Pavimenti in granito

Caratteristiche dei pavimenti in granito

Il granito, utilizzato per la fabbricazione di questi particolari pavimenti, è una roccia intrusiva acida costituita prevalentemente da quarzo e da altri minerali in misura minore, tra cui il feldspato; il suo nome deriva proprio dalla peculiare struttura a grani. Questo materiale non è facile da lavorare, ragion per cui i pavimenti in granito sono il risultato di un'elevata abilità artigianale e di una longeva esperienza in questo settore. Si tratta di elementi d'arredamento pregiati, i quali possono assumere molteplici tonalità: il colore generalmente non è omogeneo ma spazia tra diverse sfumature, dal grigio al rosato, dal bianco al rosso. Queste pavimentazioni non sono tra le più economiche, tuttavia la loro durezza e la loro notevole longevità le rendono un investimento perfetto per il futuro.
Esempio di pavimento in granito

Faneli, Set da 10 pezzi, Pomolo per maniglia, 32 mm, design a zucca, vintage, in ceramica, per interni, per cucina, bagno, armadio, mobili, cassetti, colore bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,49€


Quali sono i vantaggi?

Elegante pavimento in granito I pavimenti in granito sono appropriati sia per gli ambienti interni sia per quelli esterni; presentano vantaggi di carattere pratico ed estetico. Tra i primi è opportuno ricordare la notevole resistenza di queste superfici, le quali sopportano senza scalfirsi il calpestio frequente. Tali pavimenti, in più, sono contraddistinti da longevità e restano come nuovi nonostante lo scorrere del tempo. Il granito, essendo immune alle precipitazioni e agli sbalzi di temperatura, è conveniente persino per i balconi e per i giardini. Questo materiale si caratterizza anche per numerosi vantaggi estetici: è elegante, lucido, disponibile in diversi colori. Queste pavimentazioni sono un'eccelsa soluzione per ogni abitazione, trasmettono un'immagine di ordine e di raffinatezza e sono anche di facile manutenzione.

  • tavoli e sedie Arredare casa è un'avventura creativa, che può manifestarsi nella scelta dei mobili e dei complementi. In particolare, meritano la massima attenzione le scelte che interessano i tavoli e le sedie, ele...
  • Un esempio di domotica Nella domotica affluiscono numerose discipline, tra cui l'architettura, l'ingegneria edile, l'ingegneria energetica, l'automazione, l'elettrotecnica, l'elettronica e l'informatica. Come abbiamo detto,...
  • Quadro moderno Importanti e sfiziosi elementi d'arredo, i quadri, si rivelano l'espediente migliore per arricchire con stile ogni stanza, conferendo vitalità e colore ad una parete altrimenti vuota. Indipendentement...
  • Esempio di studio in casa Avere uno studio in casa è diventato sempre più importante negli ultimi anni, anche in ambito lavorativo. Infatti, fino a qualche anno fa questa zona era pensata essenzialmente come un ambiente dove b...

Mattonelle in Vinile autoadesive Effetto Marmo, 50 unità, Colore: Nero/Grigio.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 42,46€


Pavimenti in granito: Pulizia e manutenzione dei pavimenti in granito

Il granito è un materiale resistente anche ai detersivi aggressivi; l'importante è evitare assolutamente prodotti contenenti acido fluoridrico, che danneggerebbero all'istante la superficie rendendola opaca e rovinandone il colore. Il detergente utilizzato va diluito nell'acqua tiepida e distribuito soltanto dopo la completa rimozione della polvere attraverso un apposito aspirapolvere oppure una scopa caratterizzata da setole morbide. Eventuali macchie di cibi o bevande vanno rimosse immediatamente: si rischia, altrimenti, che diventino definitive. L'olio, l'aceto e il vino sono particolarmente pericolosi per la bellezza dei pavimenti in granito. Annualmente si consiglia di distribuire uno strato di cera su tutto il pavimento, così da conferire alla superficie una gradevole e durevole lucentezza.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO