppure mascheratelo con la stessa tinta del muro o negli spazi disponibili. In questo modo si eviterà che il risultato strida dal punto di vista estetico. Una volta che il collegamento è stato effettuato, fissate il cavo con collarini così che il vento non possa spostarlo e di conseguenza disturbare la ricezione del segnale.


Installazione parabola: Cose da sapere per l'installazione della parabola

esempio parabola installata Il cavo non deve mai essere schiacciato o sottoposto a trazioni e deve essere spellato con forbici e pinze per fare i necessari collegamenti attraverso i connettori. Tuttavia l'anima non deve mai entrare in contatto con la calza metallica che va avvolta attorno al rivestimento di plastica del cavo. Tenete a mente che se il decoder indica che il segnale di ricezione è scarso si può sempre orientare con maggiore precisione la parabola. Non sono necessarie autorizzazioni per fare l'installazione neppure in un condominio o in un immobile in affitto: infatti il proprietario o l'amministratore non possono opporsi né all'appoggio né al passaggio dei cavi e degli impianti per l'utenza. È però necessario che questi siano posizionati in maniera tale da non impedire il passaggio. L'utente deve soltanto non ostacolare i diritti altrui e pagare regolarmente il canone televisivo.



COMMENTI SULL' ARTICOLO