Lucidare il legno

Eseguire diversi tipi di lucidature

Il vostro lavoro handmade vi rende orgogliosi ma ancora non sapete come dare il tocco finale? Un vecchio mobile ha bisogno d'essere rinfrescato? Una lucidatura che renda il legno uniforme, brillante e laccato è la soluzione ideale per tutti e due i casi. Con pochi accorgimenti e chiari passaggi potremo eseguire una lucidatura perfetta che assicuri al mobile brillantezza e durata nel tempo. Il processo di lucidatura non riguarda solo il fai da te e il restauro: infatti è essenziale anche per mantenere vivi e belli i mobili della casa e curare il parquet, sebbene in questo caso venga eseguito con metodi e prodotti molto più semplici e naturali di quelli usati nel restauro artigianale e che potrete reperire facilmente anche in casa
Processo tamponatura

2 pollici Dischi Abrasivi Bianchi Ruvidi in di 50mm in Ossido di Alluminio Grana 1000 con Sostegno in di 3,17mm + Soffice Cuscinetto di Schiuma per il legno per i lavori Fai-Da-Te, 30 pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,1€


Come eseguire la lucidatura di un mobile grezzo

Applicazione cera Per prima cosa, bagnare il legno con una spugna pulita imbevuta d'acqua, affinchè anche quelle particelle di legno sfuggite alla piallatura possano essere rilevate e asportate successivamente. La superficie deve essere lasciata asciugare completamente prima di passare al trattamento con il turapori, prodotto che livella la grana del legno e che va applicato con un tampone di stracci morbidi. Dopo l'asciugatura sono necessari almeno altri due passaggi. In seguito si passa la cera d'api, che dev'essere sciolta in trementina e lavorata con un panno per farla penetrare. Dopo un giorno di asciugatura si può dare la mano di cera finale, che renderà il mobile liscio e brillante

  • Legno tarlo Il tarlo è un insetto della famiglia dei coleotteri che si nutre della cellulosa contenuta nel legno dei mobili in cui nidifica e compie il suo ciclo vitale con relative trasformazioni: uova, larva, i...
  • Restauro legno Il restauro legno viene fatto per preservare le funzionalità del mobile o della struttura, riportando il materiale alle esatte condizioni originali. L'operazione di restauro è diversa dal montaggio di...
  • Tavolo in legno massello I mobili in legno massello consentono di arredare la propria casa in modo elegante, di classe e raffinato. Infatti risultano dei veri e propri classici senza tempo che donano un tocco di charme.In com...
  • Fase di manutenzione legno La manutenzione legno è una procedura fondamentale che deve essere messa a punto regolarmente nel corso del tempo: infatti questo materiale è naturale e di origine organica. Di conseguenza necessita d...

3 pollici Dischi Abrasivi Bianchi Ruvidi in di 75mm in Ossido di Alluminio Grana 7000 con Sostegno in di 6mm + Soffice Cuscinetto di Schiuma per il legno per i lavori Fai-Da-Te, 30 pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,15€


Lucidare il legno: Come farlo su un mobile o un parquet

Lucidatura mobile La lucidatura dei mobili finiti è un compito periodico che aiuta a mantenere in buono stato il legno e ne preserva il colore, la lucentezza e il carattere. Per lucidare i mobili di casa possiamo contare su una vastissima scelta di prodotti in commercio molto pratici all'uso, in spray o creme, alcuni dei quali con effetto antistatico che contrasta il depositarsi della polvere. Molti di questi sono arricchiti di elementi come la cera d'api, ma per chi vuole davvero sperimentare la tendenza bio e nutrire in profondità il legno c'è tutta una scelta di eccellenti oli vegetali spremuti a freddo, come quello di lino, che unito a gocce di limone o aceto bianco lucideranno il vostro parquet prendendosene cura in modo delicato


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO