Letti a scomparsa

I letti a scomparsa: che cosa sono

I letti a scomparsa sono soluzioni salvaspazio davvero perfette per le case di piccola metratura, le mansarde, i monolocali, i bilocali e gli appartamenti per studenti. Inoltre risultano molto funzionali e pratici nel caso si voglia avere sempre uno o più posti letto in aggiunta per ospitare per la notte amici e parenti in visita. In questo modo si hanno a disposizione varie soluzioni d'arredo: ad esempio si può adottare una valida zona giorno anche se si ha un unico ambiente oppure si realizza un pratico studio da trasformare al occorrenza in camera per gli ospiti. Inoltre, nel caso dei monolocali, optare per i letti a scomparsa consente di avere più spazio, una maggiore eleganza e di non ingombrare la casa con troppi arredi. Di conseguenza si ha una sensazione di dilatazione spaziale e di maggior luminosità interna. Il comfort ambietale risulta notevolmente maggiore.
Esempio di letti a scomparsa

uus Letti a castello netti letto matrimoniale letto e letto a scomparsa letto da 1,35 m bella rete zanzara per le zanzare rete da zanzariera a 4 letti ( Colore : A , dimensioni : Hight 2.0m )

Prezzo: in offerta su Amazon a: 198,73€


I modelli di letto a scomparsa

Letto a scomparsa in salotto In realtà in commercio si trovano tanti modelli diversi di letto a scomparsa, così da poter andare incontro e soddisfare tutte le richieste e le necessità degli utenti. Infatti vi sono versioni singole, matrimoniali, a castello oppure a divano. I risultati ottenuti sono estremamente diversi l'uno dall'altro e anche le modalità di applicazione differiscono tra loro. Il classico sistema per inserire in casa i letti a scomparsa è quello verticale: ad esempio si inseriscono le soluzioni all'interno di un finto armadio o di una scrivania. In alternativa i letti si chiudono alzandoli verso la parete. I sistemi possono essere semplici oppure ingegnosi e consentono di ottimizzare gli spazi con risultati eleganti, soddisfacenti e veramente apprezzabili. Invece, nel caso di letti a scomparsa a castello, quando l'arredo è aperto si hanno a disposizione due posti letto. Quando è chiuso lo spazio occupato è quello per un letto singolo.

  • divani e letti Per essere bella e funzionale, la casa deve corrispondere a parametri estetici soggettivi e garantire un'efficienza ineccepibile da un punto di vista del comfort.La versatilità di arredi, quali i di...
  • Esempio di letto a castello I letti a castello sono arredi molto diffusi nelle camerette dei bambini: infatti si tratta di una soluzione salvaspazio. I letti sono strutturati così da essere l'uno sopra l'altro e occupare meno sp...
  • Letto in ferro battuto I letti risultano il vero e proprio centro della camera: in base alla loro struttura e alle loro caratteristiche possono dare personalità all'ambiente. Al tempo stesso l'aspetto e l'atmosfera della ca...
  • Divano letto I divani trasformabili sono degli arredi multifunzione che all’occorrenza diventano comodi letti. Esistono varie versioni di questo tipo di arredi, molte dotati anche di contenitori per riporre copert...

Set 2 posti letto con rete a doghe apribile pieghevole singola a scomparsa (letti singoli)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 197€


I letti a scomparsa

Letto a scomparsa Altre versioni di letti a scomparsa molto diffuse e apprezzate sono quelle orizzontali: anche questo sistema di chiusura consente di avere numerosi vantaggi, primo fra tutti la versatilità. Infatti questo tipo di arredo si può inserire in qualunque contesto e in ogni ambiente. In genere si tratta di soluzioni singole, tuttavia non mancano le versioni doppie e matrimoniali. I letti a scomparsa richiudibili in senso orizzontale si caratterizzano per le loro dimensioni molto contenute. Molto spesso sono abbinati a un divano, così da avere una soluzione d'arredo pratica, intelligente, versatile e molto elegante. In questo caso si può predisporre un salotto attrezzato di grande comfort ed eleganza che, di notte, oppure all'occorrenza, si trasforma in una funzionale zona notte. Si tratta di un modello ideale per il monolocale o per chi vuole avere sempre un letto per gli ospiti senza rinunciare a una stanza di casa. Bisogna comunque tenere a mente che la scelta di letti a scomparsa non dipende solo dai propri gusti, ma anche dallo spazio a disposizione, dalla tipologia di abitazione e dalle proprie esigenze.


Come scegliere i letti a scomparsa

Letto a scomparsa matrimoniale Per scegliere letti a scomparsa che meglio si adattano al contesto della propria casa bisogna per prima cosa considerare se si vuole realizzare una soluzione in sintonia con l'arredamento già presente. In alternativa si può creare un piacevole effetto contrasto. Nel primo caso si opta per un arredo in tema con lo stile dell'ambiente (classico, moderno, minimal oppure shabby chic), mentre nel secondo si punta su mobili e accessori molto diversi l'uno dall'altro. Così si personalizza e si dà movimento alla stanza. Successivamente si sceglie il materiale dei letti a scomparsa. In commercio si trovano i modelli più disparati, tuttavia in materiale più usato, diffuso e apprezzato è il legno. Le essenze più richieste sono il faggio e l'olmo tra i legni duri; invece nella categoria dei legni morbidi sono apprezzati il larice, l'abete e il pino.


Letti a scomparsa matrimoniali

Una soluzione pratica, originale e salvaspazio è rappresentata dalla categoria dei letti a scomparsa matrimoniali. Si tratta di arredi pensati per le coppie, giovani oppure no, che vivono in appartamenti moderni dalle dimensioni ridotte. Sono sufficienti pochi semplici gesti per far scomparire il letto nella parete in cui sono incassati oppure in un armadio o in una libreria a muro. Così l'abitazione appare più spaziosa e si può far riapparire il letto solo al momento di andare a dormire. Questi arredi vengono fatti sparire in posizione verticale e poi tirati giù senza il minimo sforzo; inoltre si mimetizzano completamente e non c'è bisogno di togliere cuscini, materasso e piumino prima di riporli. In genere i letti a scomparsa matrimoniali sono integrati da mobili da parete, mensole oppure stampe ed elementi decorativi nella parte sottostante: così passano inosservati.


Armadio con letto a scomparsa

Armadio con letto a scomparsa I letti a scomparsa possono essere a parete con divano incorporato (risultano perfetti per uno stile d'arredo minimal) oppure integrati in un armadio. In questo modo si adottano in casa mobili polifunzionali, grazie ai quali avere tutto a disposizione e ottimizzare gli spazi. L'armadio con letto a scomparsa unisce in maniera perfetta eleganza e praticità: infatti all'interno possono essere riposti vari oggetti e si può andare incontro alle più svariate esigenze. Per una soluzione d'insieme elegante è bene considerare quale sia l'arredamento già presente: ad esempio in un'abitazione minimal oppure moderna si consiglia di adottare un mobile con letto a scomparsa dalle forme nette, pulite e lineari e dalle superfici lucide. Invece per uno stile di arredo classico è perfetto il legno di wengè oppure di ciliegio, così da valorizzare e dare calore all'ambiente grazie alle bellissime venature.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO