Autobloccanti per esterno

Mattoni autobloccanti per esterno

Le mattonelle autobloccanti per esterno sono prodotte in calcestruzzo e sono disponibili in varie forme. La loro caratteristica è che vengono posate su un fondo di materiale sabbioso a secco. Le mattonelle sono dotate di scanalature lungo il bordo che si sovrappongono, questo particolare rende la pavimentazione molto compatta e solida. Dopo la posa non vengono stuccate con malte cementizie, come avviene con altri tipi di mattonelle, bensì le fughe delle autobloccanti vengono sigillate con sabbia asciutta. Queste caratteristiche fanno sì che questo tipo di pavimentazione sia molto adatta per le aree pubbliche o parcheggi visto la forte resistenza anche al passaggio di mezzi pesanti, oltre il normale calpestio. Un altro pregio delle mattonelle autobloccanti è quello di essere permeabili al verde, cioè se sceglieremo delle mattonelle che una volta posate formeranno un disegno tipo griglia, l'erba potrà crescere intorno ai bordi ma avrà uno sviluppo limitato, creando un effetto gradevole a vedersi.
Elegante vialetto  in autobloccanti tipo cotto

Stile di decalcomanie viniliche in stile Malibu per riserpature per stazioni - Stick e autoadesivi - Autoadesivo - Decorazione domestica fallo da solo - Pacchetto di 5 strisce

Prezzo: in offerta su Amazon a: 54€


Stili delle autobloccanti per esterno

Angolo di giardino in autobloccanti Le mattonelle autobloccanti per esterno non sono un prodotto solamente resistente, facile e veloce da montare e da tenere pulito, che non teme l'accumulo di calore provocato dal sole d'estate nè tantomeno il gelo d'inverno, ma anche esteticamente molto gradevole. Molti gli stili e i colori disponibili che possono abbellire i vialetti dei giardini o dei cortili. Troviamo autobloccanti in calcestruzzo prodotte in simil cotto o pietra o antichizzate, oltre quelle che formano il classico motivo a griglia, che permettono la crescita dell'erba. Questo tipo di mattonelle facilita il ricircolo dell'acqua ed evita il formarsi delle pozzanghere, un particolare piuttosto interessante per un tipo di pavimentazione da esterno. Questo avviene perchè vengono posate a secco e anzi le eventuali piogge renderanno ancora più compatto il pavimento. Estremamente facile e veloce risulta la rimozione e la sostituzione degli elementi senza danneggiare il resto della pavimentazione, qualora fosse necessario eseguire lavori riguardanti tubazioni o cavi interrati passanti sotto.

  • Mattoni refrattari nel camino I mattoni refrattari sono materiali edili che hanno la particolarità di resistere notevolmente al calore, rimanendo inalterati anche ad una temperatura di circa 530°C. Sono formati con ossido d'allumi...
  • Masselli autobloccanti multicolor I masselli autobloccanti sono dei mattoni in calcestruzzo che vengono utilizzati per pavimentare grandi aree esterne come parcheggi, vialetti, piazze e giardini. È un'ottima alternativa alle classiche...

casa pura Pavimento per Esterno ad Incastro | Pavimenti per Giardino con Piastrelle Legno di Acacia | Set da 11-30x30cm - 1 m²

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,95€


Autobloccanti per esterno: Costi e posa

Pavimento autobloccante Il largo uso delle autobloccanti per esterno fa si che oggi sia facile reperirli sul mercato tramite i normali canali di fornitura di materiali edili. Non è da sottovalutare la comodità dell'acquisto on line, dove prezzi possono partire da alcune decine di euro al metro quadro. Dovremo tenere conto anche dei materiali che costituiranno la base per la posa delle autobloccanti. Il fondo andrà preparato con attenzione poiché deve essere ben compatto, è molto importante scegliere i materiali sabbiosi che devono essere misti, avendo cura di posare il materiale più grossolano sotto e il più fine sopra, in modo da garantire contemporaneamente compattezza e un buon drenaggio delle acque piovane. Una possibilità è di posare le autobloccanti per esterno anche su precedenti pavimentazioni senza procedere alla rimozione del vecchio, purché ci siano gli spazi per rispettare le quote di soglie, entrate di garage e quant'altro.



COMMENTI SULL' ARTICOLO