Cambio batteria auto

Costo cambio batteria auto

Il cambio batteria auto è una delle operazioni di manutenzione più comuni che vengono eseguite sulle vetture. Capita spesso che queste si scarichino o che si danneggino improvvisamente, rendendo la sostituzione necessaria.Se ci si trova in queste condizioni vuol dire che è tempo di mettere mano al portafogli e finanziare l’intervento. Il costo non è eccessivo. I prezzi delle batterie nuove oscillano tra i 60 e i 160 euro. A questo prezzo si deve aggiungere la manodopera dell’elettrauto - anche qui il costo totale dovrebbe essere compreso tra i 20 e i 50 euro -. In alternativa è possibile effettuare l’intervento da sé. Sostituire la batteria richiede pochi semplici passaggi, a meno che la propria auto non sia dotata di sistemi particolari e/o posizionata in angoli nascosti. In tal caso sarà necessario l'intervento di un professionista del settore.
Un esempio di batteria

Avvitatore svita avvita bulloni pneumatici cerchi ruote 12 V 340 Nm 96 W

Prezzo: in offerta su Amazon a: 66,9€


Come cambiare batteria auto

Come estrarre la batteria Dicevamo che cambiare la batteria è un’operazione relativamente semplice. Gli strumenti necessari sono: la batteria nuova e una chiave esagonale da 10.Per prima cosa vanno svitati i morsetti che la collegano all’impianto elettrico. Svitate prima quello negativo (contrassegnato da segno – e colore nero) e poi quello positivo (contrassegnato da segno + e colore rosso), fate attenzione a non farli urtare con parti metalliche o tra di loro.Di seguito smontate il sostegno che tiene ferma la batteria svitandone le viti. Rimuovetelo con delicatezza sempre stando attenti a non farlo urtare contro i poli.Ora siete pronti a prelevare la batteria vecchia e inserire quella nuova. Una volta fatto rieseguite le azioni descritte in precedenza al contrario. Quindi avvitate il sostegno e ricollegate i morsetti elettrici (questa volta partendo da quello positivo).Fate attenzione, se intorno ai poli osservate tracce di ossidazione è meglio pulirli con una spazzola di ferro e applicare del grasso di vaselina.

  • lucidatura di una carrozzeria Lucidare la carrozzeria di un'auto è un lavoro estremamente faticoso, ma che certamente vi renderà soddisfatti. Prima di procedere alla spiegazione dei vari passaggi è necessario capire cosa occorre e...
  • automobile restaurata Prima di procedere alla fase di restauro della vostra automobile dovete assicurarvi di possedere i seguenti occorrenti: carta abrasiva, vernice per carrozzeria, vernice lucida per carrozzeria, pennell...
  • Controllo dell'auto Il controllo dell'auto va effettuato periodicamente, generalmente ogni anno per essere più sicuri alla guida e soprattutto per non incorrere in spiacevoli situazioni. Vi sono poi dei momenti in cui il...
  • ritoccare graffi carrozzeria Può capitare a tutti di trovare qualche minuscolo punto rovinato della carrozzeria dell'auto; le cause di scheggiature o di graffi possono essere le più varie: basta infatti che qualche detrito si sol...

Autool - Dispositivo iLink450 per riparazione auto, per cambio olio, ripristino EPB/ABS/SAS/airbag, allineamento dei componenti dell’acceleratore, rigenerazione del filtro antiparticolato, configurazione della batteria, OBDII, 12 V

Prezzo: in offerta su Amazon a: 121,4€


Cambio batteria auto, informazioni da sapere

Prima di effettuare il cambio batteria auto è bene sapere alcune informazioni. Innanzitutto, non tutte sono uguali. Esse differiscono per peso, quantità di piombo, amperaggio e voltaggio. Per poter scegliere quella giusta è bene, quindi, cercare queste informazioni sul libretto di istruzione dell’automobile oppure rivolgersi a un autoricambi specializzato.Se si è in possesso di un voltmetro è utile controllare lo stato di carica della batteria acquistata. Una tensione inferiore ai 12,5V è indice di mancanza di carica della batteria; un valore più alto indica una buona salute.Infine, prima di apprestarsi alla sostituzione valutate la presenza di gadget elettronici e sensori che possono rendere difficoltosa la manutenzione. In alcuni casi, infatti, la vettura richiede di restare costantemente in corrente e questo complica la situazione. In questi casi è meglio rivolgersi a un professionista.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO