Piante grasse da esterno

Piante da esterno

Piante grasse è il nome con cui comunemente chiamiamo le succulente, piante dotate di tessuti particolari chiamati parenchimi acquiferi in cui possono immagazzinare acqua. Questa caratteristica, che conferisce alle succulente un aspetto carnoso, consente loro di sopravvivere anche a lunghissimi periodi di siccità. Originarie di zone desertiche, queste piante vegetano bene in ogni zona della Terra in cui la temperatura media sia superiore allo zero. Le piante grasse da esterno sopravvivono anche a temperature molto rigide, addirittura fino a -10°C, purché poste al riparo dalla pioggia, perché temono il terreno umido. Vanno posizionate in luoghi luminosi, su un terreno ben drenato e protette con teli in PVC o in TNT nei periodi più freddi.
Echinocereus apachensis

XD Vasi per fioriere per Interni/Esterni/Vasi per Piante grasse/Supporto per pianta da Vaso Ciotola Rotonda in Oro con Supporto per Piante ad Aria in Metallo HUA0417J (Colore: Nero, Dimen

Prezzo: in offerta su Amazon a: 113,99€
(Risparmi 73,19€)


Piante da balcone

Piante grasse Le varietà di piante grasse da esterno da coltivare con successo in vaso sul balcone sono tantissime. Le uniche accortezze da avere sono il porre le piante in una zona luminosa, annaffiarle saltuariamente solo d'estate, preferire vasi di terracotta e utilizzare un terreno drenante. È consigliabile, per il terreno, utilizzare un mix composto da 4 parti di torba e 1 di sabbia. Piante grasse da esterno ideali per il balcone sono le cactacee del genere Echinocereus, che crescono lentamente e non richiedono frequenti rinvasi, e che in estate si ricoprono di bellissimi fiori colorati. Anche le semperiverum, della famiglia delle crassulacee, caratterizzate da foglie carnose che sembrano formare delle piccole rose, vegetano bene in vaso.

  •  piantine di Lithops Le piante grasse da appartamento sono amate da moltissime persone per un motivo molto semplice. Di solito non richiedono cure particolari e hanno bisogno di pochissima acqua; per questo, in genere, so...
  • Piante grasse Praticamente quasi tutte le piante producono fiori e semi (tranne soltanto i muschi e le conifere). Questo vale anche per le piante grasse che, nonostante l'aspetto a volte poco "dolce", molto spesso ...
  • lithops Quasi tutte le varietà di piante grasse senza spine sono di origine asiatica o sudamericana. In queste specie le foglie effettuano la fotosintesi clorofilliana mentre tale compito è riservato al tronc...
  • Pianta grassa con tante radici Le piante danno sempre segnali di benessere o, al contrario, di qualcosa che non va. Uno sguardo dato con un po' di attenzione e si può capire quando il rinvaso delle piante grasse è necessario.Il pri...

Telone Impermeabile Telone Impermeabile Resistente alla Pioggia Panno for Finestra Balcone Panno in Plastica Isolamento for Piante Grasse da Esterno Impermeabile ZHANGQIANG

Prezzo: in offerta su Amazon a: 91,42€


Piante grasse da esterno: Piante da giardino

Piante esterno Le piante grasse da esterno vanno posizionate in un angolo del giardino ben illuminato e possibilmente ventilato, per evitare l'umidità. Il terreno deve essere ben drenato e non devono esserci assolutamente ristagni di acqua che danneggerebbero irrimediabilmente le succulente. In giardino tutte le varietà di aloe e di agave crescono rigogliose purché abbiano spazio sufficiente alla crescita visto che tendono a diventare grandi. Le aloe, più sensibili al freddo delle agavi, vanno protette in caso di inverni molto rigidi. Anche le cactacee, tra cui l'Opuntia Ficus Indica (fico d'india) e l'Echinopsis chamaecereus vegetano bene all'aperto, l'importante è non collocarle in luoghi di passaggio per evitare di ferirsi con le loro spine.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO