Sostituire cinghia tapparella

Perché sostituire la cinghia della tapparella

Sostituire la cinghia della tapparella è un'operazione da fare il prima possibile e da non sottovalutare. Infatti la cinghia potrebbe bloccarsi frenando la tapparella, e quando diventa impossibile abbassare e sollevare la stessa è probabile che la corda si spezzi facendo piombare a terra all'improvviso l'avvolgibile. Durante questa caduta è anche possibile che la tapparella si rompa uscendo dalle guide. Così, cambiare la corda diventa davvero necessario e può essere un'operazione da fare con il fai da te se si possiede un briciolo di manualità. Ma soprattutto, sostituendo la cinghia, si può salvare tutta la tapparella. Un ulteriore consiglio è quello di misurare la vecchia corda prima di buttarla via. In questo modo avremo la lunghezza giusta per acquistare la nuova cinghia. Stare comunque abbondanti nella misura, cioè comprarne alcune decine di centimetri in più.
Sostituzione cinghia tapparella

Sabbiatura Cappa Strumenti Maschera Sabbiatrici Antivento Maschera Protettiva

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,5€


Sostituzione cinghia tapparella

sostituzione della cinghia tapparella Per iniziare a sostituire la cinghia della tapparella far scorrere fino in fondo l'avvolgibile cioè abbassarlo completamente. In seguito, svitare la placca sulla parete che accoglie l'avvolgitore della cinghia e nello stesso tempo allentare la corda per svitare facilmente le viti, ma anche per agevolare una sicura rimozione dell'avvolgitore. Togliere la placchetta e anche l'avvolgitore senza far tirare la corda dalla molla. Mantenere saldo il tamburo e intanto svitare la cinghia dalla linguetta. Togliere la corda e scaricare la molla contando, se possibile, i suoi giri. Questo accorgimento servirà per il montaggio. Ora aprire il cassonetto della tapparella dove è alloggiato il rullo sul quale si arrotola l'avvolgibile e dove è presente la puleggia. Su quest'ultima si avvolge la corda quando si alza la tapparella. La cinghia comunque deve essere poi sfilata dal cassonetto e dal foro presente.

  • Casa con tapparelle Le tapparelle sono un pratico sistema oscurante, molto spesso installato nelle case italiane. Si tratta di rotoli di tende a listelli, in materiale plastico o in alluminio, governati con una semplice ...
  • Orecchini fai da te Il modello di orecchini più adatto dipende da molti fattori: dalla forma del viso, dalla lunghezza del collo, dal taglio dei capelli e dai colori predominati del volto, come la tonalità degli occhi e ...
  • Esempio di boiserie bianca alle pareti La boiserie indica sia il rivestimento di legno che viene applicato alle pareti che la tecnica con cui viene realizzato. I pannelli di legno sono anche detti perline e hanno il duplice scopo di decora...
  • Regali di Natale decorati con il Per realizzare un regalo di Natale fai da te, si può sfruttare la tecnica decorativa del decoupage. Innanzitutto bisogna comprare un oggetto semplice: può essere una cornice di legno, un vaso per fior...

Kit porta attrezzi modulare da parete 60 x 60 cm, include ganci e vaschette. Uno strumento essenziale per l'organizzazione del garage e della casa.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€


Sostituire cinghia tapparella: Cambiare cinghia tapparella

cinghia tapparella Arrivati a questo punto si consiglia di sollevare la tapparella con la corda. A persiana totalmente sollevata bloccarla posizionando provvisoriamente un cacciavite nella puleggia oppure fermarla manualmente. Rimuovere ora la vecchia cinghia e tagliare il nodo che la tiene ferma alla puleggia. Per la cinghia nuova invece si devono ripetere le stesse operazioni fatte prima, ma a ritroso. Quindi, inserire la nuova corda nella puleggia e far fuoriuscire un po' di corda che servirà per il nodo necessario per bloccarla. La corda poi andrà nel foro del muro bella tesa e la tapparella andrà abbassata sbloccandola. La nuova cinghia deve passare tra le mani lentamente per darle la possibilità di riavvolgersi sulla puleggia. Chiudere il cassonetto e avvolgere la corda nell'avvolgitore facendola passare nel foro e infilando la placchetta. Infine fissare la corda. Il tamburo va riavvolto per caricare la molla dei giri che si erano contati all'inizio. Riportare l'avvolgitore nel suo posto e avvitare al muro la placchetta. Controllare che il movimento dell'avvolgibile sia corretto e il lavoro di sostituire la cinghia della tapparella è terminato.



COMMENTI SULL' ARTICOLO