Audit energetico

Cosa è l'audit energetico

In tanti sentendo parlare dell’audit energetico non sanno cosa significhi o a cosa ci si riferisca quando si fa ricorso ad una simile locuzione. Nell’ambito dell’efficienza energetica degli immobili, l’audit energetico, conosciuto anche come diagnosi energetica, risulta essere una sorta di valutazione fatta da figure professionali esperte del settore (ma sopratutto abilitate a stilare questo tipo di documentazione), in cui si vanno a considerare tutte le variabili chiave di un sistema elettrico e l’organizzazione dello stesso per capire se il risparmio energetico sia effettuato in maniera corretta. Quindi questa particolare pratica viene fatta con cadenza periodica da tutti quei soggetti che desiderano valutare l'operosità e la produttività del proprio impianto di risparmio di energia elettrica. L'audit energetico è diventato obbligatorio per alcune imprese o società aventi particolari requisiti, che verranno specificati più avanti.
Efficienza energetica

TP-Link Presa Wi-Fi Tapo P100, Smart Plug Compatibile con Alexa e Google Home, App Tapo, Controllo dei Dispositivi Ovunque, Nessun hub esterno necessario (presa schuko)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€


Per chi è obbligatorio l'audit energetico?

Controllo sistema elettrico La creazione di un simile documento non è obbligatoria per tutti, ma solamente per le grandi imprese che devono presentare tale documento ogni quattro anni circa. Questo obbligo però può essere ignorato da tutte quelle società che si sono premunite di sistemi che risultano essere conformi alle normative EMAS, ISO 50001 e EN ISO 14001. In tal caso è possibile ignorare qualsiasi obbligo a patto che si entri in possesso di un audit energetico. Per grandi imprese si intende tutte le aziende che superano 250 persone come organico e hanno un fatturato superiore a 50 milioni di euro e un bilancio annuale superiore ai 43 milioni di euro. Per quanto riguarda le imprese definite energivore, ossia quelle che consumano molta energia elettrica, devono presentare l’audit con le stesse scadenze delle grandi aziende a prescindere dalle dimensioni o dai sistemi di gestione energetica. Per chi omette la presentazione di questo documento c’è il pericolo di incorrere in una sanzione fino ad un massimo di 40 mila euro.

  • Schema pompa di calore La pompa di calore è un dispositivo che rientra tra le tecnologie per l'efficienza energetica di un immobile e che quindi permettono di ridurre i consumi energetici sia per quanto riguarda il riscalda...
  • Efficienza energetica edificio L'efficienza energetica di un edificio si ottiene attraverso una progettazione attenta e una costruzione che segua tre principi fondamentali: prima di tutto si deve ottimizzare il modo con cui vengono...
  • Vari tipi di finestre in alluminio Le finestre in alluminio fanno parte della categoria più ampia degli infissi che vengono utilizzati per chiudere le finestre o più in generale tutte le aperture che vengono fatte verso l’esterno. La l...
  • Opera del conto termico Il 31 maggio 2016 è entrato in vigore il cosiddetto "conto termico 2.0" che va a potenziare e a semplificare quelli che sono i meccanismi di sostentamento già introdotti tramite decreto nel dicembre 2...

Gwhole 20 Pezzi Morsetti per Cavi/Cavo Connettore con Gel per Giardino & Outdoor e Rasaerba Robot Husqvarna Automower

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€


Audit energetico: Finalità

Audit energetico casa La creazione di questo documento particolare è finalizzata principalmente a interventi che mirano al miglioramento del consumo energetico di una società o una azienda. Dopo una attenta valutazione di tutte le variabili chiave che rendono più o meno marcato il risparmio di energia, si può procedere a pensare ad una riqualificazione tecnologica, come un adeguamento degli impianti, o a come ridurre le spese di gestione. Inoltre può anche essere utile per pianificare interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria o in alternativa ricavare tutte le spese riguardanti la potenza consumata, in modo da evitare ulteriori sprechi di energia. Infine è anche da citare il fatto che grazie alla creazione dell'audit energetico o della diagnosi energetica è possibile definire il bilancio energetico di un qualsiasi edificio.



COMMENTI SULL' ARTICOLO