Carta da parati moderna

Carta da parati moderna: rinnovare l'arredo

Con la carta da parati moderna è possibile trasformare e rinnovare l'arredo della propria abitazione, evitando di imbiancare mille volte le pareti di casa o acquistare nuovi mobili. È un grande classico che torna di moda, è diventata una tendenza d'arredo, un vezzo per gli appassionati di design e presenta una vasta gamma di varianti: colorata, tinta unita, geometrica, shabby chic, floreale, vintage, addirittura personalizzabile con delle proprie immagini. Uno dei suoi pregi è sicuramente il fatto che è molto facile da applicare e da rimuovere poiché i materiali di cui è fatta sono stati rinnovati rispetto al passato e adeguati alle esigenze di un'abitazione moderna. La carta da parati moderna non è solamente adatta a dare nuova vita alle pareti di casa ma anche ai complementi di arredo, basta armarsi di tanta fantasia e mettersi al lavoro, seguendo poche e semplici mosse.
Carta parati moderna

Hanmero - Carta da parati 3d con motivo muro di mattoni, colore 3 (grigi)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,99€


Carta da parati moderna, caratteristiche tecniche e materiali

Carta parati moderna Le caratteristiche di una carta da parati sono sempre riportate sul rotolo, spesso sul retro, attraverso simboli rappresentanti universalmente le peculiarità tecniche previste dal protocollo legislativo:

- la resistenza all'acqua e lavabilità

- la solidità del colore alla luce

- indicazione dell'inizio del disegno

- indicazione del procedimento di applicazione e di rimozione

Questa soluzione arredativa, nel corso del tempo ha conosciuto una grande evoluzione per quel che riguarda i materiali, tanto che è possibile trovare quella in cellulosa naturale che, essendo molto delicata, assorbe più facilmente l'acqua quindi è meglio utilizzarla in ambienti non particolarmente umidi. La più resistente è quella in vinile, lavabile facilmente, adatta a qualsiasi ambiente, compresi bagno e cucina. La carta da parati in tnt, tessuto non tessuto, di solito composta da fibre di cellulosa e tessuto, è adatta a tutte le zone della casa, ma se usata in bagno o dove può venire a contatto con umidità e acqua, è consigliabile applicare un trattamento protettivo. Quella in fibre naturali (lino, cotone, ecc.), non è lavabile quindi il suo utilizzo è riservato a pochi ambienti;antiurto e antiabrasione è quella in fibra di vetro, conferisce maggiore stabilità alla struttura, anche in caso di eventi sismici.

  • Rivestimento salotto Stanchi del solito bianco che, a lungo andare, può rendere noiosi i muri di casa? Se vogliamo qualcosa di più originale di una mano di colore, la parola d'ordine è carta da parati, una soluzione che c...
  • carta parati anni settanta fantasie geometriche Può avere motivi geometrici che richiamano fantasie psichedeliche e pop, grandi motivi floreali vistosi e appariscenti, colori saturi e brillanti, accostamenti cromatici vivaci e dal forte impatto vis...
  • Esempio di boiserie bianca alle pareti La boiserie indica sia il rivestimento di legno che viene applicato alle pareti che la tecnica con cui viene realizzato. I pannelli di legno sono anche detti perline e hanno il duplice scopo di decora...
  • Esempio di studio in casa Avere uno studio in casa è diventato sempre più importante negli ultimi anni, anche in ambito lavorativo. Infatti, fino a qualche anno fa questa zona era pensata essenzialmente come un ambiente dove b...

Carte da parati PURO - carte da parati realistiche - 10m della carta da parati senza ripetere il motivo - Il fotomurale di fliselina - HIT - Il pannello decorativo - Il La foto sulla parete nelle dimensioni XXL - concreto grigio f-A-0050-j-a

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,89€
(Risparmi 40,11€)


Dimensione e posa

Carta parati camera Per calcolare quanta carta da parati moderna serva per un lavoro, basta misurare l'area su cui va applicata e dividerla per la larghezza del rotolo ottenendo così la quantità necessaria. L'applicazione non è complicata. Per misurare e tagliare la carta da parati moderna bisogna procurarsi:

-una matita

-un metro

-una riga lunga

-un paio di forbici

-un taglierino

Ovviamente serve della colla da scegliere in base al tipo di carta, in commercio si trovano vari tipi. Per applicare la colla c'è bisogno di un secchio per diluirla, un rullo, un pennello o una spatola. Per stendere la carta sulla parete o sul pezzo di arredo occorre una spazzola, una spatola da tappezziere, un rullino per le giunte e una spugna per eliminare gli eccessi. Infine occorre un po' di pazienza per attendere che si asciughi il tutto.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO