Camini e canne fumarie

Come sceglierli

Per scegliere camini e canne fumarie ci si può recare in un negozio specializzato, dove troveremo personale altamente qualificato e formato per chiarire i nostri dubbi. Potremo chiedere direttamente al rivenditore di recarsi presso la nostra abitazione per valutare il lavoro da fare, specialmente se è necessario realizzare complesse opere murarie. I camini possono essere acquistati a partire dalla struttura da incassare o costruendoli direttamente sul posto. In alternativa è possibile comprare un camino già pronto per l'installazione, ma anche in questo caso dovremo chiamare il tecnico per il montaggio della canna fumaria. Se invece è già presente, sarà sufficiente far verificare il corretto funzionamento. È possibile informarsi anche tramite internet, sui blog e nei siti dedicati al fai da te. Nel caso in cui si disponga di uno spazio già dotato di canna fumaria e pronto per ospitare un camino, si potrà valutare l'opzione dell'acquisto via web, risparmiando notevolmente.
Caminetto muratura

Cornice in MDF Bianca da dipingere a piacere 844 stile moderno, dalle linee geometriche pulite Cornice per camini elettrici o biocamini della collezione Pure di Rubyfires Abbinabile con i caminetto a bioetanolo Riano o con i caminetti elettrici Flandria e Lucius

Prezzo: in offerta su Amazon a: 201,62€


Tipologie

Caminetto bioetanolo design I camini moderni e classici differiscono principalmente per la tipologia di alimentazione. Ci sono i camini a legna, realizzati in muratura, molto belli da vedere e con un'ottima capacità di riscaldare gli ambienti di grandi dimensioni. Gli svantaggi di questo tipo di camini sono l'approvvigionamento e lo spazio necessario per la sistemazione delle legna al coperto in garage o in cantina, lo sporco che provocano in casa dovuto alla polveri e le ceneri. I camini a legna hanno bisogno di una canna fumaria che può essere realizzata in muratura, con canna in acciaio e rivestimento in materiale isolante apposito. I camini a pellet, invece, hanno bisogno soltanto di un tubo per l'espulsione dei fumi, da tenere pulito periodicamente. Non sporcano gli ambienti e sono un po' più comode per quanto riguarda la praticità dei sacchi. I camini a bioetanolo, invece, non hanno bisogno di canna fumaria. Riscaldano le stanze molto meno rispetto alle altre tipologie ma sono più decorativi.

  • Modello di termocamino acceso Il termocamino è un sistema di riscaldamento adottato all'interno delle abitazioni in sostituzione o come integrazione degli impianti comunemente usati e alimentati con il metano, il GPL o il gasolio....
  • Camino a parete moderno e bifacciale. Il camino a parete è un complemento d'arredo perfettamente inseribile sia in un contesto classico che in uno moderno, in quanto molto versatile e abbinabile al tipo di abitazione in cui viene posizion...
  • Un caminetto in pietra I caminetti su misura vengono di norma realizzati da maestri artigiani specializzati nella lavorazione in pietra. A questi esperti è possibile rivolgersi per far realizzare il disegno che maggiormente...
  • Camino di design I camini da interno sono contemporaneamente fonti di calore per il riscaldamento della casa e complementi d'arredo di grande bellezza, che permettono di dare un tocco di originalità a qualsiasi ambien...

Bio Camino Mod XXL PLUS BIANCO /Gel / Camino a parete / Camino Gel / Camino al Bioetanolo / BIO ETANOLO / Caminetto / Biocamino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 148€


Camini e canne fumarie: Preventivi e prezzi

Caratteristiche caminetti Un preventivo completo per camini e canne fumarie dove contenere necessariamente tutte le voci di spesa relative alle ore di manodopera per l'installazione, eventuali opere murarie e componentistica accessoria. La struttura del camino e la canna fumaria rappresentano soltanto una parte della cifra finale necessaria per il lavoro completo. Ovviamente per il caminetto a bioetanolo di design, acquistabile per 500€, non occorreranno particolari spese relative all'installazione e potrà essere collocato a piacimento, anche nel mezzo alla stanza. Il camino a pellet, comprato per 1.200€ presso un rivenditore di materiale per bricolage, necessiterà dell'installazione della canna fumaria, per altri 250€, più il prezzo della manodopera. Per quanto riguarda i camini in muratura, invece, la lavorazione principale sarà proprio passare la canna fumaria, rivestirla col materiale isolante e realizzare su misura l'alloggiamento del camino. Soltanto le lavorazioni relative alla canna fumaria potrebbero costarci più di 1.000€, con almeno 500€ di materiale isolante e di manodopera. la struttura del camino avrà un prezzo di circa 1.500€.



COMMENTI SULL' ARTICOLO