Coltivazione radicchio

Il radicchio

Ortaggio molto apprezzato da grandi e bambini, nelle sue varietà sia verdi che rosse, il radicchio si presta a molte preparazioni culinarie, sia crudo che cotto. La coltivazione del radicchio non richiede particolari capacità e nemmeno molto spazio, per cui ci si può cimentare tranquillamente nella sua produzione per poterlo avere sempre fresco e genuino. Nei mesi invernali, quando le temperature sono basse, il radicchio cresce tenero e ricco di nutrienti. Le tre principali varietà si distinguno in radicchio verde, rosso e variegato. Il radicchio verde è il più facile da coltivare, ma ciò non toglie che ci si possa cimentare anche con le altre varietà. Per cominciare, si dovrà disporre di un terreno ben drenato, poroso e fresco. Se si vuole coltivare in vaso, questo dovrà essere abbastanza grande ed attrezzato allo stesso modo: buon drenaggio e terreno sciolto.
Radicchio a foglie rosse

Compo Sana 4008398315207 Bio Terriccio per orto e semina Confezione da 50 Litri

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,49€


La coltivazione radicchio

Varietà di radicchio La coltivazione del radicchio comincia dalla semina. Questa si può effettuare in ogni periodo dell'anno poichè, come già detto, il radicchio non teme le temperature rigide che, anzi, ne accentuano la tenerezza.I semi non vanno interrati eccessivamente, ma sparsi sul terreno mordido e fresco, e ricoperti con un leggero strato di terra.Come tutti gli ortaggi, non va coltivato per due anni consecutivi sullo stesso posto. Può essere alternato a spinaci, cipolle, carote, patate, fagioli e cavoli, mentre non non va coltivato dove sono cresciuti altri tipi di insalate o carciofi. Il radicchio deve essere protetto dai roditori, che ne sono ghiotti, e da alcuni uccelli, per lo stesso motivo. Quest'ortaggio teme gli afidi e per crescere bene dovrebbe poter avere 3 - 4 ore di soleggiamento al giorno.Se si preferisce, si possono acquistare in vivaio le piantine da mettere a dimora, ricordando che i germogli sono delicati e vanno trattati con cura.

  • Orto sul balcone Molto spesso potrebbe fare comodo avere a disposizione erbe aromatiche fresche da usare in cucina, ad esempio, il basilico e il prezzemolo. Anche poter disporre di pomodori appena colti, o di altri or...
  • Coltivazione di funghi La coltivazione di funghi champignon è un'attività che ben si presta a far parte di un orto domestico. Una volta avviata, darà frutti per diversi mesi, se si avrà cura di non strappare i funghi, ma di...
  • Preparazione del terreno per l'orto La maggior parte delle semine così come la messa a dimora di quasi tutte le piantine nate nei semenzai devono essere fatte a primavera. Per questa ragione agli inizi di febbraio già si può pensare all...
  • radice attaccata dalle larve Le larve della mosca del cavolo si nutrono delle sostanze contenute nelle radici e nel colletto del cavolo. L'insetto depone le proprie uova nel terreno che vi si trova in prossimità e dalla primavera...

10pcs Garden Pea Seeds biologica vegetale facile coltivazione radicchio rosso frutti in vaso Per Garden Farm Cortile

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€


Coltivazione radicchio: Proprietà del radicchio

coltivare radicchio La coltivazione del radicchio in proprio consente di avere la verdura fresca e ricca di tutti i principi nutritivi che la rendono preziosa per l'organismo.

Le varietà a foglie verdi di radicchio sono degli ottimi riequilibratori delle funzioni intestinali e sono ricche di ferro e clorofilla. Quelle a foglie rosse sono invece ricche di antociani, pigmenti che aiutano le cellule e il cuore nelle loro funzioni. Tutti i radicchi sono diuretici e utili per regolare la pressione arteriosa. Sono inoltre indicati per le donne incinte per la ricchezza di acido folico e, per la scarsità di zuccheri e di calorie, vanno bene per i diabetici e nelle diete dimagranti.

La coltivazione del radicchio, quindi, è un ottimo sistema per aiutare la propria salute e il benessere fisico, con una verdura facile da coltivare e salutare.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO