Posa parquet flottante

I pavimenti in legno e l'uso del parquet flottante

Il parquet è considerato una soluzione di arredo estremamente elegante. In confronto alle pavimentazioni in ceramica o in marmo trasmette una sensazione di accoglienza e calore anche quando la stanza è spoglia. Al tradizionale legno scuro oggigiorno si sono affiancate colorazioni più chiare e materiali dalle finiture grezze che lo rendono il pavimento ideale per ogni tipo di abitazione, dal cascinale in campagna in stile shabby all'appartamento con arredo moderno. Inoltre la lavorazione dei listoni fa si che il parquet sia utilizzabile in ogni stanza, anche in cucina e in bagno. Il montaggio dei pavimenti in legno viene effettuato da professionisti esperti del settore; un appassionato di fai-da-te può però ottenere un buon risultato usando un parquet flottante, detto anche galleggiante oppure "a incastro".
Una casa con parquet in legno

Connex COXT866210 - Set per posa di parquet e parquet flottante

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,09€


Consigli per una corretta posa parquet flottante

Un parquet flottante posato La posa parquet flottante è estremamente semplice. I listoni sono infatti incastrati con un ancoraggio maschio-femmina che non richiede l'utilizzo di collanti o chiodi per il bloccaggio della struttura. Il legno deve essere appoggiato su un battuto perfettamente pianeggiante oppure essere sovrapposto ad una pavimentazione già esistente. Su di esso si stende una copertura di sottopavimento isolante per migliorare l'isolamento termico e attenuare il rumore del calpestio. I listoni vanno posizionati parallelamente alla parete più lunga della stanza per limitare la dilatazione termica e per migliorare esteticamente il risultato. L'incastro avviene sistemando un listone a 30° rispetto alla pavimentazione già montata e facendo pressione verso il basso, aiutandosi eventualmente con un martello.

  • Esempio di parquet flottante Il parquet flottante è un rivestimento per pavimento in legno in cui le tavole non sono applicate usando sistemi invasivi come i chiodi o le colle. La messa in posa, quindi, preserva in buono stato an...
  • Battiscopa in parquet color legno Le tipologie di battiscopa in parquet sono davvero tante perché le aziende produttrici hanno da tempo creato un vasto catalogo di offerte che comprende battiscopa di tutte le tipologie di legno quanti...
  • Esempio di parquet a incastro Il parquet a incastro prevede l'impiego di un particolare sistema di messa in posa, che viene chiamato flottante. Si distingue dalla posa incollata perché è una tipologia a secco: infatti i listelli o...
  • Parquet Il parquet in casa è un'ottima soluzione di arredo, esteticamente di pregio e che consente numerosi vantaggi. Per questo motivo è tornato di gran moda negli ultimi tempi, anche se presenta alcune cont...

Colla monocomponente per posa flottante Parkettkoll Flott D/3 0.5Kg

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,9€


Posa parquet flottante: Vantaggi nella posa di un parquet flottante

La posa del parquet flottante La posa di un parquet flottante offre numerosi vantaggi rispetto all'installazione dei tradizionali parquet incollati o inchiodati. La facilità di montaggio si traduce in un costo di manodopera più basso o addirittura nullo nel caso si decida di fare da sé. Inoltre questa tipologia di pavimentazione può essere smontata con facilità per sostituire un listone rovinato o per far passare tubature e cavi.Come tutti i rivestimenti in legno, il parquet flottante offre un eccellente isolamento sia termico che acustico: il comfort della camera aumenta e si sviluppa nell'ambiente una gradevole sensazione di accoglienza e di calore. La resistenza dei materiali non è inferiore a quella delle altre tipologie di parquet; per questo motivo viene utilizzato anche in luoghi di forte passaggio come i musei.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO