Le cucine con penisola

Cucine con penisola: quale stile

Un elemento strutturale che caratterizza la cucina moderna è la penisola, ovvero il prolungamento del piano di appoggio o di lavoro della cucina. Questo elemento si adatta però esteticamente sia allo stile moderno delle cucine in vetro e laminati, sia allo stile più classico delle cucine in legno, proprio perché in realtà stabilisce una continuità con l'elemento che va a prolungare. Nelle cucine più piccole costituisce un funzionale piano di appoggio, nelle cucine open space rappresenta un elemento che allo stesso tempo separa e unisce l'ambiente cucina con l'ambiente living. Grazie alla sua funzionalità, la penisola si inserisce armoniosamente in ogni spazio e si adatta in ogni stile grazie ai diversi modelli in cui può essere realizzata e ai diversi materiali di rivestimento. Negli stili più moderni spesso troviamo spazio vuoto al di sotto del piano di appoggio, mentre nelle cucine dallo stile tradizionale, al di sotto del piano c'è posto per scaffali o cassetti.
Cucina con penisola per uno stile classico

PASTA FRANKE PER LA PULIZIA DI ACCIAIO INOX LAVELLI CAPPE CUCINE A GAS 300g

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,1€


La penisola

Spazio libero sotto la penisola Le cucine con penisola offrono una grande comodità. Vediamo come è strutturata la penisola, proprio per aumentare il comfort in cucina. Il piano di lavoro può essere attaccato a diversi elementi strutturali della cucina, come il piano lavabo, il piano cottura o un semplice piano di lavoro: il rivestimento del piano prolungato è lo stesso, ad esempio marmo, legno o grès. La lunghezza della penisola può variare a seconda delle necessità, anche se di solito vi si possono comodamente sedere due persone. La distanza tra il lato interno della penisola e i restanti mobili da cucina è minimo 90cm o 1 metro, per assicurare libertà di movimento. Il piano può essere sorretto da uno o più pilastri, come le normali gambe del tavolo, oppure può essere inserito un mobile sotto al piano, creando così anche ulteriori scaffali o spazio per le stoviglie. Altri modelli poggiano su due pannelli fissati a terra, lasciando libero lo spazio per le gambe dei commensali.

  • Cucina stile early american Se avete deciso di comporre una cucina all'americana significa che intendete ottimizzare il tempo che spendete in questo ambiente. La tradizione americana infatti vuole che la parola d'ordine sia funz...
  • Cucina moderna In cucina si trascorrono molti momenti della giornata: la famiglia si riunisce per mangiare e condividere esperienze e impressioni; questo ambiente della casa può inoltre diventare allegro punto di in...
  • Mobili per cucine a isola I mobili cucine sono davvero infiniti. Basta avventurarsi in un negozio o nelle catene che si occupano di vendita di arredamento per sentirsi quasi persi di fronte alla moltitudine di proposte a dispo...
  • Cucine monoblocco Le cucine monoblocco sono soluzioni adatte a spazi di medie o piccole dimensioni e quindi sempre più diffuse nelle abitazioni moderne. Infatti gli appartamenti hanno spesso metrature ridotte perciò di...

Avola Ultimo Singolo Della Maniglia Di Alta Qualità Tutto Il Rame Colata Stile Classico Bagno Estraibile Rubinetto Della Cucina, Olio Rubato Bronzo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59€
(Risparmi 240€)


Cucinare e mangiare

Più spazio per il cibo Scegliere le cucine con penisola significa avere a disposizione più spazio e sfruttarlo al meglio. Sulla penisola si possono servire colazione, pranzo, cena o un aperitivo. Inoltre si ha a disposizione tutto lo spazio necessario per cucinare. Un piano su cui appoggiare piatti pronti in attesa di essere serviti oppure uno spazio su cui appoggiarsi per preparare ad esempio una torta o la pizza. In cucina, si sa, lo spazio non è mai abbastanza e la penisola è il posto giusto dove lasciare i piatti. Anche dopo essere tornati dalla spesa, sarà utile avere un po' di spazio in cui su cui posare ogni cosa prima di riporla in frigo o negli scaffali. Sotto alla penisola, poi, potranno essere inseriti cassettoni o pensili bassi, ideali per riporre tutto quello che serve in cucina. Le cucine con penisola donano grande comodità e riescono a ottimizzare anche gli spazi più piccoli.


Le cucine con penisola: Nuovo spazio e pulizie

Una cucina con penisola brillante! Lo spazio guadagnato grazie alla penisola, si mantiene pulito con gli stessi prodotti che si usano nel resto della cucina. In particolare, per il piano in legno è consigliabile utilizzare sapone neutro per mantenerne inalterata la lucidità e una soluzione di acqua calda e sapone per pulire più a fondo, eliminando le macchie più aggressive. I piani laccati possono essere puliti con spugnette morbide imbevute di acqua calda e alcool denaturato, evitando invece le spugne e i prodotti abrasivi. I rivestimenti in grès porcellanato si puliscono con detergente diluito in acqua calda. In ogni caso, bisogna fare attenzione a rimuovere le eventuali tracce di prodotto rimaste sul piano con abbondante acqua. I pensili e i cassettoni si puliscono allo stesso modo, ma gli interni possono essere tranquillamente raggiunti con l'aspirapolvere.



COMMENTI SULL' ARTICOLO