Termostufe

Termostufe

Le termostufe costituiscono la nuova frontiera del riscaldamento e sono perfette per qualsiasi tipo di appartamento, soprattutto se di nuova costruzione, dove l'impianto può essere realizzato ad hoc. Questi strumenti, oltre ad avere un notevole valore estetico, hanno il pregio di avere una doppia funzionalità. La prima è quella di riscaldare tutta la casa e la seconda è quella di produrre acqua calda che può essere utilizzata per alimentare gli impianti dei termosifoni. In questo caso la termostufa svolge la funzione di una vera e propria caldaia. Si tratta di un complemento di arredo che può essere personalizzato tramite dei rivestimenti particolari e seguendo lo stile preferito classico o moderno. Anche i materiali utilizzati possono essere diversi come il marmo, la ceramica, la ghisa o l'acciaio, l'importante è che siano resistenti, duraturi e anti graffio.
Termostufa moderna

Eva Stampaggi 98016-20 Pellet Camilla Stufa Punto Fuoco, 5.16 KW, Avorio, 5140 W, Ivory

Prezzo: in offerta su Amazon a: 492,11€
(Risparmi 169,19€)


Prezzi termostufe

Termostufa a legna canalizzabile I prezzi delle termostufe dipendono da tanti fattori. Innanzitutto occorre tener presente il combustibile utilizzato. Quelle che funzionano tramite pellet o legna hanno dei costi di partenza di circa 900 euro per i modelli più semplici, con rivestimenti standard. Se si desidera un modello più originale, con esterni particolari, allora il prezzo tende a lievitare fino a raggiungere anche i 4000 euro. Altri fattori che incidono sulla spesa sono quelli che riguardano le caratteristiche tecniche della termostufa, come la potenza nominale, le dimensioni, la forma e la progettazione. Grazie al conto termico è possibile poi ottenere una riduzione del prezzo accedendo agli incentivi fiscali. In alcuni casi viene rimborsata anche metà della spesa effettuata tenendo conto dell'acquisto e del costo di installazione che deve essere effettuata tramite il personale qualificato. I tecnici rilasciano l'attestazione che permette di accedere ai finanziamenti. Gli interventi di manutenzione sui sistemi di scarico devono essere sempre fatti da operatori specializzati.

  • Stufa a pellet con rivestimento rosso Le stufe a pellet sono tra le più utilizzate negli ultimi anni. La loro richiesta è salita in maniera vorticosa, tanto che vari brand hanno messo sempre più impegno nel realizzarle ricercando quei des...
  • Esempio di caminetto a bioetanolo I caminetti a bioetanolo sono sempre più presenti all'interno delle case italiane: il successo di questo tipo di riscaldamento è dovuto proprio alle caratteristiche del combustibile usato. Il bioetano...
  • Stufa senza canna fumaria La stufa senza canna fumaria non è quella che non ha un tubo di scappamento, ciò sarebbe impossibile perché è necessario espellere i gas prodotti dalla combustione, bensì si tratta di un tubo di 8 cm ...
  • Centralina comando di un impianto antintrusione Gli impianti antintrusione sono indicati per coloro che amano la tranquillità e non vogliono rischiare di trovare sorprese negative al momento del rientro in casa, soprattutto se si è costretti a lung...

CANDELETTA RESISTENZA ACCENSIONE STUFA PELLET 155X10 MM WATT 300 EXTRAFLAME, DAL ZOTTO, SICALOR, ECC.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,9€


Vantaggi termostufe

Termostufa a pellet contemporanea I vantaggi delle termostufe sono numerosi e sono legati innanzitutto al combustibile utilizzato. Infatti il pellet e la legna sono assolutamente naturali, non inquinano, hanno un'elevata efficienza termica e sono facili da reperire in commercio. Si è calcolato che hanno un'emissione di gas inferiore rispetto alle stufe tradizionali e producono solo come scarto l'anidride carbonica della pianta e la cenere. Hanno poi costi di gestione molto bassi dovuti alle normali operazioni di manutenzione e di pulizia. I benefici sono legati soprattutto al risparmio. Infatti una termostufa che è in grado di bruciare circa 4 kg di legna in un'ora consumerà meno di 0,60 centesimi di euro. Si tratta di cifre irrisorie se si tiene presente il consumo delle stufe tradizionali a gasolio. Gli ambienti vengono poi riscaldati tutti in maniera omogenea senza che vi siano sbalzi termici da una stanza all'altra.


Funzionamento termostufe

Termostufa a legna moderna Il funzionamento delle termostufe non è complicato e si tratta di un meccanismo quasi uguale sia per quelle che funzionano a pellet, sia per quelle a legna. Innanzitutto la struttura è formata da una camera di combustione chiusa che deve essere abbastanza capiente da contenere la legna o il pellet da ardere. Per rendere la termostufa più efficiente, senza che vi sia perdita di calore, la combustione avviene in due differenti fasi. La prima si attiva al momento dell'accensione, in cui la legna o il pellet iniziano a bruciare. Successivamente i gas prodotti vengono spostati tramite le tubature al resto della stanze. All'interno della camera di combustione vi è lo scambiatore di calore in cui circola acqua. La cenere prodotta è poca e viene raccolta in un apposito contenitore che deve essere svuotato periodicamente. L'installazione deve avvenire a distanza da arredi che potrebbero infiammarsi e vicino alla canna fumaria.


Termostufe a legna

Le termostufe a legna sono più economiche di quelle che funzionano a pellet e consentono di risparmiare circa la metà sulla spesa annua. Infatti il costo annuo di riscaldamento per una termostufa a pellet è di circa 1000 euro contro i 500 di quella a legna. Questo perché la legna ha un costo di circa 15 centesimi a kg e il nostro paese ne produce in quantità notevole. Si trova facilmente in commercio e si può avere una piccola scorta anche in casa, per averla sempre a portata di mano a seconda delle necessità. Le termostufe a legna sono anche più economiche ed alcuni modelli più sofisticati hanno un ripiano superiore che funge da scaldavivande. Si tratta di un complemento di arredo vero e proprio che diventa indispensabile soprattutto per riscaldare la casa durante il periodo invernale. Inoltre è uno strumento sicuro ed affidabile che deve essere costruito a norma di legge.


Modelli termostufe

La Nordica Nicoletta I modelli delle termostufe che si trovano in commercio sono davvero tanti e differenti, per rispondere alle varie esigenze. Edilkamin propone il modello Flamma, in stile moderno con un ampio vetro frontale che mette in evidenza la fiamma. Gli interni sono in acciaio mentre il rivestimento esterno è stato realizzato in elegante ceramica pergamena di colori differenti, come il bianco, nero o rosso. Il modello Miami invece funziona a pellet e la sua caratteristica più particolare è quella del rivestimento esterno realizzato con dei disegni laterali. Inoltre i comandi possono avvenire a distanza tramite telecomando e il suo funzionamento può essere controllato sul display frontale. La Nordica invece propone il modello Nicoletta con le rifiniture in maiolica, color cappuccino. Molto elegante soprattutto per un arredamento classico.




COMMENTI SULL' ARTICOLO