Muri a cassetta

Vari tipi di muri a cassetta

Questa particolare tipologia di muratura è caratterizzata da un'intercapedine che separa le pareti posizionate parallelamente: questa può essere vuota oppure riempita di materiale isolante, in parte o completamente. Sulla base di questa considerazione si distinguono tre tipi di muri a cassetta. Il primo, a cassa vuota, è dotato di un'intercapedine non più ampia di 9-10 centimetri; se così non fosse si perderebbe la capacità isolante peculiare di questa innovativa struttura. La seconda tipologia, a cassa semipiena, presenta l'intervallo tra le pareti soltanto parzialmente riempito con materiali. Questo potrebbe condurre ad un accumulo di umidità, risolvibile attraverso una pratica foratura del muro più esterno. L'ultima tipologia, infine, si caratterizza per un'intercapedine totalmente piena.
Realizzazione muri

Bonzus® Minicassaforte minicassetta di sicurezza cassaforte mini cassaforte safe cassetta di sicurezza cassaforte a muro cassaforte di sicurezza (grigio-argento)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,9€


Consigli per la realizzazione e costi

Polistirene espanso sinterizzato I muri a cassetta possono essere realizzati tramite fai da te, ma qualora non si possieda un'esperienza in questo settore è consigliabile rivolgersi ad un esperto. Generalmente i costi sono piuttosto bassi: per inserire il materiale nell'intercapedine si spendono tra i 20 ed i 30 €/mq. È necessario informarsi adeguatamente riguardo i materiali isolanti da utilizzare; il più appropriato e conveniente è il polistirene espanso sinterizzato, dal quale vengono ricavate delle piccole sfere in seguito fuse e compresse in pannelli. In alternativa si suggerisce di adoperare della lana di roccia oppure di vetro. Bisogna, in più, tener presente che la parete esterna deve essere più robusta e più spessa di quella interna: questo garantisce alla struttura globale una maggiore stabilità.

  • Esempi di pareti divisorie mobili Le pareti divisorie mobili sono una soluzione progettuale molto usata negli ultimi anni nel settore dell'interior design. Il punto è che quando si affitta o si compra un'abitazione spesso non piace la...
  • Esempio di parete verde Le pareti verdi, spazi verticali su cui si coltivano piante e fiori, sono un'innovazione che attrae e che spinge i moderni designer a cimentarsi in opere vistose, peraltro molto apprezzate. In realtà,...
  • Pannelli divisori flessibili Per suddividere gli spazi interni di un'abitazione esistono diversi modi, più o meno impegnativi e costosi. I divisori mobili sono più economici e pratici rispetto alle classiche pareti in muratura e ...
  • La verniciatura di casa La verniciatura di un ambiente di casa parte sempre dal soffitto: una volta che si è terminata questa superficie si prosegue con le pareti, in modo che non si verifichino sgocciolamenti antiestetici. ...

Cassetta pronto soccorso a muro, chiudibile con 2 chiavi, con porta in vetro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,49€


Muri a cassetta: I vantaggi

Muro cassetta I vantaggi dei muri a cassetta sono molteplici. Uno dei principali è il loro potere isolante, ad un livello sia termico sia acustico: questa tipologia di muratura protegge dal freddo, dal caldo e dai rumori forti. Ciò, ovviamente, consente anche un notevole risparmio di denaro, in quanto permette di limitare l'utilizzo dei condizionatori sia d'estate sia d'inverno. Per di più, questi particolari muri difendono l'ambiente dall'umidità grazie alla loro struttura impermeabile; se si utilizzano i materiali giusti sono immuni alle macchie provocate dalle infiltrazioni d'acqua. Si tratta dunque di un investimento estremamente conveniente, per il presente e per il futuro della propria dimora. Il comfort è assicurato in ogni periodo dell'anno grazie a questa tecnica pratica, innovativa e semplice da eseguire.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO