Stucco veneziano

Cos'è lo stucco veneziano

Lo stucco veneziano è uno stile decorativo antico e raffinato in grado di abbinarsi perfettamente con un arredamento consono per case che non passano inosservate. Pare che risalga a quattromila anni fa e sia una tecnica di origine Mediorientale. La prerogativa forse più importante di questo tipo di stucco è che può facilmente essere realizzata anche da chi non è un esperto del settore ed i risultati sono assolutamente sorprendenti. La superficie su cui viene applicato lo stucco veneziano appare liscia e lucida ma si possono anche creare dei rilievi. Nei negozi specializzati potete trovare delle miscele già pronte all'uso ma si possono anche ottenere mischiando calce aerea, acqua, grassello di calce e polvere di marmo. Ovviamente, questi elementi devono essere presenti nella giusta dose per ottenere l'effetto desiderato.
Parete con stucco veneziano

Spatula Stuhhi classico - 2 Kg

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,42€


I benefici dello stucco veneziano

Applicare lo stucco veneziano La bellezza di questa tecnica arrivò fino a Venezia e la città lagunare la consacrò come una delle migliori decorazioni in voga all'epoca. Perchè? Venezia è una città umida dove la muffa si forma giornalmente rendendo le abitazioni maleodorante e poco sane. La miscela dello stucco veneziano è fatta di ingredienti antiumido e contro i batteri della muffa e per tali motivi, ideali a Venezia. Sono anche sostenze traspirabili che permettono alle pareti di 'respirare' in modo da non produrre funghi. A tutto questo va aggiunto il suo effetto estetico e la facilità di applicazione. Inoltre, lo stucco veneziano è disponibile in vari colori e si applica con una spatole. Anche la manutenzione è semplice. Ogni due anni circa, applicate un prodotto sgrassante sciolto in acqua calda con successiva applicazione di cera d'api da spalmare con un panno di lana.

  • Parete rifinita a stucco veneziano Quando si decide di rinnovare una stanza molto spesso si opta per soluzioni che prevedano i rivestimenti pareti interne. In commercio è possibile trovare un'ampia gamma di materiali tra cui scegliere ...
  • Quadro moderno Importanti e sfiziosi elementi d'arredo, i quadri, si rivelano l'espediente migliore per arricchire con stile ogni stanza, conferendo vitalità e colore ad una parete altrimenti vuota. Indipendentement...
  • Cuscini vari Il cuscino fai da te è il modo più creativo per confezionare un cuscino da poltrona o da divano seguendo i propri gusti. Può diventare elegante o simpatico, colorato o ricamato, in stoffa di diversa c...
  • Esempio di stucchi decorativi Gli stucchi sono delle decorazioni plastiche in rilievo che possono essere realizzati in vari materiali. Di solito i più usati sono quelli in gesso, ma ci sono anche stucchi realizzati con una malta d...

Stucco Classico Spatula Stuhhi Graesan 24 Kg

Prezzo: in offerta su Amazon a: 104,9€


Come preparare applicare lo stucco veneziano

Stucco veneziano lucido Lo stucco veneziano non è molto difficile da preparare. Per prima cosa stuccare le pareti per ottenere una superficie uniforme. Passate poi alla rasatura con uno stucco a base di calce e infine un isolante acrilico a base di acqua con proporzione 1:4. Prima che sia perfettamente asciutto, date un'altra mano e, una volta asciutto, passate la vernice acrilica lavabile del colore preferito con movimenti semicircolare. A questo punto, passate il tamponato a base acrilica con una pennellessa. Ciò che manca è soltanto lo stucco riempitivo opaco e dopo circa sei ore quello lucido aiutandovi con una spatola. Per un effetto più lucido, applicate un'altra mano di stucco lucido. Rifinite con una mano di cera d'api applicata con panno di lana. Il vostro stucco veneziano è stato applicato con successo.


Dove applicare lo stucco veneziano

Stucco veneziano e arredamento É fuori discussione che lo stucco veneziano va applicato in un contesto particolarmente raffinato. Ancora meglio se si tratta di spazi grandi arredati con un gusto classico. Il perfetto abbinamento dello stucco veneziano è quello con l'arredo in stile veneziano o fiorentino. Mobili chiari e dettagliatamente ornati, porte alte a doppio battente e tendaggi aggrappati in colori delicati. Perfetto anche lo stile fiorentino, molto simile al veneziano ma lucido ma si adatta bene anche al ridondante stile francese Luigi XIV dalle tappezzerie chiare e un tocco di oro zecchino. Nonostante ciò, lo stucco veneziano si può applicare anche in ambienti più moderni ma è sconsigliato in contesti minimali che non rispecchiano in alcun modo la raffinatezza degli stucchi o lo stile urbano, essenziale e privo di orpelli.


Stucco veneziano per ambienti moderni

Se è vero che lo stucco veneziano si applica generalmente in abitazioni molto grandi, antiche e arredate in stile classico, ciò non significa che non si possa utilizzare anche in normali abitazioni con arredamento moderno. Tuttavia, è preferibile applicare alcune regole per mantenere il buon gusto. Se l'arredamento è molto moderno e prevalgono i toni del bianco e nero, è meglio non decorare tutte le pareti con lo stucco veneziano ma limitarsi ad una sola parete colorata ad esempio in rosso. Si dà così un tocco di colore e stile ma senza esagerare. Se, invece, i mobili sono moderni ma con tocchi di classico e magari realizzati in legno chiaro, lo stucco è applicabile anche in tutte le pareti ma in colori come il ghiaccio o l'azzurro chiaro. Nel caso di arredamento in stile orientale, lo stucco è applicabile ma in colori neutri come l'arredamento.


Stucco veneziano nero

stucco veneziano nero Lo stucco veneziano nero è un tipo particolare di stucco venezianoe nonostante sia una tecnica molto antica, si utilizza molto in ambienti e abitazioni moderni. Trattandosi di un colore molto pesante, è impensabile dipingere tutte le pareti o tutta la casa con questo stucco ma bisogna operare delle scelte. Se si tratta di una camera da letto, la parete da tinteggiare è quella della testiera del letto, se si tratta di un salone è quella del camino, se parliamo di cucina l'angolo cottura e così via. Si tratta di focalizzare su un mobile in particolare ed enfatizzare quella parete. Ottima anche l'idea di creare angoli contrastanti così se il letto è bianco, la parete nera lo farà spiccare di più. La tecnica per realizzare lo stucco veneziano nero è la stessa degli altri colori ma bisogna applicarlo con più attenzione. Il tocco elegante sarà evidente e l'effetto sicuramente di classe.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO