Bouganvillea

La bouganvillea

La bouganvillea è una pianta subtropicale legnosa e armata di spine: ne esistono diverse varietà. Per quanto sia in genere ad andamento rampicante e sia coltivata all'aria aperta nei climi miti, può essere indotta ad assumere forma cespugliosa in appartamento. Inoltre vi sono alcune specie nane, introdotte di recente sul mercato, che rimangono cespugliose senza particolari cure. Le foglie ovali sono rare e poco interessanti, ma la bounganvillea presenta brattee cartacee molto decorative che circondano minuscoli fiorellini color crema. In determinate condizioni queste brattee colorate, che compaiono per lo più in primavera e in estate, persistono per varie settimane e anche più a lungo nelle specie nane. Le brattee possono essere bianche, gialle, arancione, rosa, rosso o porpora, e compaiono solitamente in gruppi. Le piante del genere buganvillea non sono facili da coltivare in casa: i migliori risultati si ottengono in verande chiuse riscaldate. Nelle zone a clima mite si sviluppano bene nel solarium o nelle serre.
Fiori e brattee di bouganvillea

Vallila ct000548 5140 – 2 "Clematis carta da parati, colore: grigio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 44,83€
(Risparmi 0,1€)


Alcune specie e varietà bouganvillea

Bouganvillea a coprire terrazzo Tra le varietà più diffuse di bouganvillea vi è quella buttiana: ha dato origine a un certo numero di ibridi, che costituiscono oggi le piante più note. Siccome queste sono meno vigorose di altre, assumono più facilmente la forma di alberello e, acclimatate, possono durare per anni in vasi con un diametro di 16-20 cm. Le più note hanno brattee rosa cremisi, arancione rame e rosso mattone, che si scuriscono con l'avanzare della stagione. Invece la bouganvillea glabra è una specie rampicante vigorosa, che fiorisce precocemente. Le brattee porpora oppure magenta compaiono alla fine dell'estate e durante l'autunno. Esistono specie di diversi colori e variegate. Tre di esse sono particolarmente ornamentali perché hanno striature crema lungo il centro e le nervature delle foglie. Inoltre le foglie sono di colore viola purpureo brillante e sono orlate di bianco crema.

  •  piantine di Lithops Le piante grasse da appartamento sono amate da moltissime persone per un motivo molto semplice. Di solito non richiedono cure particolari e hanno bisogno di pochissima acqua; per questo, in genere, so...
  • Euphorbia amygdaloides purpurea Fra tutte le piante grasse da appartamento e da balcone, l'Euphorbia stupisce per la grande varietà di forme e di peculiarità: questa pianta grassa, infatti, conta circa 2.000 specie che differiscono ...
  • Peonia in piena fioritura Le peonie sono piante per giardino appartenenti alla famiglia delle Peoniacee. Le specie di questo genere si dividono in due grandi gruppi: peonie erbacee e peonie arbustive (o legnose). Le peonie erb...
  • Margherita in piena fioritura Le margherite sono piante erbacee appartenenti alla famiglia delle Asteraceae. Molto diffuse nelle zone d'Europa a clima temperato e in particolare nelle regioni mediterranee, sono caratterizzate da u...

wall tattoo adesivi murali adesivo muro tatuaggio Soggiorno Camera da letto per bambini Kids room CUCINA 30 colori per la selezione del fiore della vite farfalla farfalle cuore wpf27(010 bianco, size3:ca.190x115cm)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,27€


Le tecniche culturali per le piante di bouganvillea

Esempio di fiore di bouganvillea Le piante di bouganvillea fioriscono soltanto se, durante il periodo vegetativo, restano esposte ai raggi del sole per almeno 4 ore al giorno. Spesso richiedono un'illuminazione viva anche negli altri periodi. Durante il periodo vegetativo, è idonea la normale temperatura della casa. Durante il riposo invernale, è consigliabile una temperatura più fresca, ma non al di sotto dei 10°C. Durante il periodo vegetativo, bisogna irrigare la buganvillea moderatamente, quanto basta per inumidire il terriccio; è necessario lasciare asciugare i due terzi del terriccio tra un'innaffiatura e l'altra. La quantità di acqua dovrebbe essere ridotta drasticamente con l'avvicinarsi del periodo di riposo, durante il quale si innaffia quanto basta per impedire alla miscela di asciugarsi del tutto. All'inizio della primavera, si somministra alla bouganvillea un liquido fertilizzante e si continua ad apportarlo ogni due settimane per tutto il periodo della fioritura.


Bouganvillea: Alcune cose da sapere sulla bouganvillea

Piante decorative di bouganvillea Per l'invasatura e la rinvasatura della bouganvillea è necessario usare un normale terriccio oppure terriccio di terreno con una piccola aggiunta di turba. In primavera, si rinvasano le piante giovani in vasi più grandi. Non è consigliabile tentare di propagare queste piante in casa, tranne nel caso in cui si disponga di un letto caldo. In primavera, si possono ricavare talee, lunghe 15 cm, dai nuovi germogli. La propagazione avviene immergendo la parte tagliata della talea in un preparato a base di ormoni stimolante la radicazione, poi la si inserisce in una miscela di terriccio e di sabbia grossa oppure perlite in parti uguali. Quindi si pongono le talee invasate nel letto caldo e le si mantiene esposte in piena luce a 24°C. La radicazione avviene nel giro di 8 settimane, quindi si rinvasano le piante nel terriccio normale. Bisogna tenere a mente che la caduta delle foglie di bouganvillea può avvenire in qualsiasi momento dell'anno se le piante non trovano in casa condizioni idonee.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO