I caminetti moderni

Caratteristiche dei caminetti moderni

I caminetti moderni si dividono in diverse tipologie, a focolare aperto dove è possibile cucinare a legna oltre alla classica funzione di riscaldare. Possono essere realizzati in ghisa o materiali refrattari. Altra tipologia è quella del focolare chiuso, per funzionare è necessario che lo sportello sia chiuso e conferiscono molto calore alla stanza, ma anche più di una. Rispetto alla tipologia a focolare aperto tengono di più il calore. I camini moderni sono dotati generalmente di uno scambiatore di calore, un apparecchio dove viene fatta circolare l'acqua che riscaldandosi alimenta l'aimpianto di riscaldamento dei termosifoni oppure può essere usata come acqua calda per uso domestico. Possono essere dotati di telecomando per l'accensione a distanza e di termometri per il controllo della temperatura e del combustibile.
Caminetto moderno in ghisa

TecTake Stufa da terrazzo o Giardino in ghisa caminetto Esterno braciera a Carbone | con attizzatoio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 88,59€


Carburanti ed accorgimenti

Caminetto elettrico che simula le fiamme I caminetti moderni possono essere alimentati con diversi materiali come il pellet, o legna oppure gas o bioetanolo, un particolare alcool che si ricava da scarti di prodotti agricoli. Troviamo inoltre la tipologia di caminetti elettrici realizzati in MDF realizzato da fibre del legno, un materiale resistente e malleabile. Sono dotati di sistema che converte l'energia elettrica in calore e simulano l'immagine di una fiamma. Prima di installare un camino nella propria abitazione è importante seguire qualche accorgimeno come il collegamento del camino ad una canna fumaria per scaricare i fumi all'esterno il più in alto possibile, ed ad una presa d'aria esterna che gli consenta di avere un ricambio di aria all'interno dell'ambiente ed il comignolo. L'inclinazione della canna fumaria deve essere di massimo 45° per agevolare la fuoriuscita del fumo.

  • Caminetto a legna I caminetti a legna sono soluzioni sia per il riscaldamento di una stanza che di arredo: infatti consentono di dare eleganza alla propria casa. Le opzioni tra cui si può scegliere sono due: comprare u...
  • Camino di design I camini da interno sono contemporaneamente fonti di calore per il riscaldamento della casa e complementi d'arredo di grande bellezza, che permettono di dare un tocco di originalità a qualsiasi ambien...
  • Camino a bioetanolo moderno Il camino a bioetanolo ha l'aspetto di un modello classico dato che viene riprodotta anche la fiamma a vista. Sono molto semplici da installare, non devono avere la canna fumaria a vista e soprattutto...
  • Caminetto in ghisa ad incasso I caminetti in ghisa devono possedere determinate proprietà che li rendano particolarmente resistenti soprattutto per le temperature elevate cui sono sottoposti per lunghi periodi. Oltre alla loro fun...

Klarstein Villach - Caminetto, Camino Elettrico, 1800W, Effetto Fiamma, Decorazioni in Pietra, Polystone, Telecomando, Colore Rosso/Marrone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 149,99€
(Risparmi 84€)


Tipologie di caminetti moderni

Elegante pavimento bifacciale Tra le tipologie di caminetti moderni più diffuse troviamo il caminetto a parete, soluzione molto usata e pratica, sia a livello estetico che funzionale, sopratutto se si sfrutta una parete attrezzata, meglio scegliere una parete molto lunga per consentire una facile gestione del fuoco e manutenzione del caminetto. Altra soluzione è quella di avere un caminetto ad angolo, scelta utilizzata per risparmiare in termini di spazio, anche in questo caso però deve essere adeguata alla grandezza della stanza ed in modo equidistante se possibile dalle altre camere, in modo tale da assicurare un riscaldamento a tutta la casa. Troviamo inoltre i caminetti bifacciali, che vengono inseriti in una parete divisoria, formati da monoblocchi alimentati a legna o pellet che si aprono su due lati e riscaldano un ampio ambiente.


I caminetti moderni: I materiali più utilizzati

Malta caminetti moderni La malta è un materiale che viene usato per la realizzazione dei caminetti grazie alla sua particolare resistenza al calore, fino a 600°C, senza sgretolarsi. È un impasto fatto con legante, cioè un prodotto che reagendo con l'aria o l'acqua si indurisce, acqua ed inerte, un minerale di origine rocciosa granulare. Possiamo avere due tipi di malta, quella aerea che indurisce per disidratazione all'aria, oppure in caso di uso di legante idraulico avremo la malta idraulica. Proprio per queste sue qualità la malta viene usata frequentemente nella costruzione di camini, ed un materiale molto duraturo e resistente nel tempo. La malta è un materiale che si trova facilmente, ed il costo è un po' più elevato dei comuni cementi ma comunque rimane un costo sostenuto e abbordabile ed è giustificato anche dalla sua qualità e resistenza nel tempo.



COMMENTI SULL' ARTICOLO