Come usare il tester

Di cosa si tratta

Il tester è uno strumento che permette di misurare le diverse grandezze elettriche che attraversano un corpo in un determinato lasso di tempo. Un buon tester deve saper misurare tre tipi di grandezze elettriche: resistenza, intensità della corrente elettrica e tensione. Misura la resistenza, ovvero le capacità di un corpo ad opporsi al passaggio della corrente elettrica quando agli estremi viene applicata una differenza di potenziale, viene misurata in Ohm (Ω). Misura l'intensità della corrente elettrica, la quantità di cariche elettriche che attraversa un corpo quando ai suoi estremi viene applicata una differenza di potenziale, si misura in Ampere (A) La tensione è la differenza di energia della carica elettrica che attraversa il corpo, può essere costante o alternata nel tempo. Ci sono diversi tipi di tester, analogico o digitale. I più sofisticati possono anche rilevare valori aggiuntivi, come la frequenza.
Tester analogico

Neoteck Multimetro Digitale / Mini Multimetro Tester Misuratore Digitale Manual Range Test DMM DC Corrente AC DC Voltaggio Resistenza con LCD Retroilluminazione - Colore Arancione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,59€
(Risparmi 1,4€)


Come si usa

Puntale spinotto tester L'utilizzo del tester non richiede particolari conoscenze nel campo dell'elettricità, infatti il suo utilizzo è semplice ed intuitivo. Il procedimento per l'utilizzo del tester varia a seconda delle tre grandezze che si vogliono misurare, la prima cosa necessaria da fare è girare la manopola e impostare il selettore sulla grandezza scelta. Attraverso questa impostiamo l'unità di misura l'Ampere (A) per calcolare l'intensità di corrente, la resistenza Ohm (Ω) per misurare la resistenza, e alla fine i Volt (V) per la tensione. Nel caso in cui si voglia misurare la resistenza e la tensione, bisogna inserire lo spinotto nero nell'ingresso con sigla "COM" e il puntale rosso nell'ingresso con la scritta "V/Ω", dopodiché bisogna scegliere l'intervallo più vicino a quello desiderato e collegare le altre estremità al componente da misurare. Nel caso in cui si voglia misurare l'intensità di corrente lo spinotto va inserito nell'ingresso con la scritta "COM" e quello rosso nell'ingresso con la scritta "A". In questo caso bisogna fare in modo di creare un ponte con i cavi del tester, per far passare la corrente del componente nel tester stesso.

  • Un tester analogico Un tester analogico, noto anche con la sigla VOM (Volt-Ohm-milliamperometro), è uno strumento di misura elettronico che permette di misurare diversi tipi di grandezze in un unico utensile. In genere, ...
  • Realizzazione impianto elettrico La misura di terra è indispensabile per la realizzazione di impianti elettrici in tutta sicurezza. Si esprime, in elettrotecnica, tramite l'unità di misura denominata"voltamperometrica". Si effettua q...
  • Tester analogico Quando si sente parlare di tester analogico non si fa altro che citare uno strumento che viene usato moltissimo nei campi come l’elettronica, gli interventi ad impianti elettrici e altri settori che s...
  • Scintille provocate da un cortocircuito Il cortocircuito rappresenta un problema che si può verificare quando si utilizzano apparecchiature elettriche molto vecchie. Consiste in un contatto che si viene a creare accidentalmente tra due pola...

Proster Multimetro Digitale/Mini Multimetro Tester Misuratore Digitale Manual Range Test DMM DC Corrente DC AC Voltaggio Resistenza con LCD Retroilluminazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€


Come usare il tester: Come funziona e come è composto

Tester digitale Il tester, oltre ad essere uno strumento facile da usare, è anche uno strumento esteticamente semplice, infatti è scomponibile in due parti differenti: il corpo del tester e gli spinotti. Il corpo del tester è un parallelepipedo di materiale plastico che presenta il cervello del tester, ovvero la parte dove sono inserite le componenti elettroniche che, tramite complicati calcoli, misurano le varie grandezza elettriche. La manopola da girare si chiama selettore di grandezze, e permette di preimpostare il macchinario in base alla grandezza elettrica che si vuole misurare, indicando anche quale sarà il valore massimo di tale misurazione. Nel corpo del tester è presente anche un display, in caso di tester digitale, o una scala graduata, in caso di tester analogico, che permette di visualizzare il risultato dell'operazione. Inoltre, nella parte più bassa, sono presenti tre ingressi dove verranno inseriti gli spinotti. Uno con la scritta "COM", ovvero comune, dove andrà lo spinotto nero (polo negativo); uno con la scritta "V/Ω" dove andrà il puntale rosso per tensione e resistenza e uno con la scritta "A" dove andrà il puntale per l'intensità di corrente.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO