Avvitatore ad impulsi

Che cos'è l'avvitatore ad impulsi

L’avvitatore è un utensile elettrico il cui scopo è quello di avvitare e svitare viti di ogni tipo. Si presenta come un trapano in miniatura che, sebbene di potenza assai minore, è in grado di praticare forature. È costituito da vari elementi, come il corpo in metallo e plastica, il quale ospita dei pulsanti che regolano la velocità di esecuzione, un grilletto e un mandrino, nel quale viene inserita la punta desiderata. In commercio esistono varie tipologie di avvitatore, uno per ogni tipo di lavoro da eseguire. Si dividono in varie classi: avvitatori elettrici, avvitatori a batteria e avvitatori ad aria compressa. Per quanto riguarda l’avvitatore ad impulsi, questo è un tipo di avvitatore elettrico a batteria che sfrutta un meccanismo che consente di unire al movimento rotatorio del mandrino, una sequenza di impulsi. È possibile sceglierne di vari tipi come quelli pneumatici, alimentati da sorgenti elettriche o alimentati a batteria. Un buon avvitatore ad impulsi garantisce una coppia di serraggio pari a 220 newton metri.
Avvitatore ad impulsi

TROTEC Avvitatore a impulsi a batteria PIWS 10-20V, regolabile in 5 posizioni,

Prezzo: in offerta su Amazon a: 89,95€
(Risparmi 50€)


Da cosa è composto un avvitatore ad impulsi

Avvitatore con impugnatura laterale L’avvitatore ad impulsi è di qualità quando è caratterizzato da elementi quali ventola di raffreddamento, che si aziona quando l’attrezzo va sotto sforzo e si surriscalda, e da sistemi di sicurezza che arrestano la rotazione del mandrino quando si arriva al punto in cui la forza opposta a quella generata dal motore dell’avvitatore è maggiore, preservandone il corretto funzionamento. Inoltre la batteria va ricaricata periodicamente e il tempo impiegato per la ricarica è di circa 30 minuti. Un buon avvitatore ad impulsi presenta un’impugnatura ergonomica, un selettore di velocità e un selettore di coppia di serraggio. Generalmente l’avvitatore ad impulsi viene impiegato nel settore industriale e automobilistico, ma viene utilizzato da operai di ogni genere, poiché le sue prestazioni sono molto efficaci ad ogni tipo di serraggio.

  • Avvitatore ad impulsi a batteria Strumento imprescindibile per gli amanti del fai da te, l'avvitatore ad impulsi consente di avvitare o svitare viti e bulloni in modo estremamente rapido ed esercitando uno sforzo minimo. La classica ...
  • Valigetta di un avvitatore con accessori L'avvitatore è un elettroutensile che ha permesso all'utente di evitare movimenti scomodi e talvolta frustranti come stringere un bullone o fissare una vite in posti anche angusti. Sul mercato è prese...
  • esempio avvitatore pneumatico L'avvitatore pneumatico o l'avvitatore ad aria è un semplice trapano elettrico utilizzato per l'avvito e lo svito di viti ingombranti. Lo si vede molto spesso nelle gare di formula 1 durante il cambio...
  • Un tipo di avvitatore a batteria Un normale avvitatore a batteria ha un meccanismo che dà la possibilità di regolare la velocità del mandrino che è quell’elemento in cui si inserisce l’inserto. L’avvitatore presenta un corpo robusto ...

Avvitatore a Impulsi, TECCPO 180Nm Avvitatore Batteria 18V, 6.35mm Mandrino, 2 Batteries 2.0Ah, 30min Caricatore Rapido, Velocità variabile, Impulsi 0-4000 bpm -TDID01P

Prezzo: in offerta su Amazon a: 69,99€
(Risparmi 120€)


Avvitatore ad impulsi: Costo di un avvitatore ad impulsi

usare avvitatore ad impulsi Come ogni tipo di attrezzo, esistono prodotti di bassa qualità e di alta qualità. Un avvitatore modesto, funzionale e non troppo costoso, ha un costo che si aggira intorno ai 40 euro, ed è possibile acquistarlo nei negozi che trattano utensili da lavoro. Invece, per quanto riguarda la fascia medio alta di costo, un avviatore ad impulsi professionale, dotato dell’equipaggiamento indispensabile a far sì che il lavoro venga compiuto nella precisione più totale, ha un costo che va dai 100 euro ai 500 euro. Avvitatori di questo tipo presentano caratteristiche uniche nel loro genere come coppie di fissaggio di oltre 250 newton su metro. Il loro peso è irrisorio, si parla di qualche chilo o più. Posseggono batterie al litio e leghe di cadmio e nichel, le quali generano un’intensità di corrente pari a 3 ampere o più. Acquistare un buon avvitatore ad impulsi è indispensabile affinché il lavoro riesca preciso e di qualità. È possibile acquistare un buon avvitatore solo nei centri specializzati del settore, i quali garantiranno qualità e garanzia e tutto ciò che c’è di indispensabile per un lavoro sicuro e preciso.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO