Prodotti per parquet

Saper scegliere i giusti prodotti per parquet

Il parquet è, senza dubbio, il principe dei pavimenti. In legno massello o lamellato, chiaro o scuro, naturale o trattato ha sempre un grandissimo impatto visivo ed estetico e dona alla stanza un inconfondibile stile caldo e accogliente. E' però una superficie delicata e da trattare con le dovute attenzioni, per preservarne le innate qualità, la bellezza, la lucentezza e per valorizzarlo al massimo. E' importante tenerlo pulito ma occorre farlo con i prodotti per parquet adatti senza tralasciare l'adeguata scelta degli accessori per la pulizia. Di fondamentale importanza è orientarsi su materiali e prodotti che lo puliscano a fondo, per una perfetta igiene, rispettandone però la delicatezza. E' raccomandabile scegliere prodotti che evitino graffi, usura, erosioni o danneggiamenti ai trattamenti di lucidatura e verniciatura. Ricordare sempre che il legno è un materiale vivo che, oltre che deterso, va nutrito a fondo e con i prodotti adeguati, per mantenerlo sempre al massimo della sua bellezza nel tempo.
Pulizia del parquet con acqua

Karcher Accessorio Per Prodotti Indoor - Cera per Parquet, RM 530 per FP 303

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,89€


Detersione e pulizia del parquet

Trattamento a olio da fare una volta l'anno Quando ci si accinge a pulire un pavimento in parquet, come per tutti i pavimenti, la prima cosa da fare è provvedere alla rimozione della polvere. Si può utilizzare un normale aspirapolvere che monti spazzole adatte per il parquet o, se si preferisce, delle salviette elettrostatiche. In commercio ne esistono di diversi tipi, tutte valide, a prezzi contenuti. Dopodichè, se si necessita solo di una pulizia sommaria, si può tranquillamente usare un panno di microfibra bagnato in acqua e strizzato molto bene. Per i parquet verniciati vanno bene tutti i classici detergenti utilizzabili anche sulla ceramica, a patto che non contengano alcool, ammoniaca o candeggina che potrebbero rovinare irrimediabilmente il pavimento in legno. Usare poco prodotto e diluirlo in abbondante acqua, sempre avvalendosi di un panno in microfibra, tessuto ideale per la pulizia delicata ma profonda del parquet. Per i parquet oliati, invece, meglio utilizzare prodotti specifici, a base di cera d'api. Preferire quelli più naturali possibili e con meno additivi chimici. Il prodotto lucidante si usa dopo il lavaggio con acqua e va semplicemente steso con un panno morbido, senza risciacquare.

  • Parquet rovere prefinito Il parquet rovere prefinito è un tipo di pavimento in legno molto elegante e resistente. E' disponibile in tanti colori e sfumature e proprio per questo si integra in ogni stanza della casa, in camera...
  • Esempio di parquet ulivo Il parquet ulivo è una tipologia di pavimento molto originale e unica nel suo genere. Le sue venature irregolari e multicolori lo distinguono da ogni altro tipo di parquet in legno. Sono proprio le su...
  • Parquet in legno teak Il parquet teak è un pavimento in legno sofisticato ed elegante e rende ogni ambiente caldo e accogliente. Il teak è un legno pregiato di origine tropicale dalle molteplici qualità. E' anche molto rob...
  • Parquet prefinito La prima cosa da prendere in considerazione per la scelta del parquet è la tipologia di pavimento. Il parquet può essere prefinito, prelevigato o in massello. Nel primo caso la posa è più rapida, i li...

Ponal 395723 - Stucco riempitivo per parquet e pavimenti in laminato, confezione da 280 ml, colore: Rovere

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,45€


Prodotti per parquet: Piccoli accorgimenti

Lucidatura parquet Concludendo, tenere pulito e bello il parquet è facile, con pochi accorgimenti. Evitare sempre di utilizzare spugne o panni abrasivi o che grattano e preferire panni morbidi e molto porosi. Evitare tutti i detergenti troppo aggressivi e tutti i prodotti casalinghi come, ad esempio, l'aceto che spesso viene consigliato: è corrosivo e potrebbe creare macchie indelebili. Scegliere prodotti per parquet specifici, preferendo quelli a base oleosa o di cera naturale, con pochi ingredienti chimici. Pulire spesso il parquet per evitare poi di dover fare dei lavaggi troppo violenti per smacchiarlo o per eliminare troppo sporco accumulato. Ricordarsi che i parquet trattati a olio, periodicamente, circa una volta l'anno, hanno bisogno di rinfrescare l'oleatura. Esistono in commercio olii specifici per questo scopo, facilissimi da usare, che danno risultati perfetti al pari di un trattamento professionale. È importante per dare nuovo nutrimento al parquet e ripristinarne tutte le qualità e farlo tornare come nuovo.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO