Piante grasse appartamento

Come scegliere la pianta grassa per il nostro appartamento

Quando si scelgono delle piante grasse appartamento per le nostre case bisogna valutare bene le caratteristiche dei nostri interni per vedere se sono compatibili con le esigenze della pianta in questione, quindi controllare la giusta luce e la giusta temperatura che serve alla pianta, ricordando che per queste piante la temperatura non deve mai scendere al di sotto dei 4°C. Sarà molto importante anche scegliere la collocazione della pianta: l'ideale sarà scegliere un vaso abbastanza grande, riempirlo di terriccio per evitare di soffocarne le radici e ricordarsi di cambiare il vaso nel tempo se si nota che le radici tendono ad uscire dalla parte inferiore del vaso. In secondo luogo dobbiamo tener conto anche dello stile del nostro appartamento e in base a quello scegliere la pianta grassa che più gli si addice: piante con fioritura per uno stile più classico, oppure per gli interni più moderni si potranno scegliere piante decorative ma semplici e senza spine come le Trichodiadema e le Lithops, quest'ultime sono conosciute anche come 'sassi viventi' per la loro forma rotonda molto particolare.
Piante grasse

Carlo Milano Ciotoli Pietre Grigie Refrattarie Per Arricchire I Vostri Camini Al Bioetanolo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,9€


Regole da seguire per la cura delle piante grasse appartamento

Piante grasse fiorite Spesso si è portati a pensare che le piante grasse appartamento siano facili da curare, ma questo è vero solo in parte. Per una buona crescita della pianta grassa è necessario seguire poche regole ma ben precise: innanzi tutto le piante grasse vanno innaffiate in media una volta ogni 10 giorni  perché una quantità d'acqua eccessiva rischierebbe di farne marcire le radici, però le tempistiche dipendono da vari fattori ad esempio se la pianta è posta in un vaso di coccio o plastica l'acqua tende ad evaporare e quindi bisogna innaffiare più spesso; poi per rispettare il ciclo fisiologico della pianta è necessario che la casa non abbia temperature ed umidità sempre costanti perché questo non permetterebbe alla pianta grassa di capire il mutare delle stagioni; infine è importante sapere che la fioritura della pianta grassa varia e non possiamo aspettarci un andamento lineare come avviene per altri tipi di piante, vi sono infatti piante grasse che fioriscono spesso, come l'Epiphyllium e la Schlumbergera, anche se non in maniera costante ed altre che invece aspettano la piena maturità per germogliare.

  •  piantine di Lithops Le piante grasse da appartamento sono amate da moltissime persone per un motivo molto semplice. Di solito non richiedono cure particolari e hanno bisogno di pochissima acqua; per questo, in genere, so...
  • Piante grasse Praticamente quasi tutte le piante producono fiori e semi (tranne soltanto i muschi e le conifere). Questo vale anche per le piante grasse che, nonostante l'aspetto a volte poco "dolce", molto spesso ...
  • lithops Quasi tutte le varietà di piante grasse senza spine sono di origine asiatica o sudamericana. In queste specie le foglie effettuano la fotosintesi clorofilliana mentre tale compito è riservato al tronc...
  • Pianta grassa con tante radici Le piante danno sempre segnali di benessere o, al contrario, di qualcosa che non va. Uno sguardo dato con un po' di attenzione e si può capire quando il rinvaso delle piante grasse è necessario.Il pri...

Baisde Insetti Elettrica,Fulmina Zanzare Braccialetto repellente della zanzara Ammortizzatore sicuro della zanzara No Materiale chimico Repellente della zanzara Bambini adulti Bambini Donne incinte , 1

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,13€


Piante grasse appartamento: Le principali varietà

Varietà piante grasse Moltissimi sono gli effetti estetici che si possono ottenere con le piante grasse appartamento perché ne esistono veramente grandissime varietà, l'unica cosa che potrebbe risultare complessa è la realizzazione di composizioni tra piante grasse perché in questo caso le piante dovrebbero avere stesse caratteristiche ed esigenze. Per chi ama lo stile classico e romantico le piante grasse perfette sono il Notocactus o la Mammillarria, con i loro fiori ampi ed eleganti, oppure ancora la pianta grassa Schlumbergera che fiorisce anch' essa in maniera eccellente e riesce a vivere bene anche in zone meno assolate. Per uno stile invece più moderno e minimalista saranno perfette le Clistocactus, lineari e senza fiori, oppure le Epifillio con le quali si possono fare delle composizioni sospese.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO