Termosifoni in acciaio

Termosifoni in acciaio, soluzione ideale

I termosifoni in acciaio rappresentano una delle tre categorie di termosifone, o radiatore, che dir si voglia maggiormente usate negli impianti di riscaldamento attuali. Di recente invenzione, i primi sono arrivati sul mercato all'inizio del nuovo millennio, grazie alle ricerche effettuate sui materiali, si sono largamente diffusi perché riescono a soddisfare un largo numero di pubblico visto che fanno risparmiare in termini energetici, ma non solo, risultano essere innovativi, con le loro forme, nel settore dell'arredamento in quanto veri e propri oggetti di design amati dai designer di interni più ricercati. L’acciaio è più leggero della ghisa, ma è più pesante dell’alluminio, in pratica il radiatore in acciaio presenta caratteristiche intermedie: il termosifone in acciaio ha il vantaggio di essere più leggero e di riscaldarsi rapidamente. La sua struttura prevede moduli componibili, permettendo di essere collocati in ogni dove, oppure a piastra, la forma più diffusa nei luoghi pubblici e negli uffici. La sua versione in acciaio inox non presenta problemi di corrosione, vantaggio davvero enorme se si pensa che questa caratteristica permette la collocazione in ogni ambiente in bella vista.
termosifone in acciaio

Hudson Reed Savy Radiatore Termoarredo Termosifone Di Design Verticale in Acciaio Bianco - 1600mm x 354 mm - 958 Watt - 6 Colonne Ovali - Riscaldamento Murale Decorativo Domestico Ad Acqua Calda

Prezzo: in offerta su Amazon a: 170€


Uso dei termosifoni in acciaio

termosifone a piastre I termosifoni in acciaio possono essere utilizzati in qualsiasi tipo di ambiente, ma in dettaglio, per le caratteristiche proprie di questo materiale, risultano essere molto usati in tutte le tipologie di abitazioni ma rappresentano la scelta più indicata per quegli alloggi dove non è prevista una presenza costante durante l'arco intero della giornata, dove, ad esempio, il riscaldamento deve essere utilizzato rapidamente ma solo in qualche ora del giorno e della notte. Quindi questo tipo di radiatore si colloca idealmente in tutte le prime case, lì dove gli inquilini sono fuori per la maggior parte della giornata, o nelle seconde case allocate in zone fredde. Le caratteristiche di questi termosifoni si sposano idealmente anche con le necessità termiche di locali commerciali, studi e palestre.

  • Riscaldamento a termosifone Il clima italiano costringe la gran parte della popolazione ad installare in casa un impianto di riscaldamento; in alcune regioni il riscaldamento si usa solo sporadicamente, mentre in altre, soprattu...
  • Il termosifone Il termosifone rappresenta la parte finale dell'impianto di riscaldamento, infatti lo stesso cede calore riscaldando l'ambiente in cui è posizionato. Il suo funzionamento dipende da un impianto di tub...
  • risparmio con la termoregolazione Una corretta termoregolazione della casa sta alla base del risparmio delle nostre bollette. Si calcola che ogni famiglia italiana spenda mediamente una mensilità di stipendio all'anno per il riscaldam...
  • Radiatore a gas Il riscaldamento generato attraverso un radiatore a gas è reso possibile da un procedimento diretto, ovvero senza apparecchi o altri ausili che intermediano nel processo. Se si prende come riferimento...

Hudson Reed Radiatore Termoarredo Tradizionale Design Orizzontale in Acciaio Bianco - 600mm x 608mm - 988 Watt - Termosifone Decorativo Murale - Design Classico - Riscaldamento Domestico ad Acqua Calda

Prezzo: in offerta su Amazon a: 198€


Vantaggi e prezzi dei termosifoni in acciaio

oggetto d'arredo Questo genere di radiatore, come abbiamo visto, è più leggero e più piccolo del suo corrispettivo in ghisa. Può presentarsi in diverse forme, adattandosi così a ogni tipo di ambiente. Può essere utilizzato anche nei bagni, ad esempio come scaldasalviette, e ha un costro inferiore rispetto al termosifone in ghisa. Passando a parlare di costi dobbiamo precisare che il prezzo può variare, ovviamente, a seconda del modello che può essere in acciaio verniciato, in acciaio inox, ma anche da arredo o da design. Generalmente si parla di cifre che ruotano intorno ai 10 euro per elemento di un termosifone classico, cioè avente una larghezza pari a 90 centimetri e un'altezza di 100 centimetri, mentre si può parlare di un costo variabile tra i 200 e i 300 euro di uno scaldasalviette realizzato in acciaio inox standard.


Svantaggi dei termosifoni in acciaio

design originale In conclusione vogliamo far notare che è vero che i termosifoni in acciaio presentano diversi vantaggi rispetto ai radiatori in ghisa, ma è altresì doveroso segnalare la presenza di alcuni svantaggi, non troppi a dire il vero. Infatti se paragoniamo i termosifoni in acciaio ai modelli di termosifoni realizzati in alluminio, possiamo notare come il peso del corpo in acciaio sia decisamente maggiore. Un altro fattore che difetta nel paragone è il prezzo, visto che il termosifone in acciaio ha un costo più alto rispetto all'acquisto di un radiatore in alluminio. Inoltre i termosifoni in acciaio hanno un tempo di raffredamento decisamente veloce. Infine bisogna riportare la possibile presenza di segni di corrosione, problema decisamente evitabile se si decide di adottare la versione in acciaio inox.




COMMENTI SULL' ARTICOLO