Led di potenza

Che cos'è il led di potenza

Il led di potenza è alla base degli impianti elettrici che mirano al raggiungimento di un consistente risparmio energetico. LED è l'acronimo di Light Emitting Diode (diodo ad emissione luminosa) e indica un dispositivo opto-elettronico capace di convertire l'energia elettrica in luce. Il led di potenza disperde al minimo il calore e crea una luce praticamente priva di ultravioletti e ultrarossi. Il led è utilizzato sia a livello industriale che privato e sta trovando sempre più spazio nell'ambito dell'illuminazione della casa perché permette di utilizzare la luce in maniera del tutto innovativa, con risparmi e vantaggi senza precedenti. Infatti il led di potenza è molto più efficiente delle lampade a incandescenza che generano luce raccogliendo una quantità molto elevata di energia. Questo tipo di illuminazione, però, disperde più del 90% di energia sotto forma di calore. Ma non solo. Il led di potenza è anche più efficiente rispetto alle lampade a risparmio energetico che producono una piccola quantità di luce ultravioletta, non prevista dagli impianti a led.
Lampade a led di potenza

Torcia LED Potente Torce LED Alta Potenza Militare, Alta Lumen Torcia Elettrica,Militare Tattica Campeggio Torcia a LED, Impermeabile IP44 e Regolabile Modalità

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,97€


Caratteristiche degli impianti a led di potenza

Classica lampada a led Il led di potenza possiede alcune peculiarità che lo rendono preferibile rispetto ad altri tipi di illuminazione. Le caratteristiche principali sono: l'emissione luminosa, che può essere continua (se il led emette costantemente luce) e intermittente (se il led emette luce a intervalli di tempo regolari); lo spettro luminoso, in base al led, varia dal rosso ed infrarosso al blu passando per le tonalità di rosso-arancione, giallo e verde; la temperatura di colore, molto importante soprattutto nell'ambito dell'illuminazione di una casa; oggi i dispositivi variano in base a sei fasce di temperatura che vanno dai 2700 K - quindi tonalità calda - ad oltre 8000 K - quindi luce fredda. Altra caratteristica fondamentale del led di potenza è l'elevata efficienza luminosa accompagnata da un alto livello di affidabilità. Infine, esiste un modo corretto per alimentare il led, ovvero fornire al dispositivo interessato una corrente costante polarizzata: la procedura è molto semplice, facilitata anche dal fatto che il valore della corrente è indicato dallo stesso produttore nella documentazione che riassume le caratteristiche del led.

  • luci LED L’illuminazione della casa è un fattore molto importante. La luce, prima di tutto, serve ad amplificare virtualmente uno spazio o, in alternativa, a renderlo più accogliente. La scelte delle luci è im...
  • Lampadario con luci Led Il Led è un sistema di illuminazione che sfrutta la possibilità di ottenere fotoni da un processo di emissione spontanea di alcuni semiconduttori. Inventato nel 1962 il Led ha recentemente invaso e co...
  • Esempio di faretto led Per ottenere un'illuminazione innovativa e moderna della propria casa la soluzione migliore è quella di adottare faretti led incasso. Si tratta di corpi illuminanti compatti, che non ingombrano e che ...
  • Striscia led multicolore Le strisce led, altrimenti conosciute come "led strips", sono una vera e propria innovazione che ha preso incredibilmente piede nel settore dell'illuminazione. Questo grande avanzamento si deve soprat...

Tattico Torcia Professionale Con LED OSRAM P9, 1200 Lumens, Torcia LED Impermeabile 5 Modalità di illuminazione Con Ricaricabili 18650 Batterie

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,99€


Led di potenza: Vantaggi degli impianti

Illuminazione led Il led di potenza, come si è detto, comporta numerosi vantaggi rispetto alle altre tecnologie. Il più evidente è, senza dubbio, il notevole risparmio energetico: a parità di potenza assorbita, infatti, il led genera un flusso luminoso di circa 5 volte superiore rispetto alle altre tipologie di lampade. Oltre a questo conveniente aspetto, l'uso del led comporta altri importanti benefici, come: lo sviluppo minimo di calore (circa il 10% dell'energia viene dispersa come calore); il funzionamento in bassa potenza, che permette di alimentare il led anche con energie rinnovabili come sole e vento; la maggiore durata di vita (da un minimo di 10.000 ad un massimo di 50.000 ore); la maggiore resistenza all'umidità, l'elevatissima robustezza, l'accensione immediata a freddo e la totale assenza di emissioni ultraviolette che consentono al led, tra le altre cose, di non attirare insetti e non alterare le forme dell'impianto.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO