Sedum

Cos'è il Sedum?

Il termine Sedum non indica solo una specifica pianta bensì una famiglia di "succulente" (chiamate comunemente "piante grasse") decisamente numerosa. In natura sono diffusissime e riescono a crescere rigogliose sia in montagna che in terreni più aridi e asciutti ed è facile trovarle anche in città, dove crescono spontaneamente nelle fenditure dei muri e nei giardini rocciosi. Ma è anche facilmente coltivabile in vaso e richiede pochissime cure, per questo fa spesso bella mostra di sè tra le piante d'appartamento. In realtà, con il termine Sedum non ci si riferisce ad una pianta in particolare ma a una numerosa varietà di piante grasse, circa 600, tutte appartenenti alla famiglia delle Crassulaceae. Tutte hanno in comune la presenza di foglie succulente nelle quali immagazzinano grandi quantità di acqua, che viene utilizzata come nutrimento nei periodi di siccità.
sedum

OULII Carino Hedgehog fiore Sedum succulente Pot fioriera Bonsai attraverso casella pianta Bed ufficio casa giardino Pot decorazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€


Suggerimenti per la perfetta coltivazione

sedum variegato Questa pianta succulenta richiede davvero poche cure, l'importante è che venga collocata in un ambiente luminoso, o anche in penombra, affinchè rimanga esposta alla luce del sole per almeno mezza giornata. Quindi vanno bene i balconi, i davanzali delle finestre ed anche i giardini, luoghi luminosi e arieggiati in cui le piante crescono meglio. Se avete acquistato la vostra pianta in un vivaio, la prima cosa da fare è rinvasarla, preferibilmente in un vaso di terracotta, perchè i contenitori in plastica non consentono di mantenere il giusto tasso di umidità del terreno. Una volta sistemate nel vaso adatto, è necessario bagnarle solo quando il terriccio è asciutto. Il Sedum rimane a riposo in autunno e inverno, in questo periodo, se la temperatura esterna scende molto, è meglio mettere le piante in un luogo più riparato.

  • Elegante aiuola con pietre Quando si decide di realizzare un giardino roccioso si ha in casa oppure negli spazi esterni un piccolo angolo montuoso ricco di personalità e di grande fascino. Si tratta di una soluzione originale e...
  •  piantine di Lithops Le piante grasse da appartamento sono amate da moltissime persone per un motivo molto semplice. Di solito non richiedono cure particolari e hanno bisogno di pochissima acqua; per questo, in genere, so...
  • Piante grasse Praticamente quasi tutte le piante producono fiori e semi (tranne soltanto i muschi e le conifere). Questo vale anche per le piante grasse che, nonostante l'aspetto a volte poco "dolce", molto spesso ...
  • lithops Quasi tutte le varietà di piante grasse senza spine sono di origine asiatica o sudamericana. In queste specie le foglie effettuano la fotosintesi clorofilliana mentre tale compito è riservato al tronc...

OULII Carino verde rana fiore Sedum succulente Pot fioriera Bonsai trogolo casella pianta Bed Garden Home Office scrivania Pot Decor

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Concimazione e riproduzione

sedum iceberg Sebbene il Sedum abbia bisogno di poche attenzioni per crescere rigogliosa, ciò non significa che sia del tutto da ignorare! Abbiamo già visto che l'annaffiatura va fatta solo quando il terreno è asciutto ma per aiutare la pianta nella crescita le si può dare anche del fertilizzante una volta all'anno, usando preferibilmente un concime liquido povero di azoto e diluito con acqua, distribuito sul terriccio dopo averlo annaffiato. É necessario fare attenzione a non eccedere con il concime, per non causare una crescita eccessivamente veloce dei tessuti ed un loro conseguente indebolimento. Per quanto riguarda la riproduzione, essa avviene sia per talea che per divisione dei cespi. Il metodo più semplice è però sistemare una foglia in un vasetto, annaffiarla, ed aspettare qualche giorno che la nuova piantina spunti dal terreno.


Cosa fare in inverno

Sedum esemplare Quando i primi freddi cominciano a farsi sentire, il sedum perde tutto il fogliame e si secca, rimane solo il fusto eretto. A differenza di quanto sembra la pianta non è morta infatti, osservando con attenzione, alla base dei fusti sono già visibili le nuove gemme. Per questo è necessario non spostare i fusti secchi ma aspettare a farlo quando la loro rimozione non danneggerà la crescita delle gemme. Per proteggere le piante dai rigori dell'inverno, specialmente quelle da esterno, la soluzione migliore è creare uno strato di pacciamatura fatto di terriccio e letame naturale, da sistemare sul vaso o sul terreno a protezione dal gelo. Un altro accorgimento per aiutare la pianta nel periodo più freddo, è concimarla con del potassio già a partire da settembre. In tal modo si favorirà la resistenza dei tessuti e una miglior sopportazione delle temperature più basse.


Varietà

Basta un giro in un vivaio per rendersi conto delle numerose varietà di Sedum, ognuna con un peculiare carattere decorativo.

Questa piantina, infatti, produce fiori dalle tinte brillanti e possiede foglie di varie dimensioni, forme e colori: giallo, porpora, azzurro e verde, dalla tonalità più tenera a quella smeraldo.

Con una tale varietà è possibile creare giardini variopinti, che richiedono, come abbiamo visto, poche cure una volta avviati, ma anche composizioni in vaso belle e colorate. A questo scopo una buona idea è quella di affiancare nello stesso vaso anche altre erbacee per creare delicati equilibri con i fiori delle altre piante.

I fiori del Sedum sono piccoli, singoli oppure riuniti in infiorescenze dalle varie forme, generalmente hanno la forma di una stella circondata da petali.


Sedum spectabile

sedum spectabile brilliant La tipologia Spectabile è probabilmente la più diffusa, anche perchè non è rappresentata da un unico tipo di pianta bensì da numerose varietà.

Tutte hanno grandi capacità di adattamento a qualsiasi tipo di terreno, anche argilloso, e possono essere coltivate sia in vaso che in terreno aperto.

Dopo il riposo invernale, in primavera avanzata la varietà Spectabile si risveglia e in pochi giorni il fusto si allunga mentre il numero delle foglie si intensifica. Queste hanno forma ovale, colore verde-azzurro, e arrivano a misurare 8 centimetri di lunghezza. I fiori sono molto folti ed hanno generalmente una sfumatura rosata.

Le varietà più diffuse di Spectabile sono:

- Matrona: pianta perenne con grosse foglie e fiori rosa;

- Brilliant: dalla caratteristica fioritura rosa brillante;

- Stardust e Iceberg: posseggono fioriture bianche ed eleganti, ideali per essere inserite in composizioni più scure.




COMMENTI SULL' ARTICOLO