Pavimenti in vetro

Caratteristiche e vantaggi dei pavimenti in vetro

I pavimenti in vetro rappresentano una soluzione edilizia certamente originale, nonché elegante e raffinata. Il vetro è in grado di catturare e di valorizzare sia la luce del sole sia quella artificiale, è un materiale contraddistinto da notevole bellezza ed è disponibile in diverse tipologie. Solitamente, per i pavimenti, si utilizza il vetro stratificato, ricavato da lastre unite da fogli adesivi trasparenti o colorati, oppure quello temperato, sottoposto ad un apposito trattamento termico. Il vetro, inoltre, può essere personalizzato con molteplici colori e decorazioni. Le pavimentazioni realizzate con questo materiale valorizzano ogni ambiente e, poiché sono caratterizzate da un notevole spessore, resistono in maniera eccezionale al calpestio e alle collisioni, sono compatte e durano nel tempo.
pavimento in vetro

Expower Guarnizione Sottoporta in Gomma Adesivo Pellicola Insonorizzata Antispiffero Antivento Striscia di Sigillatura Paraspifferi Porta Antipolvere (100cm x 5cm Nero)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Gli utilizzi dei pavimenti in vetro

elegante pavimento in vetro I pavimenti in vetro sono adatti a numerosi tipi di edifici e costruzioni. Innanzitutto sono ottimi per le abitazioni private, dove costituiscono un pregevole elemento d'arredo e conferiscono raffinatezza e luminosità al resto dell'ambiente. Negli ultimi tempi, inoltre, simili pavimentazioni vengono spesso adoperate in edifici come le banche, gli uffici e gli studi privati, nei quali diventano un vero e proprio emblema di prestigio. I pavimenti fabbricati con lastre di vetro sono impiegati di frequente anche in locali come le sale da ballo ed i ristoranti, grazie all'impatto visivo che garantiscono e alla loro capacità di arricchire qualsiasi design. Talvolta anche i pianerottoli sono contraddistinti da un pavimento di questo tipo, che assicura in ogni caso compattezza, resistenza e solidità.

  • Pavimentazione in cotto Il cotto è un materiale che si ottiene mediante la lavorazione dell'argilla impastata cn acqua. Il cotto è un materiale poroso e quello destinato alla realizzazione di pavimenti spesso viene sottopost...
  • Pavimento per giardino I pavimenti per giardini sono soluzioni progettuali che danno valore alle aree verdi dando un tocco di ordine e di design in più. Inoltre consentono di accogliere meglio i propri ospiti. I pavimenti p...
  • Pavimento a disegno Se una persona vuole un'atmosfera esclusiva, elegante, ma soprattutto bella da vedere, dovrà per forza optare per dei pavimenti artistici. Questi sono costituiti per esempio da raffinate ceramiche, ma...
  • Pulizia delle fughe I pavimenti in ceramica sono molto resistenti alle sollecitazioni, sono igienici e il loro impiego è molto diffuso negli edifici a uso abitativo. Per avere pavimenti sempre perfettamente puliti e con...

Navaris Feltrini adesivi in sughero per mobili - Set 215 cuscinetti antiscivolo salva-pavimento sgabelli sedie tavoli con scatola - diverse misure

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Consigli per l'installazione

Pavimento in vetro decorato Prima di procedere con l'applicazione dei pavimenti in vetro è essenziale calcolare le misure dello spazio disponibile e procurarsi tutte le lastre necessarie: queste ultime possono essere acquistate in negozi specializzati nell'edilizia e nel fai-da-te. Bisogna, inoltre, realizzare una struttura di base uniforme e omogenea, generalmente in metallo. Tra quest'ultimo ed i pannelli di vetro, per evitare il contatto diretto tra i due materiali, è opportuno collocare uno strato di gomma oppure di silicone. Le lastre della pavimentazione vanno fissate tramite un collante apposito, procedendo di fila in fila e facendo attenzione a collocare i pannelli in maniera perfettamente diritta. Al termine dell'operazione è importante rimuovere con un panno morbido i residui del collante lungo i bordi delle lastre.


Pavimenti in vetro: Pulizia e manutenzione

Un tipo di pavimento in vetro La pulizia dei pavimenti in vetro non è un'operazione difficile: sono sufficienti pochi accorgimenti per mantenere intatta la bellezza di simili superfici. Innanzitutto è importante rimuovere con regolarità la polvere, attraverso uno spolverino oppure con una scopa dalle setole morbide. Bisogna, poi, utilizzare un detergente apposito per il vetro, naturalmente non aggressivo e privo di schiume corrosive. Dopo l'applicazione del prodotto in questione è fondamentale risciacquare meticolosamente e far asciugare per bene il pavimento, così da scongiurare la formazione di aloni. Si suggerisce di spostare eventuali mobili con estrema attenzione, per non causare graffi alle lastre. Qualora siano visibili delle incrinature su un pannello, si raccomanda di sostituire quest'ultimo con l'aiuto di un esperto del settore.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO