Finestre in alluminio

Finestre in alluminio

L'alluminio rappresenta, da molti anni ormai, il secondo materiale per la costruzione degli infissi dopo il legno. Talvolta viene addirittura utilizzato per riparare l'infisso in legno, con un secondo infisso esterno. Eppure le sue qualità sono talvolta migliori di quelle offerte dal legno. L'alluminio infatti assicura una lunga durata nel tempo, con una particolare resistenza all'usura causata dagli agenti atmosferici, senza richiedere interventi di manutenzione che sono invece necessari per gli infissi in legno. Anche la conducibilità termica, in passato molto elevata e causa di inadeguato isolamento, è stata notevolmente migliorata grazie all'impiego di profili a taglio termico, ovvero con un profilo in alluminio suddiviso tra interno ed esterno con l'interposizione di poliammide. Questo particolare procedimento ha permesso di ottenere finestre in alluminio che non disperdono il caldo all'esterno nei mesi invernali, bloccando al tempo stesso l'aria refrigerata all'interno degli appartamenti nel periodo più caldo.
Serramenti in alluminio

DT 2000 203085 - Maniglia a martellina in alluminio per finestra, colore: Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,54€


Incentivi per installazione finestre in alluminio

finestre in alluminio Scegliere di installare delle finestre in alluminio permette di godere di alcuni incentivi fiscali. Per tutto il 2016 è infatti previsto l'Ecobonus, che da diritto ad una detrazione pari al 65% delle spese totali sostenute per interventi di sostituzione degli infissi con altri che offrano un maggiore isolamento termico. I costi che possono essere portati in detrazione riguardano l'intero processo di sostituzione, comprese eventuali spese di progetto ed amministrative. La documentazione necessaria per godere dei benefici fiscali è limitata alla fattura o ricevuta che attesti la spesa, saldata attraverso bonifico bancario di cui deve essere conservata ricevuta, e la certificazione del produttore che attesti la conformità dell'infisso ai requisiti richiesti. Sarà poi sufficiente consegnare la documentazione al commercialista che si occupa della dichiarazione dei redditi per vedersi riconosciuta una detrazione fiscale pari al 65% della spesa sostenuta, che verrà rimborsata in dieci rate annuali di pari importo. Fonte: www.img0.forexinfo.it

  • riqualificazione energetica La riqualificazione energetica degli edifici comprende una lunga serie di interventi effettuati su di un edificio esistente per migliorarne le performance energetiche globali. Nello specifico, la riqu...

ZANZARIERA ESTENSIBILE PER PORTA FINESTRA 2PZ IN ALLUMINIO PROTEZIONE INSETTI ZANZARE-BRONZO-100 X 70 CM

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,6€


Perché scegliere finestre in alluminio

Finestra in alluminio L'alluminio, pur essendo un metallo, è estremamente leggero. Questa caratteristica lo rende il materiale preferito per la realizzazione di finestre di grandi dimensioni che risulteranno così, una volta finite, estremamente leggere da manovrare. Anche la sua morbidezza facilita la lavorazione, consentendo di realizzare infissi anche con lavorazioni particolari. L'alta resistenza agli agenti atmosferici permette di avere una lunga durata nel tempo delle finestre in alluminio, senza dover ricorrere periodicamente a lavori di mantenimento. Con i suoi profili minimali un infisso in alluminio è senza dubbio elemento ideale per un arredamento moderno e giovane, soprattutto sotto forma di grandi vetrate che offrono anche una luminosità ideale. L'alluminio può assumere diverse colorazioni, grazie a speciali tinte che offrono la massima personalizzazione. Si potranno così avere finestre nere, bianche oppure nei colori RAL, oltre che ad effetto ossidato o legno. Un ultimo pregio dell'alluminio consiste nel costo, decisamente inferiore, rispetto ad un infisso in legno.


Tipologie di finestre in alluminio

Modello finestra in alluminio con oscurante Proprio per la sua morbidezza e la leggerezza che offre, l'alluminio permette di realizzare infissi di qualsiasi forma e dimensione con estrema facilità. Oltre che per grandi vetrate, si presta alla realizzazione di modelli personalizzati nelle misure e nelle forme. Possiamo trovare modelli ad un'anta o a doppia anta fisse o apribili, a battente o scorrevoli, a ribalta o scorrevoli alzanti, con vetro normale o oscuranti. In pratica le finestre in alluminio sono in grado di rispondere a tutte le esigenze abitative, con soluzioni sempre di grande pregio. Per coloro che cercano invece tutti i vantaggi offerti dall'alluminio, senza voler rinunciare all'effetto caldo ed avvolgente del legno, è disponibile una speciale soluzione, in cui i due materiali si sposano perfettamente, dando vita ad un oggetto di notevole prestigio estetico ed architettonico.


Il processo produttivo di sublimazione

La sublimazione effettuata sui profilati in alluminio per finestre è quel procedimento con cui vengono applicate apposite vernici ed inchiostri per dare al prodotto finale l'aspetto desiderato. Molto utilizzata per donare l'effetto legno alle finestre in alluminio, la sublimazione viene eseguita in forno a temperatura intorno ai 200°. Dopo una iniziale verniciatura dei profili con vernici apposite in grado di ricevere l'inchiostro nella fase successiva, i profilati vengono inseriti all'interno di un forno dove l'inchiostro, resistente ai raggi UV, viene trasferito da una pellicola in poliestere alla vernice. Un secondo passaggio in forno a 190° del profilo essiccato consente di fissare definitivamente l'inchiostro, dando al prodotto le venature desiderate. La finestra, una volta terminato l'intero procedimento, apparirà perfettamente uguale ad un infisso in legno e sarà quasi impossibile distinguerla ad una prima occhiata. In realtà però avrete a disposizione un infisso in alluminio che non necessita di manutenzione particolare e potrà essere facilmente e velocemente pulito per mantenere inalterata nel tempo la sua originaria bellezza.


Lucernari

lucernario in alluminio La necessità di sfruttare ogni spazio all'interno della casa ha reso necessario, in molti casi, ricavare stanze anche da ambienti recuperati dai sottotetti. Si sono così diffuse sempre più le mansarde, utilizzate spesso come camere da letto. Per poter essere adibiti alla permanenza delle persone questi locali devono poter garantire una corretta luminosità ed aerazione. Così si è resa indispensabile la realizzazione di lucernari, vere e proprie finestre sul tetto che permettono di dare luce alla stanza, oltre che garantire un adeguato ricambio d'aria. Essendo collocate sopra il tetto però queste particolari finestre sono particolarmente soggette alle intemperie e devono essere realizzate in materiali in grado di garantire una buona resistenza agli agenti atmosferici. Ecco il motivo per cui molte volte la scelta ricade su lucernari realizzati in alluminio. Questa particolare tipologia di finestra viene realizzata con vetri spesso oscuranti per limitare il calore estivo che potrebbe risultare talvolta eccessivo, con vetro stratificato per proteggere le persone all'interno della stanza in caso di rottura accidentale e generalmente dotate di comando elettrico per un agevole utilizzo.




COMMENTI SULL' ARTICOLO