Concimazione orto

Concimazione orto

La concimazione dell'orto deve avvenire durante alcuni periodi dell'anno e in maniera regolare per aumentare la fertilità del terreno e di conseguenza renderlo più produttivo e più resistente. Il concime funge da nutrimento ed è consigliato utilizzare quello naturale che non inquina. Generalmente la concimazione avviene durante il periodo invernale. Occorre muovere la terra tramite appositi attrezzi agricoli e dopo aver distribuito il concime in maniera omogenea si lascia riposare il terreno che sarà poi pronto in primavera. Anche a settembre il terreno ha bisogno di sostanze nutrienti, soprattutto dopo il calore estivo e dopo la siccità. La concimazione deve avvenire anche per quelle piante che crescono nei vasi poiché necessitano di elementi funzionali alla loro crescita. www.cityrumors.it
Orto coltivato

NITROPHOSKA SUPER CONCIME UNIVERSALE 20/05/10 CONFEZIONE DA 25 KG

Prezzo: in offerta su Amazon a: 33,3€


Tipologie di concimazione orto

Concimazione naturale dell'orto Le tipologie di concimazione dell'orto sono varie e vi sono delle soluzioni naturali che comportano poche spese e soprattutto tanti vantaggi per l'ambiente e per il raccolto che poi si porterà in tavola. Il concime naturale per eccellenza è il letame e quello di equino è il più efficace anche se risulta essere anche quello più costoso. Seguono poi quello di bovino e infine quello di polli. Fa parte dei concimi naturali anche il compost, cioè il riciclaggio dei rifiuti organici come gli scarti dei cibi e di tutte quelle sostanze naturali che si decompongono con il passare del tempo. Altri concimi vengono invece riprodotti in laboratorio e possono essere dannosi per il terreno e per le piante in quanto troppo aggressivi. Altri invece sono chiamati organominerale poiché formati da un mix di concimi naturali e chimici. www.vitaincampagna.it

  • Orto sul balcone Molto spesso potrebbe fare comodo avere a disposizione erbe aromatiche fresche da usare in cucina, ad esempio, il basilico e il prezzemolo. Anche poter disporre di pomodori appena colti, o di altri or...
  • Coltivazione di funghi La coltivazione di funghi champignon è un'attività che ben si presta a far parte di un orto domestico. Una volta avviata, darà frutti per diversi mesi, se si avrà cura di non strappare i funghi, ma di...
  • Preparazione del terreno per l'orto La maggior parte delle semine così come la messa a dimora di quasi tutte le piantine nate nei semenzai devono essere fatte a primavera. Per questa ragione agli inizi di febbraio già si può pensare all...
  • radice attaccata dalle larve Le larve della mosca del cavolo si nutrono delle sostanze contenute nelle radici e nel colletto del cavolo. L'insetto depone le proprie uova nel terreno che vi si trova in prossimità e dalla primavera...

VIALCA BIONAT FL 1LT O 5LT BORLANDA FLUIDA Consentito in Agricoltura Biologica (LT 5)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,6€


Tecnica per la concimazione dell'orto

concimare orto La tecnica di concimazione dell'orto comporta l'utilizzo di particolari strumenti che occorre avere prima di iniziare. Tra questi vi sono i guanti, per proteggersi le mani, la vanga, il rastrello o il piccone, una pala e il concime. Attraverso la vanga viene mosso il terreno per una profondità di almeno 30 cm. Devono essere eliminate eventuali erbe spontanee ed altre piante che succhiano alla terra sostanze nutritive. Con il piccone si rompono le zolle di terra e con il rastrello di mescola il terreno dopo aver buttato il concime. Prima di procedere alla semina è necessario far riposare il terreno almeno un paio di mesi. Per gli orti più vasti è consigliato munirsi di un aratro che ribalta il terreno in maniera veloce, efficace e con poca fatica. Questa tecnica è valida per tutti i tipi di terreni.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO