Mosca della cipolla

Come riconoscere e combattere la mosca della cipolla

Più piccola di una comune mosca, la Delia antiqua si riconosce per l'addome tendente al giallo. Le sue larve sono deposte sulle foglie della cipolla e cominciano a nutrirsene appena si schiudono, ad inizio primavera, nel mese di aprile. L'insetto parassita colpisce anche le piante di aglio, porro e scalogno. L'ortaggio attaccato dalla mosca della cipolla presenta marciumi sul colletto e sulle radici e non di rado i danni sono così gravi che il bulbo muore. Per cercare di prevenire l'infestazione del parassita si può provare a seminare le cipolle insieme alle carote, il cui odore non è gradito alla mosca. Sempre a scopo preventivo, conviene seminare in luoghi molto soleggiati e utilizzare letame ben maturo per la concimazione del terreno. Altro sistema per cercare di limitare i danni causati dalle larve è quello di procedere con semine posticipate. Se questi accorgimenti non sono sufficienti a scongiurare l'infestazione, bisogna ricorrere a rimedi efficaci per salvare il raccolto.
Esemplare adulto di mosca della cipolla

AL-KO EasyCrush MH 2800 Biotrituratore elettrico a lame 2800watt con cesto di Raccolta.Cesto 48l polipropilene.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 215€
(Risparmi 72€)


Mosca della cipolla: I possibili rimedi

Raccolto distrutto dalle larve di Delia antiqua Il ciclo vitale della mosca della cipolla consente all'insetto di riprodursi anche quattro volte in una stagione. Il raggiungimento della maturità delle larve avviene tanto più in fretta quanto più il clima è caldo. Con la semina posticipata degli ortaggi si cerca di evitare i danni causati dalla prima generazione, che sono i più pericolosi. La mosca sverna nel terreno e con l'arrivo dei primi caldi si trasferisce sulle foglie e sul colletto delle cipolle per deporre le uova. Un'infestazione massiccia di Delia antiqua può portare alla perdita di tutto il raccolto. Un tipo di lotta che si effettua contro questo parassita è quello chimico e consiste nella disinfezione del terreno con fosforganici. Si pratica soprattutto dove la presenza della mosca è costante e l'operazione va fatta con molta cautela. L'uso di fosforganici si può praticare anche a colture in atto, quando c'è lo sfarfallamento del parassita, e sui vari stadi di crescita delle larve.

  • Pianta di cavolo Tra le possibili malattie che possono colpire le piante, l'ernia del cavolo è sicuramente una delle più temibili. Non solo le piante devono essere attentamente distrutte, meglio ancora se bruciate, ma...
  • Terminale videosorveglianza wireless La videosorveglianza senza fili è una particolare soluzione tecnologica di controllo remoto, che si realizza con il ricorso a sensori video e terminali che basano la loro operatività su rete wireless....
  • Le caraffe filtranti sono ancora in commercio Le caraffe filtranti sono degli strumenti ideati per eliminare dall'acqua del rubinetto il cloro ed altre sostanze potenzialmente nocive. Nel nostro Paese sono state messe in vendita ormai da molti an...
  • modalità impermeabilizzazione tetti Uno dei principali pericoli per tetti e solai è rappresentato dall'azione degli agenti atmosferici come pioggia, gelo, sole, che nel lungo periodo possono provocare danni alla struttura e favorire del...

KAR Aria Ozonizzatore Casa Purificatore d'Aria Deodorante Dell'ozono Ionizzatore Generatore di Sterilizzazione Germicida Filtro Disinfezione Clean Room

Prezzo: in offerta su Amazon a: 66,99€



COMMENTI SULL' ARTICOLO