Cavi scaldanti

Che cosa sono i cavi scaldanti

I cavi scaldanti sono soluzioni innovative che consentono di rendere praticabili e di gestire al meglio le aree esterne, ad esempio un giardino, un cortile o il viale di accesso alla propria casa. In questo modo si evitano gli accumuli di ghiaccio e di neve all'esterno. Si tratta di un sistema estremamente utile e vantaggioso soprattutto nelle località montane caratterizzate da inverni rigidi e nevosi. Questi elementi si configurano essenzialmente come dei cavi elettrici che alimentano dei dispositivi costruttivi e li mantengono in efficienza ed esercizio. Questi hanno una notevole sensibilità alle basse temperature e consentono di predisporre un vero e proprio impianto antigelo. Anche se in genere si trovano all'esterno di un edificio,i cavi scaldanti possono essere installati anche all'interno. Per questo motivo la loro posa va studiata in base alle caratteristiche della struttura e alle proprie esigenze.
Esempio di cavi scaldanti

Fantini Cosmi K10C3KIT Kit Cavo Scaldante con Termostato e Spina Schuko, 3 m

Prezzo: in offerta su Amazon a: 51,4€
(Risparmi 1,6€)


Come fare la messa in posa dell'impianto

Esemplare di cavo scaldante Quando si installano impianti realizzati con cavi scaldanti in genere si ha a che fare con situazioni particolari, caratterizzate da inverni rigidi e dal problema delle gelate. Infatti il loro scopo è innalzare la temperatura di alcuni elementi esterni che in caso contrario congelerebbero. Si tratta, nella maggior parte dei casi, dei punti sensibili di un edificio, cioè i percorsi carrabili e pedonali e le strutture per lo smaltimento dell'acqua, come i canali di gronda e quelli pluviali. Grazie alla loro particolarità costruttiva, i cavi scaldanti assicurano il corretto esercizio e una fruizione assolutamente sicura di questi elementi strutturali. In questo modo si protegge anche la propria incolumità e quella delle altre persone che usufruiscono di queste strutture. Per installare gli impianti è necessario prevederne l'impiego già in fase progettuale. Infatti i cavi vanno posati sotto la pavimentazione o lo strato superficiale d'asfalto oppure a contatto diretto con le parti fisse dell'immobile.

  • Bobina di cavo scaldante I cavi scaldanti, grazie alla loro caratteristica costruttiva danno la possibilità di creare impianti esterni che hanno la finalità di innalzare la temperatura di elementi che in caso contrario congel...
  • Cucina a legna di vecchia generazione Le cucine a legna ricordano le case di una volta nelle quali solitamente non mancavano mai. Le cucine di questo tipo hanno il vantaggio di riscaldare la casa mentre vengono cucinati i cibi adoperando ...
  • Modello di termocamino acceso Il termocamino è un sistema di riscaldamento adottato all'interno delle abitazioni in sostituzione o come integrazione degli impianti comunemente usati e alimentati con il metano, il GPL o il gasolio....
  • Camino a parete moderno e bifacciale. Il camino a parete è un complemento d'arredo perfettamente inseribile sia in un contesto classico che in uno moderno, in quanto molto versatile e abbinabile al tipo di abitazione in cui viene posizion...

De'Longhi TRRS0920 Radiatore ad Olio Elettrico, Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 94,99€
(Risparmi 0,01€)


Quali sono le caratteristiche dei cavi scaldanti

Cavi scaldanti versatili Quando si parla dei cavi scaldanti bisogna tenere a mente che si tratta di elementi particolari, dotati di caratteristiche uniche che li distinguono immediatamente e li rendono molto vantaggiosi. Innanzitutto si tratta di cavi elettrici, quindi hanno dimensioni ridotte e possono essere installati in vari contesti, persino al di sotto dei percorsi carrabili. Al tempo stesso sono perfettamente isolati e quindi la messa in posa può avvenire anche all'esterno e a diretto contatto con ambienti molto umidi. La realizzazione degli impianti è veramente facile e veloce, tanto da poter essere effettuata anche in situ. Tuttavia è necessario predisporre fin dall'inizio gli alloggi perché vanno posati sotto i rivestimenti. In commercio esistono diverse soluzioni diverse, capaci di soddisfare tutte le esigenze. In ogni caso i cavi scaldanti riescono a portare la superficie da trattare alla temperatura desiderata in tempi rapidi.


Cavi scaldanti: Quali sono gli usi dei cavi scaldanti

Riscaldare l'esterno con i cavi I cavi scaldanti si caratterizzano per avere tante destinazioni d'uso diverse perché sono soluzioni molto versatili, che si inseriscono alla perfezione nei vari contesti. Ad esempio possono servire per rendere praticabili le rampe di accesso, quelle dei marciapiedi, dei garage, delle scale e dei passaggi pedonali esterni. In questo caso si consiglia di adottare elementi progettati per riparare le superfici orizzontali da gelo e neve. Queste soluzioni sono particolarmente indicate per tutte le superfici calpestabili esterne e persino per i pannelli solari, così da risolvere il problema dell'accumulo di neve e ghiaccio. Invece per proteggere le pavimentazioni carrabili si consigliano impianti espressamente studiati per essere installati sotto le pavimentazioni bituminose. Inoltre i cavi scaldanti servono anche per garantire l'efficienza dei canali pluviali e di gronda e delle tubazioni dell'acqua esterne. In questi modo si evita il problema del congelamento anche a temperature di -30°C.



COMMENTI SULL' ARTICOLO