Pavimenti in finto legno

Pavimenti in finto legno

Tra i materiali da costruzione per la realizzazione delle finiture di interni, le ultime novità in materia di rivestimenti, ci parlano di pavimentazioni resistenti come la ceramica, belle ed eleganti come il legno, i pavimenti in finto legno. Queste raffinate soluzioni, in realtà altro non sono che una delle più nuove versioni del gres porcellanato, realizzate con una tecnica di produzione innovativa, la stampa InkJet. Una tecnologia grazie alla quale è possibile imitare in maniera impressionante le venature del legno, con un effetto tridimensionale davvero inedito e originale. Non a caso, alcuni addetti ai lavori, per indicare queste tipologie di pavimenti, parlano addirittura di parquet in gres porcellanato. Ogni azienda produttrice di ceramiche, all'interno del suo catalogo, nel panorama delle piastrelle per la casa, presenta almeno tre o quattro versioni di piastrelle in finto legno. Caratteristica fondamentale per determinare la qualità di queste pavimentazioni è che le piastrelle siano rettificate, ovvero che i bordi siano stati squadrati meccanicamente, in modo da poter essere posate anche con fughe minime.
Pavimento in gres porcellanato effetto legno

Piastrelle autoadesive in vinile, effetto granito, confezione da 50, colore: grigio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 47,24€


Ceramica effetto legno: disegni e formati

Gres porcellanato finto legno effetto decapato Eleganti e confortevoli come il legno, compatti e solidi come la ceramica, i pavimenti in finto legno sono realizzati in gres, cioè in un materiale caratterizzato da una massa ceramica molto greificata, ovvero salda e compatta, da cui deriva l'eccezionale resistenza. In materia di ricerca stilistica ed estetica dunque, l'idea da parte dei produttori di ceramiche di utilizzare il gres porcellanato per la produzione di queste nuove piastrelle per la casa, è stata una scelta obbligata. I vantaggi del gres porcellanato effetto legno sono molti, uno su tutti quello di avere prezzi più economici rispetto al vero parquet, oltre ad essere resistente all'usura, agli agenti chimici e ai raggi UV. Dall'imitazione dell'acero e del faggio, fino al noce, l'ulivo e il rovere, i nuovi pavimenti in finto legno offrono una vasta scelta di disegni e colorazioni anche con effetti decapati. I formati a listelli in commercio partono da 12x50cm e 15x60cm, arrivando ai formati medi da 15x90cm, mentre le piastrelle rettangolari più grandi, larghe 10, 15, 20 e 30cm possono arrivare alla lunghezza di 120cm, imitando le dimensioni delle doghe del vero parquet.

  • Pavimentazione in gres porcellanato finto legno I pavimenti in finto legno sono stati realizzati per consentire a tutti di avere delle pavimentazioni assolutamente identiche al parquet, ma meno delicate e soprattutto a costi inferiori. La scelta di...
  • applicazione dell'asfalto a caldo L'asfalto, o bitume per le pavimentazioni stradali, parcheggi ed aereoporti è un materiale aggregato costituito da minerali legati e vari tipi di idrocarburi. Viene posato in strati e compattato dal r...
  • Massetto premiscelato I massetti premiscelati sono elementi costruttivi che consentono la ripartizione in maniera uniforme dei carichi, oltre a essere una superficie perfettamente liscia sulla quale si posano le pavimentaz...
  • Maison de verre Parigi Il vetrocemento detto anche vetromattone, a voler indicare il singolo elemento, nasce nei primi anni del novecento come materiale il cui utilizzo è destinato a costruzioni di carattere industriale. Fu...

Pattex Millechiodi Esterni & Interni, adesivo extra forte in cartuccia per montaggi esterni, adesivo resistente per legno, ceramica, metallo, con presa immediata, 1x450g

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,3€
(Risparmi 5,6€)


Caratteritiche e prezzi dei pavimenti in finto legno

Pavimentazione in finto legno per bagno I pavimenti in finto legno sono stati ideati per consentire a tutti di avere delle pavimentazioni molto simili ai parquet, meno delicati ma soprattutto a costi inferiori. La robustezza del gres porcellanato e i prezzi decisamente ridotti rispetto a molti altri materiali, sono da sempre tra i maggiori vantaggi che offrono i pavimenti ceramici. Inoltre qualsiasi superficie, per potersi identificare come porcellanata, deve avere una bassa percentuale di assorbimento dell’acqua, nello specifico, sotto allo 0,5%. Dunque il pavimento in gres porcellanato effetto legno rientra nella classifica delle pavimentazioni più idrorepellenti. Grazie a queste caratteristiche, i pavimenti effetto legno sono adatti anche alla realizzazione dei rivestimenti per i bagni e per le pavimentazione esterne. I prezzi al metro quadrato di queste innovative piastrelle partono da circa 10€ e arrivano fino a 30/40€ nei formati più grandi, escluse le spese di posa.


Pavimenti effetto legno realizzati con cemento e resine

Pavimento in resina e cemento effetto legno Le resine in qualità di leganti sintetici, vengono molto utilizzate per la realizzazione di pavimenti e rivestimenti. Costituite da differenti polimeri con l'aggiunta di pigmenti per raggiungere la colorazione desiderata, possono essere utilizzate in miscela con cemento e calcestruzzo, mettendo a disposizione l'elaborazione di una serie illimitata di effetti anche tridimensionali. Possono anche essere stampate poco prima della fase di indurimento e dunque decorate con appositi stampi. Ad esempio è possibile imitare i colori e le venature per realizzare pavimenti in finto legno. Sono resine, che oltre ad offrire soluzioni economiche, garantiscono una notevole resa estetica, per la totale assenza di fughe. In alternativa, il mercato dei prodotti prefiniti in resina mette a disposizione piastrelle per la casa pronte per la posa, realizzate in resina effetto legno, ovvero prodotte grazie alla colatura della resina negli stampi. Questo processo di lavorazione offre la possibilità di poter usufruire di una vasta gamma di finiture e colorazioni.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO