Vernici

Le vernici

Le vernici sono oggi impiegate per i più svariati scopi al fine di dare colore ad un oggetto, ad un muro, ad una casa o semplicemente perché si è stanchi delle solite colorazioni e si desidera cambiare. Indipendentemente dalla finalità, il mercato del settore propone oggi una gamma di vernici davvero molto ampia. Non è raro che, da poco esperti, ci si confonda tra tutte queste tipologie ed, in assenza del giusto consiglio, si finisca per acquistare una vernice che non si adatta bene alle proprie esigenze. Per essere certi di non sbagliare, quindi, è sempre meglio conoscere più da vicino di cosa si sta parlando e di che tipo di vernice si ha effettivamente bisogno. Esistono, ad esempio, le pitture a calce, quelle a tempera, gli smalti, le vernici ai silicati, quelle al quarzo. Ognuna con specifiche caratteristiche e prezzi differenti a seconda della tipologia e della qualità ricercata.
Donna intenta a pitturare

Shabby Chic Furniture Paint - Vernice per mobili, ideale per creare uno stile shabby chic, colore: bianco gesso, barattolo da 125 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Le vernici a calce e a tempera

vernice a calce Una delle varianti di vernici che vale sicuramente la pena conoscere è quella a calce. Si tratta di una particolare tipologia di pittura che, come si evince dal nome stesso, è a base di calce. Questa viene, poi, mischiata con acqua. In alcune circostanze, a questi due componenti si aggiunge del gesso al fine di aumentare la capacità coprente della vernice in questione. Si tratta, fondamentalmente, di pitture molto traspiranti. Se vi si aggiunge del latte, diventano vernici facilmente lavabili. Non sono lavabili, invece, le vernici a tempera che risultano ancora oggi, nonostante questo limite non di poco conto, molto utilizzate. Si tratta di un tipo di pittura il cui vantaggio principale è la grande economicità. E' costituita da una miscela di gesso e collanti uniti a diverse tipologie di pigmento naturale. Il costo si aggira sui 3 euro al litro.

  • Verniciatura a polvere La verniciatura a polvere prevede l'applicazione di una pellicola plastica colorata su superfici di metallo sia per proteggerle dagli agenti atmosferici e chimici che per difenderle dalla corrosione e...
  • La verniciatura di casa La verniciatura di un ambiente di casa parte sempre dal soffitto: una volta che si è terminata questa superficie si prosegue con le pareti, in modo che non si verifichino sgocciolamenti antiestetici. ...
  • pulizia facile con la sabbiatura La sabbiatura è un metodo di pulizia delle superfici dei materiali in cui vari tipi di graniglie funzionano da abrasivo grazie ad un gettito di aria compressa. I materiali che possono essere puliti ut...
  • Cancello da sverniciare Per poter sverniciare il ferro battuto è meglio usare dei solventi con i quali si ottiene un ottimo risultato in modo veloce e completo. Munirsi di raschietto per togliere la vernice che può venir via...

neon nights 8 x Vernice UV Neon Fluorescente Luminescente

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,75€
(Risparmi 25,15€)


Le vernici anticondensa

vernice anticondensa La condensa è un problema davvero molto fastidioso all'interno degli ambienti domestici che spesso porta, a lungo andare, a vanificare gli sforzi fatti, magari, per tinteggiare le pareti di casa. Per fornire una soluzione a questo problema esistono le cosiddette vernici anticondensa. Come dice il nome stesso, queste evitano il formarsi delle condense mantenendo calde le pareti specialmente in quelle zone più attaccabili, contrastando il più possibile gli sbalzi di temperatura tra interni ed esterni, principale causa di condensa e muffe. Sono, poi, vernici termoisolanti (per questo hanno un occhio di riguardo verso il risparmio energetico) e fonoassorbenti (attutendo i rumori esterni). Sono lavabili e consigliate per trattare zone soggette all'umidità (come bagno e cucina). Il prezzo è un po' più elevato aggirandosi attorno a 8/10 euro al litro.


Le vernici ad acqua

pitturare parete Le vernici ad acqua, conosciute anche come idropitture o semplicemente smalti, sono tra le categorie di vernici più complete in assoluto. Uno dei vantaggi principali riscontrabili dall'utilizzo di questo tipo di prodotto sta proprio nella sua composizione, in cui principalmente ai solventi si sostituisce l'acqua. Questa pratica si traduce in una minore nocività per l'uomo ed anche ad una ridottissima emissione di cattivo odore (spesso portatore di fastidiosi mal di testa). Le idropitture sono, tra l'altro, tra le vernici che asciugano in minor tempo, hanno un'elevata coprenza e respingono la polvere. Diverse sono le tipologie di idropitture disponibili, tra cui ad esempio le lavabili che ben si adattano a tutti gli ambienti di casa o le traspiranti che si rivelano perfette per tutti quei luoghi soggetti a muffe e condense (primi tra tutti bagno e cucina). Il prezzo? A seconda del tipo è mediamente pari a 4 euro al litro.


Le vernici ai silicati

Le vernici ai silicati fanno parte di quelle che sono comunemente denominate vernici di nuova generazione. Si tratta di composti che, per loro natura, sono molto evoluti e sono in grado di garantire ottimi risultati con il minimo sforzo. Per caratteristiche, le vernici ai silicati sono molto simili alle vernici a calce con la sola differenza che, invece che avere quest'ultima come componente principale, hanno il silicato di potassio. Questo tipo di vernice è contraddistinta per un'elevata lavabilità, trasparenza e per una grande resistenza all'umidità. Si rivela, per tutte queste sue caratteristiche, perfetta per il bagno, per la cucina o per la cantina, tutti luoghi della casa in cui l'umidità non manca quasi mai. Prima di stendere questa vernice è bene lavorare la parete, eliminando tutti i residui di vecchie pitture. Il prezzo è, in questo caso, di 14 euro al litro.


Vernici: Le vernici al quarzo

vernice al quarzo Le vernici al quarzo sono perfette per pitturare qualsiasi supporto, specialmente per quanto riguarda gli ambienti esterni dato che una delle loro maggiori peculiarità consiste proprio nell'alta resistenza ad ogni tipo di agente atmosferico. Le vernici al quarzo sono formate da piccolissime particelle di quarzo, da acqua e da diversi tipi di resina sintetica. La sua maggiore capacità è quella relativa alla coprenza oltre al fatto che è perfettamente ancorante alla superficie su cui si sta lavorando. Anche le eventuali irregolarità presenti sul supporto da verniciare non sono più un problema perché le vernici al quarzo hanno la capacità di riempirle. All'interno di casa è spesso sconsigliato utilizzare queste vernici perché essendo impermeabilizzanti possono favorire le condense e, di conseguenza, le muffe. Il prezzo varia tra un minimo di 3 e un massimo di 5 euro al litro, a seconda della qualità scelta.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO