Il parquet sbiancato

Che cosa sono i parquet sbiancati

Il parquet sbiancato è quasi sempre in rovere, ma può adottare anche altre essenze. Si predilige il rovere perché consente di avere una pavimentazione resistente, versatile, che si adatta con ottimi risultati ai vari stili d'arredo e duratura. Infatti mantiene inalterata nel corso del tempo la propria tonalità. La sua integrabilità nei diversi contesti rende questa soluzione molto apprezzata perché il colore del pavimento in legno influenza notevolmente l’intero ambiente domestico. Infatti la tinta delle pareti, dell'arredo e degli infissi deve armonizzarsi con quella della pavimentazione. Il parquet sbiancato consente di avere tutti i vantaggi del legno e la possibilità di realizzare soluzioni di grande design. In questo modo si ottiene una casa confortevole, elegante e accogliente. Al tempo stesso si adotta un'essenza duratura e molto resistente, grazie alla quale si limitano gli interventi di manutenzione.
Esempio di parquet sbiancato

28 piastrelle autoadesive in vinile, per pavimenti, per cucina / bagno, motivo: parquet vintage 183

Prezzo: in offerta su Amazon a: 47,43€


Quali sono i vantaggi del rovere sbiancato

Parquet in rovere in cucina Il rovere è un'essenza molto apprezzata per le sue caratteristiche tecniche. Allo stato naturale presenta una colorazione bruna tendente al giallo, tuttavia è possibile trattare le superfici in vario modo. Così il pavimento può avere colori e finiture differenti. Le soluzioni più diffuse e richieste di questa tipologia di parquet adottano il rovere sbiancato. Si tratta di una variante che si caratterizza per un colore attenuato rispetto al quello originario. Inoltre, a seconda della vernice applicata e del trattamento messo a punto, la superficie può avere un tono freddo con sfumature azzurre oppure tendere al bianco panna. In ogni caso il materiale mantiene la sua resistenza all’umidità e agli urti. Per questo motivo si posa anche in bagni e cucine, cioè ambienti particolari dove il livello di umidità è più alto rispetto agli altri spazi domestici.

  • Listoni legno I colori parquet oggi disponibili sono infiniti, se lo stile della vostra casa è tendente al classico e non volete essere stravaganti ed eccessivi, vi sono diverse declinazioni di colori disponibili t...
  • Parquet rovere prefinito Il parquet rovere prefinito è un tipo di pavimento in legno molto elegante e resistente. E' disponibile in tanti colori e sfumature e proprio per questo si integra in ogni stanza della casa, in camera...
  • Parquet in legno Ecosostenibilità e riciclo sono due concetti sempre più usati e promossi anche nel settore immobiliare e dell'arredamento. Il riuso può essere applicato anche al pavimento, infatti prediligere un rive...
  • Cucina parquet Il Larice è una conifera europea che raggiunge notevoli altezze. Il suo legno ha una colorazione naturale che si diversifica tra l'interno e l'esterno. La parte interna ha una tonalità tendente al ros...

PAVIMENTO IN LAMINATO COLORE ROVERE (MQ.2,39)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 53€


Quali sono le versioni del parquet sbiancato

Lieve intervento di sbiancatura In commercio esistono diverse versioni di parquet sbiancato: in tutti i casi viene applicato un particolare processo a base di una vernice ecologica all’acqua. L'obiettivo è denaturalizzare la colorazione naturale del legno. A seconda del grado di sbiancatura che si vuole ottenere cambia anche il risultato finale e il colore della superficie. Ad esempio se si mette a punto un trattamento incisivo, il parquet sbiancato in rovere tende al bianco. Un classico esempio di questa soluzione è lo sbiancato neve. Se invece il trattamento è lieve, si realizzano superfici dalla tonalità più calda. Qualunque sia la soluzione adottata bisogna tenere a mente che questi pavimenti in legno risultano davvero particolari e versatili e donano all'ambiente un'atmosfera unica. Al tempo stesso il loro colore chiaro fa risaltare la luminosità dello spazio, rendendolo elegante e moderno.


Il parquet sbiancato: In quali spazi inserirlo

Parquet rovere sbiancato Proprio per il fatto che si adatta con grande successo alle varie combinazioni cromatiche il parquet sbiancato permette una notevole versatilità e può essere inserito in diversi contesti. Ad esempio è possibile abbinarlo a un arredamento dai colori neutri, così da avere un ambiente luminoso e caratterizzato da un effetto di dilatazione spaziale. Invece in una casa dallo stile classico si consigliano arredi scuri tradizionali. In questo modo si ottiene un piacevole effetto contrasto che fa risaltare i mobili rispetto allo sfondo più chiaro. Si possono mettere a punto tante combinazioni diverse e per scegliere quella più adatta bisogna valutare anche la tipologia di parquet sbiancato che si vuole installare. Le colorazioni principali sono lo sbiancato neve e quello lieve, che mantiene parte della tinta originaria dell'essenza. Inoltre in commercio ci sono prodotti appartenenti a due differenti classi: una è priva dei nodi del legno ed è adatta a contesti moderni. Nell'altra le superfici hanno anche leggere variazioni cromatiche e presentano un aspetto più rustico.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO