Posa parquet prefinito

Pavimenti in parquet e parquet prefinito

Nella scelta di pavimenti in parquet, una ottima idea è quella del parquet prefinito. Ma in cosa consiste precisamente un pavimento in parquet? In linea di massima, il parquet è un pavimento realizzato con listelli di legno che affiancati e disposti in un determinato modo, realizzano un disegno sul pavimento. In base al modo in cui sono prodotti i listelli di parquet parliamo di multistrato o massello. Esistono in commercio differenti tipi di parquet. Innanzitutto il parquet tradizionale realizzato essenzialmente con listelli di legno massello grezzo con uno spessore compreso tra i 10 e i 22 millimetri e che può essere levigato numerose volte. Abbiamo poi il parquet multistrato prefinito composto da più strati di legno sovrapposti ma che deve avere almeno uno strato di legno nobile pari a 2,5 millimetri.
Posa listelli di parquet

Parquet prefinito Massiccio in teak asia di primissima scelta 10x60x420 microbisellato oliato spazzolato, posa anche a spina di pesce

Prezzo: in offerta su Amazon a: 42,9€


Tecniche di posa parquet prefinito a colla

Posa parquet a colla La posa parquet prefinito a colla è particolarmente adatta per il parquet prefinito massello. Per effettuare la posa del pavimento sono necessari metro, colla bicompenente per parquet, spatola dentata, livella, kit di posa parquet e ulteriori attrezzi. La prima operazione consiste in un'accurata pulizia del pavimento, assicurando contestualmente che sia eliminata ogni eventuale asperità. A questo punto dal fondo della stanza, si stende la colla per una superficie pari a quella di 4 listelli spalmandola con precisione. Si iniziano, quindi, a posizionare i listelli di parquet prefinito, incastrandoli tra di loro e livellandoli tramite dei colpi di martello di gomma e con l'ausilio di una livella si verifica che siano perfettamente aderenti al pavimento sottostante e che non si creino dei rigonfiamenti.

  • Una casa con parquet in legno Il parquet è considerato una soluzione di arredo estremamente elegante. In confronto alle pavimentazioni in ceramica o in marmo trasmette una sensazione di accoglienza e calore anche quando la stanza ...
  • Pavimento parquet La scelta del parquet come pavimentazione per la propria casa viene determinata molto spesso da ragioni estetiche, ma a dire il vero questa tipologia consente numerosi vantaggi rispetto alle altre sol...
  • Sistema ad incastro veloce Prima di applicare un parquet in laminato bisogna effettuare attentamente delle valutazioni dell'ambiente in cui lo si sta installando. Al fine di un buon risultato estetico è importante verificare ch...
  • Parquet rovere prefinito Il parquet rovere prefinito è un tipo di pavimento in legno molto elegante e resistente. E' disponibile in tanti colori e sfumature e proprio per questo si integra in ogni stanza della casa, in camera...

Parquet prefinito Massiccio in teak asia di primissima scelta 10x60x360 microbisellato verniciato satinato a poro aperto, posa anche a spina di pesce

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,9€


Posa parquet prefinito: Accorgimenti nella posa parquet prefinito a colla

posare parquet La posa parquet prefinito deve prevedere una distanza dei listelli di circa 1 centimetro dalle pareti per permettere il posizionamento della fuga termica. Questa è necessaria per evitare che nella stagione calda i listelli, tramite la dilatazione dovuta al caldo, possano staccarsi dal pavimento. Si procede quindi per strati successivi nell'apporre prima la colla bicomponente e poi i listelli, avendo sempre cura di livellarli perfettamente, fino a coprire l'intera superficie della stanza. In alternativa si può optare per la posa ad incastro. Consiste nel posizionare il parquet sul pavimento senza incollarlo o inchiodarlo ma facendolo "flottare". Per tenere insieme i listelli esiste un particolare ancoraggio maschio-femmina che permette di tenerli incastrati quando affiancati. Ne consegue che è una tecnica molto semplice e adatta per il fai da te.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO