Sostituzione cinghia di distribuzione

Cosa occorre sapere per la sostituzione cinghia di distribuzione

La sostituzione cinghia di distribuzione è un intervento che ogni vettura richiede dopo un certo periodo di tempo. Non vi sono scadenze prefissate, poiché la durata di una cinghia può variare in base a molti fattori. Tuttavia spesso sono le stesse case costruttrici a fornire indicazioni, riportando nel libretto di istruzioni che viene allegato al veicolo il limite massimo di chilometri che è possibile percorrere prima di provvedere a questa operazione (generalmente le case consigliano la sostituzione ogni 100.000 Km). Tuttavia può accadere che, nonostante i chilometri percorsi annualmente siano pochi, la cinghia si deteriori. Essendo realizzata in gomma infatti, può tendere a seccarsi soprattutto quando le temperature esterne sono particolarmente torride. Vi sono alcuni modelli di automobili che, al posto della cinghia, hanno una catena di distribuzione. In questo caso non occorrerà provvedere alla sua sostituzione, se non per inconvenienti che ne causino la rottura o solo dopo aver percorso una quantità notevole di chilometri.
Cinghia distribuzione

Bgs 62644 Messa In Fase Audi-Seat-Skoda-Vw 1.4-1.6-1.9-2.0 Sdi-Tdi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,4€


Le fasi preliminari nella sostituzione cinghia

Modello cinghia La cinghia di distribuzione è un elemento fondamentale per il buon funzionamento del motore. Il suo compito è quello di trasmettere il moto dall'albero motore all'albero a camme, regolando così le quattro diverse fasi del motore (aspirazione, compressione, scoppio e scarico). La rottura della cinghia di distribuzione può arrivare a causare la piegatura delle valvole. Se dovesse avvenire, ci troveremmo a dover affrontare una spesa spesso cospicua per interventi meccanici. Per prevenire questo inconveniente è bene controllare periodicamente lo stato di conservazione della cinghia di trasmissione. All'avvicinarsi del raggiungimento dei chilometri indicati dalla casa costruttrice oppure se è trascorso un lungo periodo di tempo dall'ultima sostituzione, è bene intensificare e procedere con maggiore attenzione ai controlli.

  • Pneumatico con bassa pressione La pressione degli pneumatici purtroppo non è sempre costante nel tempo. Ecco quindi perché, se vi occupate da soli della manutenzione ordinaria del vostro veicolo, sarebbe uno dei controlli da fare u...
  • ricarica batteria auto Quando capita che l’automobile non và in moto facilmente, la prima cosa da fare è capire da dove venga il problema. Potrebbe infatti trattarsi della batteria scarica, ma anche di un guasto elettrico o...
  • automobile restaurata Prima di procedere alla fase di restauro della vostra automobile dovete assicurarvi di possedere i seguenti occorrenti: carta abrasiva, vernice per carrozzeria, vernice lucida per carrozzeria, pennell...
  • Controllo dell'auto Il controllo dell'auto va effettuato periodicamente, generalmente ogni anno per essere più sicuri alla guida e soprattutto per non incorrere in spiacevoli situazioni. Vi sono poi dei momenti in cui il...

TecTake Kit di bloccaggio cinghia distribuzione impostazione motore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


Sostituzione cinghia di distribuzione: Come si effettua

Posizione cinghia La sostituzione cinghia di distribuzione prevede anche quella di una serie di elementi collegati a quest'ultima. Oltre alla cinghia infatti, occorrerà provvedere al cambio dei cuscini tendicinghia e della pompa dell'acqua. La pompa dell'acqua non ha un costo elevato ed è bene prevedere la sua sostituzione all'interno dell'intervento per evitare rotture future che potrebbero compromettere tutto il lavoro precedentemente svolto. Il prezzo praticato dai meccanici per lavori di sostituzione cinghia di distribuzione è diverso a seconda del modello di autovettura. I singoli pezzi infatti hanno un costo complessivo di circa 300€, ma la voce di costo maggiore è rappresentata dalla mano d'opera. Nei modelli di vetture semplici il costo totale dell'intervento potrà aggirarsi intorno ai 500€, mentre in automobili dove la cinghia è posizionata in punti difficili da raggiungere si può arrivare a spendere anche 1.000€.



COMMENTI SULL' ARTICOLO