Usi dell'argilla espansa

Come si produce l'argilla espansa

L'argilla espansa viene prodotta cuocendo ad altissima temperatura una miscela di argille. Il prodotto così ottenuto viene poi frammentato in speciali mole di grandi dimensioni fino a ottenere un materiale granulare. Le sfere d'argilla espansa sono pronte per essere immesse sul mercato. Vengono utilizzate sia in edilizia che nella cura delle piante e dei giardini. Possono anche essere impiegate per la costruzione di complementi d'arredo da giardino e forni esterni per il barbecue. La grande disponibilità di argilla in natura rende questo materiale interessante anche dal punto di vista economico malgrado la grande quantità di energia necessaria alla sua produzione. Questo porterebbe a ritenere l'argilla espansa un materiale non eco-compatibile. In realtà, pur non restituendo energia in senso stretto, è comunque ben tollerata dal bilancio ambientale grazie alla sua inalterabilità e alla totale assenza di rilascio di sostanze tossiche se interessata da un incendio.
Cava e produzione di argilla espansa

Purin a di ortica, concime naturale al 100%, made in France

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,04€


Le caratteristiche principali dell'argilla espansa

Porosità dell'argilla espansa Le due caratteristiche principali dell'argilla espansa, utili sia in edilizia che nella cura delle piante, sono la grande capacità drenante e la totale resistenza all'attacco da parte di muffe e parassiti. La tecnica di cottura delle argille in forni ad alta temperatura favorisce il formarsi di micro cavità all'interno del materiale prodotto, che saranno presenti anche dopo la riduzione in sfere. Queste micro cavità svolgeranno un'importante funzione drenante catturando l'acqua in eccesso. Trattandosi di un materiale totalmente inerte e privo di sostanze nutritive per batteri e insetti, le sfere di argilla espansa non sono soggette a marcescenza e resteranno inalterate a lungo. Possono essere distrutte solo per via meccanica frantumandole. Hanno inoltre una grande capacità isolante se usate opportunamente, anche in giardino.

  • Vasi fai da te in terracotta L'argilla è la materia prima della terracotta, un materiale naturale, usato per migliaia di anni per le sue qualità e per la facile reperibilità. Utilizzata oggi per produrre mattoni e tegole, e later...
  • Tetto ricoperto di tegole in cotto Le tegole in cotto sono tra i materiali per il tetto più duraturi sul mercato, e richiedono poca manutenzione. Sono resistenti al fuoco e consentono un livello di isolamento relativamente alto. Esse s...
  • Terreno in cui è presente l'argilla Il terreno argilloso, come è intuibile, è un composto ricco di argilla ovvero un tipo di sedimento di particelle molto fini che conferiscono a questo materiale alcune proprietà caratteristiche. E' pos...
  • Vasi da giardino decorati I vasi da giardino, ovvero i contenitori per la coltivazione di piante, fiori o anche ortaggi e verdure, sono disponibili in innumerevoli forme, colori, materiali e dimensioni. I motivi per cui si sce...

Tukan spruzzatore a pressione 5 litri, bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,47€


Utilizzo nella cura delle piante

Argilla espansa in giardino Le sfere di argilla espansa, grazie alle loro proprietà, possono essere usate in diversi modi per prendersi cura delle piante. Innanzitutto, grazie alla loro proprietà drenante, possono essere poste sul fondo del vaso o come substrato nel terreno di coltura in giardino. L'eccesso di acqua che porterebbe alla marcitura delle radici della pianta verrà assorbita dalle micro porosità delle sfere di argilla espansa. Possono tranquillamente anche essere mescolate al terreno per renderlo più morbido e consentire alle radici di svilupparsi senza difficoltà e senza correre il rischio di attacchi da parte di muffe, batteri e parassiti. Queste eccezionali sfere vengono inoltre utilizzate come pacciamatura, ovvero poste sul terreno intorno alla pianta per proteggerla dal freddo e impedire al terreno di gelare.


Usi dell'argilla espansa: Dove acquistare

Argilla espansa per idroponica Le sfere di argilla espansa possono essere acquistate nei centri dedicati al giardinaggio, nei negozi di piante e fiori e presso alcuni ferramenta ben forniti. L'ideale è rivolgersi a negozi specializzati in articoli da giardino o ai consorzi agrari in quanto dispongono di argille espanse dedicate proprio alla coltura di piante in vaso o a terra. Sono in genere disponibili in sacchi da 5, 10 o 50 lt. Il prezzo è molto variabile a seconda che si tratti di sfere generiche o dedicate a particolari funzioni. Il prezzo base per un sacco da 50 lt si aggira intorno ai 6,00 - 7,00 euro per un argilla generica. La stessa cifra, o anche superiore, si raggiungere per sacchi da 10,00 litri di argille espanse specifiche per coltivazioni idroponiche, pacciamatura o coltivazione dell'orto. In quest'ultimo caso l'argilla espansa può anche essere utilizzata per rallentare la crescita delle erbacce.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO