Lucidare l'auto

Perchè lucidarla

Lucidare l'auto significa rimuovere le imperfezioni che sono presenti sullo strato superficiale della vernice, causa di opacità. Piccoli graffi, aloni, opacizzazioni localizzate, swirl, sono solo alcuni dei difetti che con una buona lucidatura si possono eliminare. Riducendo o eliminando del tutto tali elementi, la vernice potrà tornare a risplendere e offrire un impatto visivo di notevole qualità. Non si deve confondere il concetto di lucidatura dell'auto con quello della ceratura, in quanto sono operazioni che si svolgono di solito in successione, con prodotti diversi e con differenti finalità. La lucidatura infatti, deve precedere la stesura della cera: se quest'ultima copre solo parzialmente e temporaneamente l'imperfezione, la lucidatura la elimina totalmente o comunque la riduce sensibilmente, grazie all'azione del polish.
Lucidare auto cofano

Suaoki U10 Jump Starter 800A Corrente di Picco 20,000mAh Avviatore di Emergenza Auto Pinza Intelligente, Torcia Incorporata con 4 Modalità di Luce, come Caricabatteria per Cellulare, Blu

Prezzo: in offerta su Amazon a: 89,99€
(Risparmi 8€)


I prodotti e gli strumenti

Lucidare auto lucidatrice Lucidare l'auto per conto proprio è anche un'operazione divertente soprattutto se ci si prepara in maniera curata, con i prodotti e gli strumenti giusti. Innanzitutto sarebbe utile procurarsi un paio di confezioni di polish di differente taglio: uno leggero (di finitura) e uno un po' più pesante per quei segni più in profondità (o eventualmente un compound qualora la carrozzeria sia davvero mal messa). Con la lucidatura si agisce soltanto sullo strato di vernice trasparente o superficiale. Servono poi dei cuscinetti morbidi di applicazione in microfibra e qualche panno sempre in microfibra, oppure una lucidatrice rotativa o rotorbitale completa di appositi tamponi per la stesura del prodotto. Per le parti più difficili è meglio predisporre del nastro adesivo di carta per rivestire guarnizioni o cromature.

  • La lucidatura del pavimento a parquet Tra i vari tipi di rivestimenti per pavimenti il parquet è quello più diffuso in Italia, tuttavia ne esistono diverse tipologie che impiegano numerose essenze diverse. Tra i legni più usati per i list...
  • Cristallizzazione del marmo Cristallizzare il marmo significa donare nuova brillantezza alle sue superfici. Lo stesso vale per la levigatura. Sono operazioni di manutenzione che è consigliabile effettuare con periodicità per ott...
  • Un pavimento in cotto lucidato Le tipologie di cera per pavimento in cotto sono tante perché ad ogni tipo di cotto corrisponde il suo prodotto specifico per la detersione e la lucidatura. Il pavimento in cotto è abbastanza delicato...
  • Esempio di pavimento levigato I pavimenti levigati si ottengono sottoponendo il rivestimento in legno, granito o marmo a una lavorazione particolare che viene completata dalla lucidatura. In ogni caso i pavimenti devono essere in ...

SYCEES Set di Guanti e Panno di Lavaggio per Auto Panno da Pulizia in Microfibra Impermeabile e 2 Pezzi di Guanti in Pelo, Corallo Ciniglia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€
(Risparmi 9€)


Lucidare l'auto: Come eseguirla

Lucidatura macchina La carrozzeria deve essere perfettamente pulita, lavata e asciugata appena prima di procedere a lucidare l'auto. Se la vernice è intaccata da impurità e altre imperfezioni è richiesta una decontaminazione, quindi si può procedere con la stesura del polish. Porre un piccolo quantitativo di crema sul tampone o sul cuscinetto in microfibra e stendere con movimenti omogenei e circolari trattando una piccola parte di carrozzeria per volta, a seconda delle imperfezioni presenti. Una volta disteso ripetere l'operazione nella zona accanto oppure sulla stessa se l'imperfezione fosse ancora presente. Infine con un panno in microfibra, o con l'apposito tampone, asportare eventuali residui di prodotto. È opportuno passare, con la medesima procedura, un polish di finitura, prima di compiere ulteriori operazioni con prodotti protettivi.



COMMENTI SULL' ARTICOLO