Potatura gerani

I gerani e la potatura: cosa c'è da sapere

Una pianta deve essere potata due volte l'anno, in primavera e in autunno. Ciò vale anche per i gerani, piante da fiore che si trovano molto spesso a decorare i balconi e i davanzali delle finestre. Si tratta di specie perenni, chiamate le regine dei balconi in quanto veramente belli da vedere grazie ai fiori variamente colorati a forma di cuore. Vi sono 400 varietà diverse, gran parte delle quali sono originarie delle zone umide e fredde o di quelle desertiche dell'Africa Australe. La loro grande diffusione è dovuta al fatto che sono piante economiche, molto decorative e facili da coltivare. In più i fiori hanno colori molto vividi, che vanno dal bianco al fucsia, dal rosa all'arancione e al rosso. La potatura dei gerani più incisiva avviene in autunno, una volta che la fioritura è terminata.
geranio

GRÜNTEK Cesoie Forbici per Giardinaggio e Potatura Professionale 22 cm Silvercut. con Molla di ricammbio Inclusa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,98€
(Risparmi 7,91€)


La potatura gerani in autunno

La potatura dei gerani La potatura dei gerani avviene tra gli inizi di ottobre e la metà di novembre: in questi casi, a differenza di quanto accade per altre specie di piante, bisogna realizzare un intervento abbastanza severo. Infatti si eliminano la maggior parte degli steli, lasciandone soltanto alcuni steli con una longitudine di 5-10 cm: i valori variano in base alle dimensioni dell'esemplare da potare. In questo modo si favorisce lo sviluppo della pianta la primavera seguente e si ha una fioritura più abbondante e spettacolare. Inoltre vanno tolte le parti malate e i fiori secchi. La potatura dei gerani in primavera è invece più semplice, in quanto si eliminano solo le parti danneggiate o seccate durante l'inverno a causa del freddo. Si procede facendo tagli netti e precisi con la cesoia. Questo strumento deve essere accuratamente disinfettato con alcool sia prima di intervenire sul geranio che quando si passa a potare un'altra pianta.

  • Infiorescenze rosa di Geranio Con il termine Geranio vengono comunemente chiamate tutte le differenti specie del cosiddetto genere Pelargonium. Oltre 200 varietà suffrutici e arbustive, appartenenti alla famiglia delle Geraniaceae...
  •  piantine di Lithops Le piante grasse da appartamento sono amate da moltissime persone per un motivo molto semplice. Di solito non richiedono cure particolari e hanno bisogno di pochissima acqua; per questo, in genere, so...
  • Peonia in piena fioritura Le peonie sono piante per giardino appartenenti alla famiglia delle Peoniacee. Le specie di questo genere si dividono in due grandi gruppi: peonie erbacee e peonie arbustive (o legnose). Le peonie erb...
  • Margherita in piena fioritura Le margherite sono piante erbacee appartenenti alla famiglia delle Asteraceae. Molto diffuse nelle zone d'Europa a clima temperato e in particolare nelle regioni mediterranee, sono caratterizzate da u...

FALKET 2000 - Forbici per potatura professionali a doppio taglio forgiate a caldo, cm 21

Prezzo: in offerta su Amazon a: 33,39€


Potatura gerani: Potare gerani

potare gerani Quando si effettua la potatura dei gerani è bene effettuare un intervento più drastico del normale se si verifica un annerimento dei rami: in questo caso bisogna eliminarli tutti tagliandoli alla base. Si consiglia di procedere posizionando il vaso in un punto illuminato dove si possa lavorare agevolmente. La potatura dei gerani in primavera può essere realizzata usando delle semplici forbici nel caso che gli steli da tagliare siano sottili; anche in questa circostanza le lame vanno disinfettate con alcool. Se si vive in una zona dai climi caldi, la potatura dei gerani va anticipata ed effettuata in pieno inverno. In ogni caso si consiglia di potare la pianta nelle giornate dopo il novilunio in quanto in questo periodo la quantità di linfa vegetale presente all'interno degli steli è minore. Di conseguenza si evitano dispersioni di linfa.



COMMENTI SULL' ARTICOLO