Montaggio camini

Montaggio camini prefabbricati

Acquistare un camino prefabbricato è la soluzione più facile e veloce per avere nella propria sala un angolo accogliente dove riunirsi con la famiglia e gli amici. Il camino prefabbricato infatti non richiede grandi lavori per la sua posa in opera. Tuttavia anche in questo caso l'installazione è soggetta ad una preventiva verifica di compatibilità. Le norme vigenti prevedono infatti che qualsiasi tipologia di caminetto venga installata solo dopo avere eseguito indagini accurate sulla struttura dell'edificio, per verificarne la compatibilità. La presenza di una canna fumaria con caratteristiche ben definite a cui allacciare il camino è senza dubbio l'elemento strutturale più vincolante. Solo nel caso in cui si decida di ricorrere ad un caminetto a bioetanolo, non ci sarà la necessità di disporre di una canna fumaria. Esistono altri aspetti da tenere in considerazione, come la buona resistenza del solaio, la presenza del foro di aerazione, la posizione e lo stato di manutenzione del comignolo. Se poi l'abitazione si trova inserita in un condominio occorrerà anche informarsi affinché nel regolamento condominiale non siano presenti clausole che ne limitino l'installazione.
Caminetto

Barbecue a legna/carbonella SUNDAY modello NEW JERSEY, barbecue in muratura da giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 2399€


Montaggio camini incassati

Caminetto di design Sia che l'abitazione possieda già un caminetto, sia che si voglia procedere alla sua installazione, scegliere un modello ad incasso richiede alcuni accorgimenti particolari per la sua posa in opera. Se è già presente un camino, la nuova struttura ad incasso dovrà essere collocata all'interno al caminetto preesistente e munita di sportello che permetta di essere aperto e chiuso con estrema facilità. In commercio è possibile trovare modelli di camini double face, caratterizzati da due facciate contrapposte che consentono di arredare e riscaldare perfettamente due ambienti distinti tra loro. Si tratta di soluzioni all'avanguardia che uniscono perfettamente un design unico ed impeccabile ad una funzionalità ottimale. I due ambienti della casa verranno così riscaldati perfettamente da un unico punto fuoco, con un notevole risparmio di materiale ed un prezioso aiuto per l'ambiente.

  • Stufa senza canna fumaria La stufa senza canna fumaria non è quella che non ha un tubo di scappamento, ciò sarebbe impossibile perché è necessario espellere i gas prodotti dalla combustione, bensì si tratta di un tubo di 8 cm ...
  • Costruire camino Prima di partire nella costruzione di camini è fondamentale misurare lo spazio a disposizione all'interno della stanza e predisporre un progetto che consideri alcuni elementi essenziali: canna fumaria...
  • Salotto con stufa pellet senza canna fumaria Nei negozi di fai da te o in negozi specializzati troviamo sempre più numerosi modelli di stufe senza canna fumaria, tra queste sono disponibili anche quelle con alimentazione a pellet. Le caratterist...
  • Caminetto di design da incasso Il camino è, da sempre, un simbolo importante dell'ambiente domestico. Il fuoco che arde, crepita e scoppietta, riporta innegabilmente ad un concetto di focolare domestico, di calore, di famiglia, di ...

CLP Scaffale Legnaia KERI V3 in Metallo per Camino - Portalegna da Interno per Caminetto I Ferro Verniciato a Polvere Nero Opaco con Tasselli AntiGraffio I Scaffale Legna Camino 25 x 60 x 150 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 77,9€
(Risparmi 62€)


Montaggio termocamini

termocamino moderno Il discorso si fa più complesso quando scegliamo un caminetto che svolga la funzione di unità centralizzata. Avere un'unica fonte di calore che permetta di alimentare l'intero riscaldamento per tutta l'unità immobiliare, oppure che venga utilizzata in associazione a caldaie che entrano in funzione soltanto quando il caminetto è spento, richiede una posa in opera un po' più complessa. Innanzitutto occorre prevedere l'intervento di una ditta specializzata, all'interno della quale dovrà esserci personale termoidraulico qualificato. In questo caso infatti, occorre provvedere all'allaccio dei tubi dell'acqua, alla verifica di una canna fumaria idonea ed alla presa d'aria esterna. La scelta ecologica ed economicamente vantaggiosa nel tempo necessita di interventi di posa in opera più lunghi e difficoltosi e di una canna fumaria di dimensioni maggiori a quelle richieste per un caminetto tradizionale.




COMMENTI SULL' ARTICOLO